La mia super ex-ragazza

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: My Super Ex-Girlfriend
Anno: 2006
Genere: commedia (colore)
Note: E non "La mia super exragazza" o "La mia super ex ragazza"
Numero commenti presenti: 16
Papiro: cartaceo

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
PAPIRO DAVINOTTICO INSERITO IL GIORNO 12/01/07
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Magnetti 8/03/07 09:39 - 1103 commenti

I gusti di Magnetti

Film decisamente bruttino. Peccato, perchè l'idea della super eroe che nella vita normale è una psicopatica emotivamente instabile era molto buona. Ma la storia e i personaggi (anche le macchiette di contorno che a volte salvano un film) sono veramente poco riusciti. Ricorderò il film con piacere solo per la scena dello squalo nell'appartamento, veramente ben fatta e divertente.

Mancho 11/04/07 12:23 - 28 commenti

I gusti di Mancho

Ivan Reitman tenta ormai da 20 anni di replicare la formula vincente del suo epocale Ghostbusters (cioè effetti speciali+risate). Ci aveva (rovinosamente) sorpresi con l'ambizioso Evolution, e ora, dopo aver abbassato decisamente il tiro, se la prende con il mondo dei super-eroi cinematografici. L'idea di partenza e lo script non erano del tutto da buttare, ma il buon Reitman ormai sembra l'ombra di sè stesso e il materiale umano disponibile (a parte la sfolgorante Uma Thurman) fa rimpiangere Bill Murray e compagni. Carino, distensivo e nulla più.

G.Godardi 25/04/07 19:47 - 950 commenti

I gusti di G.Godardi

Scoppiettante commedia che è soprattutto una metafora sui rapporti interpersonali: gelosie, amori non corrisposti, delusioni, sesso/amore, ma in particolar modo il ribaltamento dei ruoli (maschile e femminile) nella società e quindi nelle relazioni sentimentali. Il tutto appunto metaforizzato con la tematica dei superoeroi e del fumetto. Uma Thurman scatenata e in parte, Luke Wilson un po' troppo moscetto. La parte di Rainn Wilson pare essere fatta per essere interpretata dal giovane Bill Murray! Divertente e ben fatto, cala un po' nel finale. Sottovalutato.
MEMORABILE: "Tu mi hai spezzato il cuore....e io ti spezzo le ossa!

Dusso 15/05/07 07:48 - 1535 commenti

I gusti di Dusso

Film davvero gradevole e godibilissimo che fa molto divertire. Merito di una sceneggiatura buona anche se nel secondo tempo si perde un po'. Ottima Uma Thurman, molto carismatico il suo personaggio, azzeccata l'ambientazione newyorkese. Gli effetti speciali sono ben fatti. Insomma, una buona commedia.

Puppigallo 11/12/07 09:19 - 4514 commenti

I gusti di Puppigallo

Se la Thurman voleva tentare di affossare la sua carriera, con questa scemenza dev’esserci quasi riuscita. La sceneggiatura sembra scritta dal fratello tonto di Jimmy il Fenomeno. Si va dallo stupido, al pietoso, al continuo insulto alla vera comicità. Il protagonista è solo un fesso, l’amico sarebbe da sopprimere come gesto pietoso e la Thurman stessa, dopo neanche 30 minuti, è già difficilmente sopportabile (i “super” dispetti). Unico, flebile lampo, il lancio in camera di uno squalo bianco. E’ solo pellicola imbrattata.
MEMORABILE: Il protagonista: "Che super potere ti piacerebbe?". E l'amico: "La capacità di ciucciarmelo".

Flazich 16/12/07 16:13 - 658 commenti

I gusti di Flazich

Tranne alcune scene simpatiche il film è di una noia mortale. Finale scontatissimo e sceneggiatura scritta probabilmente a tempo perso. Se non ci fosse stata Uma Thurman non l'avrei neppure preso in considerazione. Luke Winson bravo ma non basta. In aggiunta a tutto ciò è da segnalare il doppiaggio scandaloso di alcuni personaggi.

Stubby 26/08/08 00:55 - 1147 commenti

I gusti di Stubby

Commedia spumeggiante con una serie di ottime trovate, a parte il finale che cala un po' di ritmo e qualche piccolo tempo morto (indispensabile per il proseguo della storia). Personalmente si ride parecchio (nel mio caso fino allo sganasciamento, ed era dai tempi di Amore a prima svista...). Straordinaria Uma Thurman, che dimostra tutta la sua versatilità; un po' fiacco, invece, Luke Wilson.

Galbo 8/01/09 05:46 - 11415 commenti

I gusti di Galbo

In un periodo di film sui super eroi era inevitabile che si arrivasse alla parodia patinata di queste pellicole; nel caso del film di Ivan Reitman la novità è doppia in quanto accanto alla cifra parodistica si introduce l'elemento del super eroe femminile. Il risultato è un film dalla buona idea di partenza, un'eroina francamente nevrotica nei suoi rapporti personali con l'altro sesso, che viene però in parte sprecata con trovate poco originali e divertenti e con un cast non all'altezza a parte l'affascinante protagonista.

