LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/04/10 DAL BENEMERITO RENATO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Renato 18/05/10 11:56 - 1646 commenti

I gusti di Renato

Cosa pretendere di più, da un film del genere? La storia è robustamente convenzionale, ma la sceneggiatura (del trio Brescia-Ippolito-Regnoli) innesta elementi originali qua e là, come la bellissima scena onirica. Ed anche il siparietto con Lucio Montanaro all'ospedale, pur inteso chiaramente come momento comico, possiede un velo di malinconia non indifferente. Come che sia, la storia di Gennarino che finisce a fare il mariuolo per aiutare Angela, che gli fa da mamma senza esserlo, funziona alla grande fino al triste finale.
MEMORABILE: Gennarino che libera tutti i cani dal furgone: "La libertà è uguale per tutti!"

Daidae 21/05/10 05:16 - 2802 commenti

I gusti di Daidae

Non male. Si differenzia dagli altri film di Brescia in quanto sparisce (o quasi) l'elemento camorra o contrabbando per lasciare spazio alla sceneggiata e alla malinconia. Bravo il bambino interprete (tra l'altro presente in diversi film con questo regista), non male il resto del cast. C'è spazio anche per la comicità con le divertenti gag di Montanaro al "Mardarelli".
MEMORABILE: La scena in ospedale e quella in paradiso.

Homesick 25/10/13 16:42 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Per una volta Mario Merola non c’è, ma la sceneggiata napoletana si fa lo stesso; anzi, attraverso la figura del regista televisivo Gianni Garko qui addirittura rientra anche nel soggetto del racconto stesso… Sentimenti genuini, nostalgie popolane, un cane come Rin Tin Tin, furtarelli, riformatorio, camorristi contro marsigliesi sfilano a ritmo costante giungendo infine ad un epilogo in puro stile lacrima-movie. L’intermezzo comico è un modo simpatico per denunciare la mala sanità, da sempre spina nel fianco dell’Italia.
MEMORABILE: La pasta e fagioli “à la Nunzio Gallo”»; il sogno del paradiso; la liberazione dei cani; “Caos!!!”.

Herrkinski 12/09/20 14:29 - 5499 commenti

I gusti di Herrkinski

Lo specialista della sceneggiata alla napoletana Brescia gira questo filmetto che vede un cast locale (a parte Garko e il pugliese Montanaro) in una vicenda che vive dei classici topoi del cinema partenopeo; tra malattie terminali, povertà, gente che "s'arrangia", carcere minorile, marsigliesi (!) e alleggerimenti comico/surreali, la vicenda si muove tra personaggi stereotipati e scenografie povere in un clima da teatrino di provincia, fino ad arrivare al tipico finale strappalacrime. Risibile, fa rimpiangere le più robuste prove del Merolone nazionale e persino del caschetto d'oro.

Alfonso Brescia HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Zender • 25/04/10 19:15
    Consigliere - 44094 interventi
    Se nei riassunti della trama si comincia con "in uno sperduto paesino del siciliano..." sì.
  • Discussione Zender • 25/04/10 20:14
    Consigliere - 44094 interventi
    Sì, verissimo. Nel caso di Merola Montecelio cambia regione.
  • Homevideo Geppo • 25/04/10 22:33
    Capo call center Davinotti - 4055 interventi
    Ed ecco a voi la rarissima fascetta VHS SSV STAR VIDEO di "Lo scugnizzo" direttamente dalla Geppo Collection.

    Ultima modifica: 26/04/10 07:59 da Zender
  • Homevideo Undying • 25/04/10 22:34
    Scrivano - 7619 interventi
    Bella Geppo....
    Introvabile direi...
  • Homevideo Geppo • 25/04/10 22:36
    Capo call center Davinotti - 4055 interventi
    Undying ebbe a dire:
    Bella Geppo....
    Introvabile direi...


    Grazie Undying.
    Eh sì, direi proprio rarissimo.... una copia del film l'ho fatta avere anche al protagonista "Marco Girondino".
    Ultima modifica: 26/04/10 07:50 da Geppo
  • Homevideo Geppo • 26/04/10 16:43
    Capo call center Davinotti - 4055 interventi
    Renato ebbe a dire:
    Geppo ebbe a dire:
    (...) una copia del film l'ho fatta avere anche al protagonista "Marco Girondino".
    Io a suo tempo gli avevo fatto avere copie di altri 5 suoi film, appena le ha ricevute non si è fatto più sentire ovviamente. Così va il mondo...


    ...ma non ti ha neanche ringraziato?
  • Homevideo Mco • 28/10/13 22:53
    Scrivano - 9698 interventi
    Disponibile in DVD per Cecchi Gori dal 7 Ottobre 2013.