LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

B. Legnani 18/02/07 01:47 - 4778 commenti

I gusti di B. Legnani

Uno dei Buzzanca peggiori: superdotato il personaggio principale (lo si capiva pure dai flani dell'epoca, assai poco eleganti), ipodotato il film, che arranca spaventosamente. La cosa migliore è il volto di Stella Carnacina (toracicamente non vistosa), figlia del figlio del noto gastronomo Luigi Carnacina.

Geppo 22/04/09 20:03 - 288 commenti

I gusti di Geppo

Un film molto bello, divertentissimo e davvero ben fatto con un Buzzanca strepitoso. Gli attori sono tutti bravi e hanno un loro unico modo di recitare, sopratutto la bellissima Stella Carnacina. Paola Borboni, doppiata da Ferruccio Amendola, è da Oscar.

Enricottta 4/12/09 17:25 - 507 commenti

I gusti di Enricottta

Film molto scadente ma non esente da alcuni momenti riusciti. Il solito Buzzanca non può fare altro che adeguarsi al nulla del resto del cast. Come tante, troppe commediacce dell'epoca. Il cast è alquanto male assortito: si ricordano un bella Stella Carnacina e Orazio Orlando, sempre stralunato.
MEMORABILE: A Buzzanca, parafrasando Mina, una ragazza canta: "Sei grando, grando, crando come te sei cranto solamento tu!"

Homesick 13/07/14 16:03 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Commediaccia triviale e vuota, suscita un’indignazione ancor più grande in quanto diretta da Alfredo Giannetti, soggettista e sceneggiatore il cui curriculum può vantare titoli come Il ferroviere e Divorzio all’italiana. Dilagano luoghi comuni societari e linguistici dell’Italia del Sud, con un Lando Buzzanca nel suo ennesimo ruolo di maschio italico superdotato, e il pessimo gusto che sprigiona il personaggio della povera Paola Borboni.
MEMORABILE: Buzzanca: «Quando tra un uomo e una donna le cose non marciano bene, il difetto sta tutto nel MANICO!».

Saintgifts 14/12/16 11:59 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

E Buzzanca si fa biondo, per assomigliare ancora di più all'arcangelo del dipinto, furbo e desiderato da tutte le donne che incontra. La commedia fallisce proprio sul versante più propagandato, con la misura che Lando stesso mostra e non sta vantandosi delle sue doti di pescatore. Non si spinge abbastanza sul versante erotico, preferendo la storia poco interessante del solito figlio di buona famiglia, che non riesce a uscire dalle grinfie di una madre dispotica. Una migliore gestione delle situazioni piccanti avrebbe senz'altro giovato.

Ronax 27/10/18 01:14 - 920 commenti

I gusti di Ronax

Pessima commediaccia erotico-provinciale che nulla ha di erotico mentre volgarità e beceraggine abbondano a piene mani. Sguaiatamente occupato da uno stanco Buzzanca macho che sembra ormai la maschera di se stesso, il film inanella tutti i peggiori luoghi comuni della farsaccia provinciale a partire da una pseudo parlata dialettale spesso ai limiti dell'incomprensibile. Dispiace vedervi coinvolti due attori come Orlando e la Borboni e ancor più dispiace vederlo firmato da un regista e sceneggiatore che aveva dato prove di ben altro livello.

Herrkinski 26/10/20 15:14 - 5278 commenti

I gusti di Herrkinski

Commedia tipicamente buzzanchiana, dalla location del paesello sudista (parrebbe una Tropea d'epoca, molto suggestiva) fino al suo personaggio di casanova superdotato e alla trama da pochade settantiana. L'attore ha girato film simili in serie per tutto il decennio e questo non è tra i migliori; si apprezzano di più le location e gli interni che la storia, risaputa e poco erotica, con l'unica variante di un intreccio giallo/noir satirico in cui però non si ride quasi mai. Girato correttamente e con un cast che s'impegna ma limitato in principio da uno script davvero poco divertente.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione B. Legnani • 10/12/08 15:02
    Consigliere - 13983 interventi
    Caesars ebbe a dire:
    Anche io, così come Legnani nella sua rece, ricordavo che Stella fosse la figlia di Luigi Carnacina, invece Wikipedia (che comunque non è infallibile) riporta che è sua nipote. Chi avrà ragione?

    Anche altre fonti dicono "nipote". Ahinoi...
  • Discussione Geppo • 10/12/08 15:47
    Addetto riparazione hardware - 4019 interventi
    È stata anche una bravissima cantante.
  • Curiosità Zender • 19/02/09 11:47
    Consigliere - 43741 interventi
    Dalla prestigiosa mostra itinerante "I flani di Legnani" curata per l'appunto dal caro Buono con il contributo al restauro di Zender, ecco il flano di BELLO COME UN ARCANGELO (rreinserito aggiornato):

  • Homevideo Zender • 20/04/09 19:23
    Consigliere - 43741 interventi
    Dall'inesauribile collezione Geppo di Germania eccovi la rara fascetta SSV STAR VIDEO di BELLO COME UN ARCANGELO!

    Ultima modifica: 21/04/09 03:23 da Zender
  • Discussione B. Legnani • 12/05/11 17:47
    Consigliere - 13983 interventi
    Caesars ebbe a dire:
    Anche io, così come Legnani nella sua rece, ricordavo che Stella fosse la figlia di Luigi Carnacina, invece Wikipedia (che comunque non è infallibile) riporta che è sua nipote. Chi avrà ragione?

    Forse Geppo lo sa.
  • Discussione Geppo • 12/05/11 18:16
    Addetto riparazione hardware - 4019 interventi
    Stella è la nipote del gastronomo Luigi Carnacina.
    Il padre di Stella si chiamava Franco (figlio di Luigi).
  • Discussione B. Legnani • 12/05/11 19:31
    Consigliere - 13983 interventi
    Geppo ebbe a dire:
    Stella è la nipote del gastronomo Luigi Carnacina.
    Il padre di Stella si chiamava Franco (figlio di Luigi).


    Grazie. Ho corretto.
  • Homevideo Buiomega71 • 5/03/14 10:26
    Pianificazione e progetti - 22093 interventi
    In dvd per CineKult, disponibile dal 15/04/2014

    http://www.kultvideo.com/DVD/DVD.aspx/aid19778aid-DVD-Bello-come-un-arcangelo-15-04-Bello-come-un-arcangelo?__lang=it-IT
  • Musiche Lucius • 12/02/17 13:48
    Scrivano - 8308 interventi
    Direttamente dalla prestigiosa collezione Lucius, il 45 giri originale:

    Ultima modifica: 12/02/17 15:33 da Zender
  • Discussione Zender • 27/10/18 07:27
    Consigliere - 43741 interventi
    Scrive Ronax nel momento memorabile (ma è più una curiosità):

    Nel film compare fugacemente Bruno Vilar, giovane marito dell'ormai anziana Borboni poi morto in un tragico incidente.
    Ultima modifica: 27/10/18 07:27 da Zender