Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SOUL MAN

All'interno del forum, per questo film:
Soul man
Titolo originale:Soulman
Dati:Anno: 1986Genere: commedia (colore)
Regia:Steve Miner
Cast:C. Thomas Howell, Arye Gross, Rae Dawn Chong, Melora Hardin, James Earl Jones, Linda Hoy, Leslie Nielsen, Maree Cheatham
Visite:482
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/6/07 DAL BENEMERITO CAESARS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 28/7/07 15:10 - 4415 commenti

Edificante e abbastanza divertente. La spigliatezza del protagonista, che si finge di colore per vincere una borsa di studio, ha contagiato tutti gli interpreti, per cui il film, senza eccessive pretese, ma volando comunque tutt’altro che basso, arriva in porto senza il minimo problema.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 9/9/11 7:06 - 10885 commenti

Già ragazzino prodigio con Spielberg, l'attore C. Thomas Howell è il principale interprete di questa gradevole commedia realizzata intorno all'assunto del dimostrarsi in maniera differente da quello che si è. Viene larvatamente affrontato il tema del razzismo, ma il film è tendenzialmente una commedia disimpegnata ben diretta ed interpretata, con una splendida colonna sonora di classici della musica soul.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Cotola 4/9/11 0:09 - 6930 commenti

Garbata commedia, abbastanza divertente e con qualche pallido accenno alle questioni razziali. Tra equivoci e luoghi comuni (le capacità dei neri nel basket), strappa più di qualche risata e si mantiene abbastanza vivace per tutta la sua durata. Nel cast spicca la sempre piacevole presenza di James Earl Jones. Buona colonna sonora. Nulla di rilevante, ma si lascia guardare.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Caesars 15/6/07 13:36 - 2454 commenti

C. Thomas Howell vuole a ogni costo entrare ad Harvard per diventare avvocato. Fingendosi di pelle nera riuscirà a vincere una borsa di studio e ad accedervi. Ovviamente s'innamorerà della ragazza a cui ha soffiato la borsa di studio e si ravvederà. Commediola abbastanza simpatica e ben recitata, che non eccelle certo in originalità. Dietro la macchina da presa c'è quel Steve Miner che in precedenza aveva girato due seguiti di Venerdì 13. Più che potabile.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Herrkinski 24/12/13 2:53 - 4340 commenti

Lo stesso anno di quello che per me è il suo "film della vita", The hitcher, il talentuoso C. Thomas Howell interpreta questa commedia a sfondo sociale che riesce a divertire e pure a muovere qualche riflessione sulle questioni razziali in modo garbato. Nonostante l'assurdità dell'assunto di base e di molte situazioni (impossibile che nessuno lo riconosca?), il film offre comunque molte gag riuscite, se preso per quel che è; non mancano buoni sentimenti e un cast di contorno niente male, che sostiene Howell in maniera egregia. Bella la OST.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La cena; La visita dei genitori e della ragazza a casa.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Stubby 3/8/08 9:33 - 1147 commenti

Film senza troppe pretese con una bella colonna sonora e un paio di scene divertenti (in primis la sequenza della partita di pallacanestro). La storia è presto detta: un ragazzo bianco si finge di colore per poter ricevere una borsa di studio. Naturalmente ne succederanno di tutti i "colori".

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il gancio cielo in tribuna!
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

Dusso 20/4/11 15:45 - 1533 commenti

Garbata commedia giovanilistica della metà degli anni 80 (1986) che tratta un tema scottante (le diversità razziali) e lo fa in modo simpatico senza voler insegnare nulla. Peccato che il protagonista C. Thomas Howell non abbia avuto una carriera più importante!
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Tomastich 25/6/13 18:24 - 1194 commenti

La chimica, il travestimento e gli anni '80: un bel connubio tra l'avveniristico e il paternalistico. Soul Man vanta situazioni divertenti, sempre in bilico tra (auto)ironia e voglia di sbarcare il lunario, visto che il protagonista si finge nero (tramite pillole inventate da un suo amico studente di chimica) per accedere a una borsa di studio universitaria. Canonico ma godibile.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Viccrowley 21/5/14 1:37 - 726 commenti

Steve Miner è sempre stato un onesto mestierante, capace di passare da buoni sequel di "Venerdì 13" a film leggeri ma per niente stupidi come il qui presente Soul man. Graziata da un cast in ottima forma con il da sempre sottovalutato Howell a far da protagonista, questa commedia a sfondo razziale non sarà un capolavoro ma sprizza ancor oggi simpatia da tutti i pori. E pazienza se il sunto stesso della vicenda è implausibile; le numerose gag con equivoci a raffica gli donano una freschezza non riscontrabile in opere anche più blasonate.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'arrivo contemporaneo di Sarah e dei genitori a casa di Mark.
I gusti di Viccrowley (Commedia - Fantascienza - Horror)