Cerca per genere
Attori/registi più presenti

NOI DONNE SIAMO FATTE COSì

All'interno del forum, per questo film:
Noi donne siamo fatte così
Dati:Anno: 1971Genere: commedia (colore)
Regia:[+e] Dino Risi
Cast:Monica Vitti, Carlo Giuffrè, Enrico Maria Salerno, Renzo Marignano, Ettore Manni, Michele Cimarosa, Pupo De Luca, Jack Stany (Jacques Stany), Clara Colosimo, Jean Rougeul, Michel Bardinet, Greta Vayan, Luigi Zerbinati, Filippo De Gara, Giuliano Persico, Ileana Rigano, Pasquale Fasciano, Vittorio Vittori, Orazio Stracuzzi, Nello Ascoli, Aldo Farina, Ettore Geri, Tom Felleghy (n.c.)
Note:Titoli episodi: "Una giornata lavorativa", "Romantica", "Mamma", "Schiava d'amore", "Il mondo cammina", "Vietnam", "Et Dominus venit", "La motocicletta", "Cuore di padrone", "L'angelo dei cieli", "L'allumeuse", "Chiamate Roma 21-21".
Visite:1523
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/8/08 DAL BENEMERITO IL GOBBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 13/9/09 22:47 - 4426 commenti

Risicata sufficienza, ed è tutto merito della Vitti, bravissima, perché gli episodi sono lievi lievi, con approfondimenti minimi e con sviluppi o prevedibili o discutibili. Basterà dire che la parte che fila di più è quella iniziale, scritta da Risi, con la Vitti orchestrale: piccola cosa, episodio muto, ma almeno è in linea col tempo a disposizione. Livello del cast nettamente superiore a quello del film. Evitabile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La Vitti apre il proprio spartito e si vede che...
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Il Gobbo 17/8/08 19:37 - 3011 commenti

Tour de force della Vitti mattatrice assoluta in dodici episodi, scritti dai più bei nomi della commedia all'italiana (Scola, Age & Scarpelli, Vincenzoni, Sonego) e orchestrati da Risi: ma nonostante la bravura indiscutibile dell'attrice e la fama degli autori solo di rado il film si eleva al di sopra di un dignitoso mestiere, la satira graffia pochissimo, e il tutto va assai per le lunghe. Occasione sprecata.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Ciavazzaro 1/9/08 12:45 - 4722 commenti

Una commedia ad episodi data in mano interamente alla bravissima Monica Vitti, che con la sua bravura fa quel che può. Gli episodi sono molto altalenanti: insufficiente l'ultimo, carino il breve episodio con la Vitti hostess su un aereo in piena turbolenza. Non indimenticabile, purtroppo.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Saintgifts 3/8/16 12:07 - 4099 commenti

A parte qualche episodio (vedi quello dell'incipit), gli altri risultano corretti e soprattutto ben interpretati, ma piuttosto scontati, con poco sale e si intuisce fin dall'inizio la loro conclusione. La Vitti trasformista, ben affiancata dalla parte maschile, riesce a sostenere il film a episodi con la direzione, immagino non troppo difficile, di un Dino Risi nel suo standard. Forse avrebbe dovuto essere scritto per la maggior parte da donne.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Manfrin   29/4/11 12:57 - 300 commenti

Poliedriche interpretazioni della grande Vitti che forniscono forse l'unico motivo per vedere questo film ad episodi che, come genere, personalmente non mi appassiona molto (escluso I mostri). Da salvare quello con Salerno e quello, senza parole, dell'incipit. Per il resto siamo sullo scontato e poco divertente, nonostante le buone firme degli sceneggiatori.
I gusti di Manfrin (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Tersilli 6/8/15 23:03 - 50 commenti

Buona commedia all'italiana satirica a episodi anni '70. Realizzato da grandi nomi (Risi, Sonego, Age, Scarpelli, Scola...) e su misura per Monica Vitti, che interpreta magistralmente dodici figure femminili tra il grottesco, il comico e il drammatico. Lei è grandissima e splendida, ma non è male neanche il cast di contorno, con Salerno e un ottimo Carlo Giuffré. Gli episodi migliori sono "Il mondo cammina", "Cuore di padrone" e "L'allumeuse". Il più divertente è invece "L'angelo dei cieli". Consigliato. Tra il tre e il tre e mezzo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le interpretazioni della Vitti; Il suo "vestitino" in "La motocicletta"; Da "Vietnam": "Digli i morti!", e lei: "Mortacci tua!".
I gusti di Tersilli (Commedia - Drammatico - Thriller)