Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'AMANTE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/8/09 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 27/8/09 8:11 - 5737 commenti

Il lento riavvolgimento delle immagini sui titoli di testa avvia una storia dolorosamente romantica in cui i ricordi si affollano, si confondono e sfumano nel sopraggiungere della morte in un epilogo da lacrima-movie. I tre ottimi comprimari adottano una sottorecitazione fatta di dialoghi tenui, piccoli gesti, silenzi e pensieri che contrasta le scene dell’incidente d’auto, ripreso in tutta la sua impressionante brutalità con prolessi, ralenti e accelerazioni. Assai vivida, la fotografia dà massimo risalto alla magnificenza della Schneider.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La Massari che strappa la lettera: un gesto rapido che dice tutto.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Saintgifts 16/7/15 12:07 - 4099 commenti

La "banalità" di un incidente d'auto - che vuole simboleggiare quanto interconnesse siano le nostre vite senza che ce ne rendiamo conto e di quanto la velocità con cui viviamo possa scontrarsi con lentezze altrui incrociate sul nostro cammino - è l'occasione per ricordare e riflettere su ciò che si è già vissuto e forse su quello che si sarebbe potuto fare, non fare o fare diversamente. Riflessione finale diversa dalle tante riflessioni che si fanno nel corso della vita, non servirà a cambiare le cose. Interpretazioni ottime.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tutte le fasi dell'incidente.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Il Dandi 26/11/19 13:09 - 1609 commenti

Diviso fra la moglie Massari (con cui mantiene un civile affetto) e l'amante Schneider (con cui non si decide a ricominciare davvero una nuova vita) l'affermato ma tormentato Piccoli fa, disfa, scappa, torna sui suoi passi, ma il suo turbine è spezzato da un incidente. Il crash automibilistico (che Sautet mostra all'inizio del film e ripropone più volte in significative varianti) è leitmotiv di un racconto tranche de vie, sentimentale ma non lacrimevole, fra morale borghese, tecnocrazia, sigarette e Pernod. Amaro ma da vedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'incidente ricostruito al ralenti e subito dopo mostrato a velocità effettiva.
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Jandileida 22/4/14 15:05 - 1144 commenti

La turbolenta vita sentimentale di Piccoli, diviso tra la Schneider e la Massari, sullo sfondo di un pauroso incidente stradale che ci viene riproposto più volte, da diversi punti di vista, a diverse velocità ma sempre con grande perizia tecnica. Le note più positive sono senza dubbio la storia destrutturata temporalmente ma che riesce a non aggrovigliarsi su se stessa ma anzi a rimanere composta e ficcante, le prestazioni dell'attore francese (con la sigaretta perennemente incollata all'angolo della bocca) e la grazia sovrannaturale della Schneider.
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)

Beffardo57 29/4/18 23:29 - 255 commenti

Un banale incidente stradale lacera il filo dell'esistenza del protagonista, diviso tra la famiglia che si è lasciato alle spalle e la giovane amante con cui non si decide a iniziare una nuova vita. Film intimistico, minimalista, che racconta una storia ordinaria con grande misura e mano leggera; bello il finale, sobrio e per nulla lacrimogeno. Gli interpreti sono tutti più che adeguati; e poi c'è lei, Romy Schneider, assolutamente luminosa e indimenticabile.
I gusti di Beffardo57 (Commedia - Drammatico - Thriller)