Dove è stato girato Il camorrista - Film (1986)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Tolfa (Roma) • Il borgo a Castello di Rota

La chiesetta nel flashback alla fiera e il "castello" acquistato dal Professore per sè e la sorella

M Roma • Ex manicomio Santa Maria della Pietà

Il manicomio criminale da dove il Professore evaderà, dopo un'esplosione

M Roma • Hotel Hilton Rome Cavalieri

L’appartamento dove Rosaria (Del Sol) si reca per chiedere a Ciro (Bartoli) alcuni documenti (interni)

M Napoli • Carcere di Poggioreale

Il carcere in cui è rinchiuso il "professore"

M Roma • Villa Brasini

Il ristorante dove ