Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BELLA DI GIORNO, MOGLIE DI NOTTE

All'interno del forum, per questo film:
Bella di giorno, moglie di notte
Dati:Anno: 1971Genere: drammatico (colore)
Regia:Nello Rossati
Cast:Eva Czemerys, Nino Castelnuovo, Anna Miserocchi, Ennio Biasciucci, Giulio Baraghini, Enzo Liberti, Fernando Cerulli, Renato Pinciroli, Carla Mancini, Franco Marletta, Terence Long, Gianluca Boccardi, Pietro Torrisi
Note:Aka: "Bella di giorno moglie di notte", "Wife by Night". Umberto Raho, accreditato, non è presente nella copia circolante.
Visite:2198
Filmati:
Approfondimenti:1) ITALIA 70: FAMIGLIA (POCO) CRISTIANA
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/11/08 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 25/11/08 12:04 - 4452 commenti

Forse sentito, ma realizzato in modo lento e teatrale (talora con salti della mdp piuttosto sorprendenti), con un finale (noto sin dall’inizio) che non è ben collegato a quanto viene prima. Curioso il contrasto fra i belli (Castelnuovo e Torrisi) e i “clienti sporchi“, tra i quali un giudice inflessibile (Pinciroli) e, più banalmente, un deputato DC (Cerulli). Da notare che Torrisi, fra i primi a fare hard in Italia, qui è ipo-dotato. C’è Liberti. Nella mia copia non c’è l’accreditato Raho, mentre ci sono i csc Mancini e Marletta. Bella la Czemerys; la migliore è la Miserocchi.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Il Gobbo 10/8/12 16:37 - 3011 commenti

Società dei consumi e prostituzione? Altrove avevano Godard, qui c'era Rossati, tocca accontentarsi... Neanche malissimo, considerata la mano un po' greve, e malgrado gli scivoloni e il montaggio con pretese. Però lentuccio e un po' enfatico, con la mascelluta Czemerys penalizzata dal doppiaggio. Salvabile, oltretutto visionato in copia palesemente sforbiciata quindi con beneficio del dubbio.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Homesick 28/7/14 21:40 - 5737 commenti

Dramma semplice e schietto, ribadisce l'assioma della brama di ricchezza e di status che travia anche gli animi onesti. Altera e statuaria, la Czemerys suscita empatia e conferisce dignitosità al suo personaggio triste e ingenuo, manipolato dal marito rampante Castelnuovo e dalla viscida procacciatrice Miserocchi. Toni da commedia scollacciata nei rapporti tra prostituta e clienti più o meno bizzarri e problematici.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La Czemerys, inconsapevole, vende il suo corpo per un paio di bei vestiti. .
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Ciavazzaro 27/5/16 23:29 - 4723 commenti

Premesse interessanti, svolgimento modesto. La Czemerys è come sempre bravissima e lo spettatore entra subito in empatia col suo tragico personaggio, il film però non decolla mai e anche la drammaticità che poteva offrire risulta molto annacquata. Cast notevole, a partire dalla Miserocchi (diavola tentatrice), discreto il disgustoso Castelnuovo e gustosi caratteristi (Liberti commissario, Cerulli deputato). Il pentimento finale arriva tardivo e ipocrita per poter suscitare compassione nello spettatore. Peccato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Cerulli deputato; Il pretore che fa fare le foto osè e poi le brucia; Torrisi furia umana entra nell'appartamento; La Czemerys nel pre-finale.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Fauno 3/9/10 12:35 - 1815 commenti

Non è condotto particolarmente bene, ma il contenuto fa rabbrividire dal gran che è attuale. Fortunatamente non tutti si devono prostituire per migliorare la propria condizione economica, anche se siamo sulla buona strada. D'altronde ci sono solo due mercati che reggeranno sempre al corso degli eventi e uno dei due è proprio la prostituzione, fatta in qualsiasi modo. Ottima la Czemerys, Castelnuovo andava meglio per gli sceneggiati televisivi. Qui è il prototipo della società moderna: non ne combina una giusta, si rovina e dà la colpa agli altri...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena del commendatore che non sbaglia stanza e il romagnolo che si viene nelle mutande poi ronfa.
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Giacomovie 18/1/15 11:24 - 1319 commenti

Meno erotico di quanto il titolo possa far pensare, è un film che scava nella vita di una coppia e nelle contraddizioni del mondo borghese che venne fuori dal ’68. La prima scena mostra l’epilogo finale, poi si ripercorre (con qualche momento di apatia) la vicenda di un matrimonio logorato dai problemi economici. Il troppo amore di lei e la voglia di assecondare l’ambizione di lui la portano verso la prostituzione, cosa sfruttata dal regista per delineare, attraverso le figure dei clienti, altrettante tipologie sociali.
I gusti di Giacomovie (Drammatico - Erotico - Sentimentale)

Alexpi94 23/3/18 17:01 - 186 commenti

Per raggiungere il successo (e la tanto bramata agiatezza economica) ogni mezzo è lecito (persino il più subdolo e amorale) ed è proprio questo il fulcro del film, l'elemento portante dell'intera pellicola. Un curioso dramma permeato da un'atmosfera malsana che si segue con piacere, merito sopratutto della splendida OST di Plenizio e di talune interpretazioni (abbastanza buone). Certo, non manca qualche difetto (alcuni dialoghi involontariamente comici e le scene in garçonnière che sforano sul comico), ma il risultato è più che sufficiente.
I gusti di Alexpi94 (Comico - Commedia - Erotico)