LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/02/11 DAL BENEMERITO GURU
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Guru 11/02/11 17:53 - 348 commenti

I gusti di Guru

Racchiusa tra le mura della ricca borghesia come l'etichetta del regime comanda, una storia tratta dal romanzo di Salvator Gotta "I giganti innamorati", la cui produzione fu sospesa in occasione dei fatti del settembre 1943. Purtroppo il collage dei vari pezzi non produce l'effetto sperato, ma la scrittura del testo non è male. Un ingegnere "con il cuore incarcerato in un ricordo d'amore"; una ragazza, che la propaganda vuole ingenua e innamorata. Nonostante tutto Nazzari e la Berti si calano nella parte...

Daniela 27/06/18 23:48 - 9530 commenti

I gusti di Daniela

Ragazza di buona famiglia s'innamora di un ingegnere che ha appena perduto la fidanzata, morta per attacco di cuore durante una scalata. I due si sposano, ma lui continua a pensare alla morta e tratta la moglie come una pezza da piedi... Pur mettendo in conto le traversie legate all'8 settembre, il film risulta indigeribile sia per la definizione approssimativa dei caratteri che per la frettolosità di certi snodi narrativi. Pure il cast non aiuta: Nazzari risulta troppo ingessato e la Berti poco può nei panni di un personaggio ingrato, oltre che insensato. Sprecata la fotografia di Terzano.
MEMORABILE: In apertura, il funerale in montagna sotto la pioggia.

Rufus68 11/03/19 23:40 - 3119 commenti

I gusti di Rufus68

All'inizio un po' sconnesso a causa delle note traversie di produzione, quindi via via più convincente anche per l'ambientazione cupa e claustrofobica dell'inverno montano. Nazzari fa il duro pur se appare solo scostante invece di sollecitare il dramma del rimpianto; lodevole la Berti con la sua bellezza dolce e remissiva. Apprezzabili le sequenze in cui si avverte la tensione interna (i pasti consumati in silenzio). Gran finale strappacore.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Buiomega71 • 17/04/13 19:28
    Pianificazione e progetti - 22026 interventi
    In dvd per Cristaldi Film, disponibile dal 04/06/2013

    http://www.kultvideo.com/DVD/DVD.aspx/aid17457aid-DVD-La-donna-della-montagna-04-06-La-donna-della-montagna?__lang=it-IT
  • Discussione Mauro • 19/06/18 17:26
    Disoccupato - 9546 interventi
    Il film è del 1944

    "Il film venne distribuito il 27 ottobre 1944. Ebbe una seconda revisione il 17 aprile 1945; nel nulla osta rilasciato il 17 maggio dello stesso anno si certifica la rimozione di fotogrammi in cui si notano dei saluti fascisti"

    (wikipedia)
  • Discussione B. Legnani • 19/06/18 18:30
    Consigliere - 13912 interventi
    Mauro ebbe a dire:
    Il film è del 1944

    "Il film venne distribuito il 27 ottobre 1944. Ebbe una seconda revisione il 17 aprile 1945; nel nulla osta rilasciato il 17 maggio dello stesso anno si certifica la rimozione di fotogrammi in cui si notano dei saluti fascisti"

    (wikipedia)



    Vicenda curiosa. Se ne deduce che il film è uscito nella RSI, dato che si vede una recensione de La Stampa, del gennaio 1945. La revisione dell'aprile 1945 (trattandosi del giorno 17) deve riferirsi però ad un'azione fatta a Roma.
    Ultima modifica: 19/06/18 18:32 da B. Legnani