Lo trovi su

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/12/19 DAL BENEMERITO DANIELA
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Daniela 30/12/19 07:05 - 12796 commenti

I gusti di Daniela

Matura coppia benestante si trova improvvisamente tra i piedi un trentenne sordastro che sostiene di essere loro figlio: lui lo crede un impostore, lei lo vede come la risposta al desiderio di maternità frustrato... Commedia che vorrebbe parlare con leggerezza di cose serie come la disabilità ed il senso di appartenenza familiare ma inciampa in una sceneggiatura maldestra ed una messa in scena costantemente sopra le righe. Non aiuta la prova di due commedianti pur navigati come Clavier e Frot che caricano i loro personaggi dei rispettivi vezzi attoriali con effetti stucchevoli.
MEMORABILE: In negativo: la reazione isterica e rabbiosa di lei quanto scopre che il marito oltre trent'anni prima ha avuto una relazione con un'altra donna

Occhiandre 24/11/22 20:11 - 168 commenti

I gusti di Occhiandre

Come reagireste se foste un azzimato sessantenne (con abbronzatura da week end in barca a vela) e durante un tranquillo pomeriggio all'ipermercato con la vostra matura moglie vi capitasse fra capo e collo un bizzarro uomo (quasi) di mezza età senz'arte né parte che si comporta come se fosse il vostro viziato e inascoltabile erede? Preparatevi a sbellicarvi dalle risate nel vedere la faccia esterrefatta di Christian Clavier alle prese con una tardiva paternità di un altrettanto tardivo virgulto! In più il tizio ha una disabilità che viene trattata in modo politically uncorrect...
MEMORABILE: Scena iniziale: la moglie ricompare ogni qual volta il figlio sparisce dopo averne combinata una delle sue al padre, che così pare fesso o pazzo.

Caesars 17/04/23 15:00 - 3827 commenti

I gusti di Caesars

La trama è di un'assurdità unica (non c'è praticamente nulla che possa risultare pur lontanamente credibile), ma è inserita in una commedia ben realizzata, che riesce a farci accettare, durante la visione, anche gli accadimenti più strambi. Non certo memorabile, ma "leggera" e con qualche riflessione non banalissima. Buone le prove attoriali e la regia, che riescono a dare il giusto supporto a un soggetto che in mani sbagliate avrebbe potuto facilmente naufragare. Divertente, con moderazione.

Galbo 14/06/23 17:04 - 12462 commenti

I gusti di Galbo

Commedia francese con qualche ambizione, il cui elemento portante è il desiderio di genitorialità; il risultato non è all’altezza: la trama è troppo basica e povera di spunti e sul versante della commedia pura occorre affidarsi all’indubbia professionalità dei due protagonisti, Christian Clavier e Catherine Frot, che lavorano “di mestiere” nonostante la sceneggiatura li agevoli pochissimo, aiutati da una durata della pellicola non considerevole. Evitabile.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Spazio vuotoLocandina Il fidanzato di mia moglieSpazio vuotoLocandina Ghost townSpazio vuotoLocandina SabrinaSpazio vuotoLocandina Il genio della rapina
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.