Ciavazzaro 30/08/09 19:34 - 4765 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Nulla di che. Luke Wilson inadatto e la storia funziona soltanto sulla carta (infatti il film, alla fine si rivela essere abbastanza noiosetto, a parte alcune trovate come quella dello squalo lanciato nell'appartamento). Finale molto prevedibile. Evitabile, discreta la Thurman.

Ale56 18/09/09 13:21 - 225 commenti

I gusti di Ale56

Un film gradevole sotto tutti gli aspetti. Ci sono delle buone interpretazioni. Un cast ottimo (Uma Thurman, Luke Wilson e Anna Faris di Scary Movie!) e una regia che sa cogliere e riprendere con la macchina da presa i momenti migliori della pellicola (non a caso Reitman è regista di Ghostbusters). Nonostante la sceneggiatura sia abbastanza semplice, ha nel suo interno anche momenti comici e c'è un buon (limitato) uso degli effetti speciali, di cui si ricorda in particolare lo squalo. Un film tutto sommato discreto e da vedere una volta.
MEMORABILE: Lo squalo entra in casa e distrugge tutto; ci facciamo una birretta?

Daniela 20/09/09 19:14 - 9498 commenti

I gusti di Daniela

Peccato. Avendo a disposizione una vera super donna come Uma Thurman, talmente sicura del proprio fascino da prestarsi ad una ironica prestazione in chiave nevrotica repressa, da un bravo regista come Reitman era lecito aspettarsi qualcosa di più brillante ed invece, a parte qualche lampo (come il più volte citato lancio dello squalo), la commedia arranca, anche per colpa di comprimari non all'altezza (in particolare, l'amico del protagonista è odioso oltre il sopportabile). Non brutto, ma certo migliore sulla carta rispetto alla visione.

Saotendo 18/07/10 20:18 - 37 commenti

I gusti di Saotendo

E questo film dovrebbe far ridere? Magari in un universo alternativo! L'abuso non è divertente! E oltre a quello, il film è puerile, ridicolo e mal scritto, con attori decisamente consci della tragedia di sceneggiatura che hanno in mano. Insalvabile sotto ogni punto di vista. Cos'è peggio? Forse il superpotere di "gonfiare le tette"? O il fatto che gli abusi di G-Girl siano divertenti? Vergognoso...

Didda23 13/05/11 17:54 - 2288 commenti

I gusti di Didda23

Il film è il classico esempio di come un buono spunto di partenza può essere trasformato in qualcosa di estremamente sgradevole. L'opera purtroppo si regge su una sceneggiatura elementare e priva di momenti realmente comici. Il cast è abbastanza anonimo, nemmeno la Thurman (dispiace dirlo) si salva. Questo miscuglio fra super-eroi e commedia è un esperimento totalmente indigeribile. Da evitare con cura!

Pigro 17/11/17 09:09 - 7816 commenti

I gusti di Pigro

Già il soggetto è fragilino: la super-woman che si innamora di uno sfigato. Poi, se ci si aggiungono situazioni e dialoghi rabberciati e dozzinali, interpretazioni mediocri e una regia piatta (evidentemente si confida nella trovata iniziale, cioè che basti far volare la protagonista ogni tanto per risolvere il film), allora il divertimento non è assicurato. Astenersi anche da parte di fan di Uma Thurman, che qui sembra un’attricetta di ultima categoria.

Festo! 3/09/18 10:32 - 78 commenti

I gusti di Festo!

Come vogliamo intendere questo film? Se vi pensiamo come a una storia di supereroi, allora è estremamente banale, prevedibile e con una caratterizzazione dei personaggi scandalosa. Se invece osserviamo la protagonista come "caso umano" ancora peggio, poiché le sue azioni la fanno sembrare in fuga da un manicomio. Battute e scene divertenti non pervenute, come l'intera sceneggiatura. Il combattimento finale è tra i meno avvincenti che possa capitare di vedere. Innocuo, si dimentica subito…
MEMORABILE: Perché regalare al tuo ex-fidanzato un acquario, quando puoi regalargli uno squalo?

Mco 22/04/19 23:34 - 2155 commenti

I gusti di Mco

La Thurman si cimenta a fare la superdonna che vola a salvare il mondo da ogni minaccia possibile, incapace però di fare altrettanto con la propria vita sentimentale. A farne le spese è Wilson, che da imbranato impiegato diventa oggetto del contendere, con una sensualissima Faris a completare il triangolo diabolico. I dialoghi, spesso assurdi, sono la parte più divertente del film che, nella sua semplicità, rappresenta il modo ideale per trascorrere una serata senza scomodare troppo le sinapsi.
MEMORABILE: "Te lo ricompro il letto!" esclama la Thurman a fine amplesso. "Anche il pene?" risponde Wilson.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Gestarsh99 • 5/09/11 00:21
    Scrivano - 14710 interventi
    Disponibile in edizione Blu-Ray Disc per 20th Century Fox:



    DATI TECNICI

    * Formato video 2,40:1 Anamorfico 1080p
    * Formato audio 5.1 DTS: Italiano Francese
    5.1 DTS HD: Inglese
    * Sottotitoli Italiano Ifrancese Olandese Inglese per non udenti
    * Extra Scene tagliate
    Trailer cinematografico