Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA LEGGENDA DI ENEA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/11/15 DAL BENEMERITO XTRON

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Xtron
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Pessoa


ORDINA COMMENTI PER:

Pessoa 24/8/17 13:55 - 1003 commenti

Peplum non eccelso girato nella ex-Jugoslavia (molto) liberamente tratto dagli ultimi tre libri dell'Eneide virgiliana. L'eroe troiano del titolo è interpretato da uno Steve Reeves non al suo meglio, con l'espressione più fissa del solito mentre qualche accenno di recitazione più convinto lo fornisce il cast femminile con la Marlier e la Orfei. Le scenografie sono un po' arrangiate ma nelle numerose scene di massa si nota una cura maggiore. Pellicola tralasciabile a meno che non siate fan del genere e abbiate deciso di vederli proprio tutti...
I gusti di Pessoa (Gangster - Poliziesco - Western)

Xtron 8/11/15 17:42 - 80 commenti

Discreto film con protagonisti volti noti del peplum italiano in grande spolvero, tra tutti il protagonista Steve Reeves e l'antagonista Gianni Garko. A una prima parte un po' lenta dove viene narrato in particolare l'arrivo del troiano Enea nel Lazio fa seguito una seconda più avvincente con gli scontri con il re Turno. Belle le scenografie e i flashback nella sala, con i dipinti del pittore tebano.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Allarme arrivano i rutuli!".
I gusti di Xtron (Avventura - Comico - Poliziesco)