Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ULTIMO RESPIRO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/9/11 DAL BENEMERITO STEFANIA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Markus 8/3/18 8:45 - 2623 commenti

Sull'onda lunga del successo di Mery per sempre, Farina segue al balzo il filone con una commistione tra mafia-movie a introspezione psicologica e film con venature sentimentali tanto care al cinema italico. Purtroppo la vicenda non riesce mai a risultare ficcante nonostante, si intuisca la volontà di realizzare un buon prodotto. Una regia forse più navigata e una sceneggiatura più robusta avrebbe senz'altro giovato. Benigno fa il suo ruolo/cliché, Dapporto il minimo sindacale e la bella Moro (allora in netto calo di popolarità) spara le sue ultime cartucce.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Daidae 13/7/18 3:26 - 2424 commenti

Mi aspettavo un film sul genere crimine/thriller; si tratta invece, purtroppo, di un polpettone drammatico/romantico abbastanza indigesto. La recitazione non è male, con un Benigno in parte, un Dapporto sempre valido e una passabile Federica Moro, ma la regia è un po' fiacca. Buone la fotografia e la scelta delle location, per il resto un film mediocre e insapore.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I netturbini colpiti con sacchi di spazzatura; La chiacchierata con gli amici nel quartiere dopo il colpo.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Stefania 26/9/11 3:54 - 1600 commenti

Il titolo faceva supporre che il film volesse omaggiare il quasi omonimo capolavoro di Godard, ma il sospetto si rivela immediatamente infondato, per fortuna di Godard, e per sfortuna nostra... Diciamo che si tratta di un pallido tentativo di emulazione, questa storia d'amore tra cattivo ragazzo di buoni sentimenti e brava ragazza di incerti sentimenti, incorniciata da una Palermo di maniera, con snodi inverosimili, vaghe impennate di indignazione (l'assessore con l'amante sotto il letto?), e una svogliatezza evidente di regia e di interpreti. Cinemino anni '90 al suo peggio. Asfittico.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Perché Federica Moro interpreta il ruolo dell'amante di Dapporto? Anzi: perché Federica Moro dovrebbe interpretare qualunque ruolo, in qualunque film?
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Furetto60 10/4/13 11:36 - 1129 commenti

Credo l’unico film di Benigno da protagonista, a parte il quasi sconosciuto Un sogno perso; attore istintivo chiuso, nei ruoli, ad ambientazioni di tipo mafioso-deliquenziale, pur oscillando tra le due sponde; eppure in questo caso offre un’interpretazione migliore di quella dei più titolati Moro e Dapporto, apparentemente meno convinti. Si rivedono le poco più che comparse siciliane di Mery per sempre. Non si tratta di un capolavoro, né il tema trattato, delinquente e vittima che si attraggono come poli opposti, è nuovo, però è un film dignitoso.
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Samuel1979   14/9/16 22:16 - 430 commenti

Dopo Mery per sempre e Ragazzi fuori, opere seminali nel loro genere, Farina cerca di ripetere, almeno nelle intenzioni, un film che vi si avvicini; il risultato non è dei migliori, nonostante la presenza illustre di un Dapporto comunque poco a suo agio e la scelta azzeccata di Francesco Benigno (il vero protagonista). Molto fiacca la prova della Moro (forse la peggiore dell'intero cast). Tutto girato a Palermo.
I gusti di Samuel1979 (Avventura - Comico - Commedia)