Gli argonauti

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Jason and the argonauts
Anno: 1963
Genere: peplum (colore)
Note: effetti di Ray Harryhausen
Numero commenti presenti: 12
Papiro: cartaceo

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Puppigallo 28/02/07 10:38 - 4523 commenti

I gusti di Puppigallo

Sarà ingenuo, a tratti puerile, ma quando compaiono i mostri mitologici questo film diventa un vero spasso. E’ l’apoteosi della stop-motion: tutto da godere. E non parliamo degli scheletri con spada e scudo (una delle scene più famose del cinema fantastico). L’unico reale è Tritone. Un piccolo grande film tutto artigianale. In questo caso, se ci fosse stata la computer-grafica, lo avrebbe sicuramente privato del suo fascino. Notevole.
MEMORABILE: Talos ha una "perdita"; Le arpie.

Enzus79 11/12/08 11:59 - 1845 commenti

I gusti di Enzus79

Uno dei migliori (forse il migliore) film epico-fantasy che abbia mai visto. Non ha la lentezza di altri film di questo genere, ma c'è azione e storia, interpretate con brio. Tutti gli effetti speciali usati sono eccezionali (consideraro il periodo in cui è uscito il film). Gli effetti speciali e visivi di oggi, portati al massimo, forse non raggiungono la bellezza de "Gli Argonauti".
MEMORABILE: Quando Nettuno esce dal mare per far passare la nave di Giasone. E naturalmente il duello con gli scheletri.

Rickblaine 11/12/08 19:21 - 635 commenti

I gusti di Rickblaine

Gli argonauti percorre più o meno la stessa linea dell'odissea di Ulisse, dove compagni d'avventura viaggiano alla ricerca del vello d'oro, attravarsando più posti e quindi più ostacoli che però grazie all'intervento della provvidenza riescono ad averla vinta. Buon film anche se a tratti si mostra un po' tedioso.
MEMORABILE: Se dovessi punire tutti coloro che bestemmiano, perderei la maggioranza di quelli che credono in me - dice Zeus.

Lucius 11/02/10 19:10 - 2819 commenti

I gusti di Lucius

Non è ai livelli di Scontro di titani, ma resta un lungometraggio "artigianale" godibilissimo. Funzionali la sceneggiatura e la messa in scena. I mostri sono apprezzabili, (soprattutto l'idra) e l'ambientazione è quella dell'antica Grecia. Il film narra le vicissitudini di Giasone alla ricerca del vello d'oro. L'abile mano di Ray Harryausen rende l'opera ancora più particolare.

Galbo 5/07/10 07:00 - 11445 commenti

I gusti di Galbo

Forse il film migliore realizzato con il (determinante) contributo di Ray Harryhausen vero e proprio mago della tecnica della stop motion. Le parti in cui interviene l'artista sono le migliori del film ma bisogna ammettere che tutta l'opera è molto godibile grazie anche al grande ritmo impresso dalla regia di Chaffey. Interpreti adeguati.

Mdmaster 13/11/10 14:05 - 802 commenti

I gusti di Mdmaster

Perplum di cui si ricordano quasi solamente gli effetti di Harryhausen, da rivisitare con un sorriso giustamente nostalgico, perché rispetto alla onnipresente e orrendamente cheap computer grafica, i modellini e la stop-motion almeno danno l'idea di qualcosa di "materiale" e plastico, rispetto al nulla odierno. Interpreti discreti e una buona sceneggiatura reggono le scene più statiche, anche perché qui l'ingrediente principale è l'avventura e il resto è mero contorno. Più che discreto e invecchiato meglio di quel che si crede.
MEMORABILE: S'intravede più di una volta il mitico Ennio Antonelli!; il gigantesco modello di Talos; splendida sequenza con Tritone.

Pigro 8/11/10 15:07 - 7899 commenti

I gusti di Pigro

Grandiosa rivisitazione del mito degli Argonauti, in chiave fantastico-spettacolare, secondo un gusto visionario che raggiunge i momenti più immaginifici nei plumbei mostri creati da Harryhausen (dal gigante agli scheletri guerrieri). Il film è semplicemente perfetto nel suo genere e per i suoi scopi, riuscendo a fondere alla perfezione buone interpretazioni, ottima colonna sonora, belle scene d'azione, suggestive ambientazioni (ben sfruttate) e un ritmo complessivo capace di avvincere senza un solo momento di flessione. Proprio... "mitico"!

