L'infallibile pistolero strabico - Film (1971)

L'infallibile pistolero strabico
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Support Your Local Gunfighter
Anno: 1971
Genere: western (colore)
Note: Segue il successo di "Il dito più veloce del west" riproponendo la stessa coppia protagonista.

Location LE LOCATIONLE LOCATION

Commenti L'IMPRESSIONE DI MMJImpressione Davinotti

Simpatica commedia western che, come la precedente a cui è legata (stessi protagonisti, identici obiettivi), dissacra i luoghi comuni del genere con mano insperatamente felice anche grazie alla scelta di buoni attori: il protagonista James Garner avrebbe la faccia perfetta del pistolero infallibile per cui vederlo agire da malizioso vigliacco sortisce un buon effetto e Jack Elam (lo strabico del titolo) ha il physique du rôle per interpretare il falso killer mezzo scemo. La vicenda si apre con l'arrivo a Purgatory di Latigo (Garner), truffatore che subito si mette in contatto col dottore del luogo, tale Schultz (con bombetta...Leggi tutto e capelli bianchi, dice niente?), per farsi togliere un enorme tatuaggio compromettente sul petto... L'aggancio primario, si capisce presto, è al Leone di PER UN PUGNO DI DOLLARI, dal momento che Latigo si inserisce furbescamente nella lotta tra due ricchi signori proprietari di due diverse compagnie minerarie in reciproca competizione. Non volendo esporsi in prima persona ma sfruttando il fatto che la gente del posto ritiene che lui sia il pericolosissimo pistolero "Swifty" Morgan, Latigo decide di fingere che "Swifty" sia l'appena conosciuto Jug (Elam), uno strabico bonario difficile da immaginare come infallibile, del quale lui cura le "transazioni economiche" intascandosi buona parte dei dollari pagati da chi lo ingaggia. Una trama semplice (in attesa che naturalmente arrivi in città il vero "Swifty", cui dà il volto Connors) che diventa l'ossatura per una sceneggiatura puntata a ricamare soprattutto sui personaggi, non tutti azzeccati (specialmente quelli femminili) ma nel complesso simpatici. E a contare sono anche le singole battute, mai eclatanti ma infilate (quelle buone) in modo intelligente nella storia. Latigo ad esempio non sembra aver problemi di soldi ma è capace di perderli tutti perché non è in grado di non puntare tutto sul numero 23 se c'è una roulette nei paraggi. Notevoli poi alcuni scambi tra lui e Jug: quando per esercitarsi quest'ultimo gli punta la pistola contro, Latigo l'ha già estratta. "Tu sei uno veloce", gli dice Jug, spiazzato. "No, sono uno lento, solo che... tu sei ancora più lento". E se la tenutaria dell'albergo dove Latigo alloggia sembra una Tina Pica un po' troppo berciante, va meglio con la deliziosa Pazienza (Pleshette), irrequieta pistolera da quattro soldi osteggiata dal padre. Divertenti anche i rapporti conflittuali tra i due ricchi proprietari, uno dei quali ha una vecchia e viziosa sorella che se la fa col concorrente. Insomma, le idee non mancano, la realizzazione è di qualità (si fan notare fotografia e scenografie) e dulcis in fundo si rivela adeguato pure il nostro doppiaggio. Certo, non tutto fila liscio, sono frequenti le fasi in cui il film funziona poco sia come western che come commedia, ma presa nel suo insieme questa sorta di blanda parodia mostra di conoscere bene il genere e sa come divertircisi.

Chiudi
TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/01/17 DAL DAVINOTTI
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.