Caesars 16/03/11 08:58 - 2758 commenti

I gusti di Caesars

Opera assai spettacolare per i suoi tempi, anche se i mitici effetti speciali di Harryhausen al giorno d'oggi potrebbero far sorridere una parte del pubblico. Effetti a parte, che rimangono il pezzo forte della pellicola, il resto rimane comunque godibile grazie a una discreta sceneggiatura e al un buon ritmo impresso dal regista. Si tratta insomma di una discreta rivisitazione del mito di Giasone e gli argonauti che riesce a reggere abbastanza bene i quasi 50 anni che ci separano da esso. Molto meglio di certo ciarpame realizzato ultimamente.

Jurgen77 4/01/13 11:33 - 630 commenti

I gusti di Jurgen77

Una pietra miliare del cinema fantastico. Grazie al grande effettista Ray Harryhausen che, con la sua "stop-motion", ci catapulta nel mondo della mitologia greca. Epico come Scontro fra titani. Visto oggi, potrebbe anche far sorridere i più giovani, ma per i più "maturi" è una pellicola che farà ancora sognare...

Belfagor 31/01/13 09:48 - 2626 commenti

I gusti di Belfagor

La leggenda del vello d'oro è narrata nei toni di un peplum sorprendentemente moderno, con il protagonista Giasone eroico ma allo stesso tempo dubbioso e gli Argonauti tratteggiati con ironia e sagacia. La carta vincente sono però gli effetti in stop motion creati da Ray Harryhausen, oggi ingenui ma così concreti e materiali rispetto alla CGI imperante. A tutto questo si aggiungano un ritmo senza cadute e le musiche di Herrmann e si otterrà uno spettacolo di prima classe. Uno dei migliori peplum di sempre.
MEMORABILE: La statua animata di Talos; L'arrivo di Nettuno; Il duello con gli scheletri.

Myvincent 7/12/15 08:02 - 2602 commenti

I gusti di Myvincent

La storia antichissima di un viaggio verso la conquista della libertà da parte di un uomo qualunque che sfida gli Dei, puntando anzitutto sulle sue capacità, come figura archetipica. Il tutto in uno splendido Tecnicolor e con gli sforzi "sovrumani" di Harryhausen che danno una parvenza ancor più leggendaria al progetto, reso ancora più profondo dall'ironia diffusa.
MEMORABILE: L'inizio della storia d'amore fra Giasone e Medea che finirà in tragedia...

Ryo 14/04/16 02:02 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Meravigliosa pellicola fantasy-mitologica che rivisita il mito di Giasone alla ricerca del vello d'oro. Quello che più sorprende sono i fantastici effetti speciali (tenendo conto dell'anno di produzione del film), che ricreano creature come demoni, scheletri, un gigante di ferro, animati in stop motion. Ottimo il ritmo.
MEMORABILE: Il combattimento contro Talos; L'armate degli scheletri; La testa di Era gigante e parlante.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Caesars • 8/05/13 09:07
    Scrivano - 11254 interventi
    Non so se è già stato detto da qualche altra parte, ma ci ha lasciato il grande Ray Harryhausen.
  • Discussione Daniela • 8/05/13 09:14
    Consigliere massimo - 5284 interventi
    Caesars ebbe a dire:
    Non so se è già stato detto da qualche altra parte, ma ci ha lasciato il grande Ray Harryhausen.

    Io avevo appena letto la notizia e stavo per scriverlo in calce a "Scontro di titani"... ognuno ha il suo Ray preferito
  • Discussione Zender • 8/05/13 09:24
    Consigliere - 43735 interventi
    Beh, direi che questo è forse quello per il quale più è noto (per la nota armata degli scheletri, diciamo).
  • Discussione Buiomega71 • 8/05/13 09:42
    Pianificazione e progetti - 22088 interventi
    Condivido con Daniela, anch'io sono affezionato ai mostri di Scontro Di Titani

    Un mito che lascia questa terra di lacrime, per diventare sempre più mitico.
    Ultima modifica: 8/05/13 09:42 da Buiomega71
  • Discussione Cotola • 8/05/13 17:39
    Consigliere avanzato - 3641 interventi
    Resteranno le sue incomparabili magie...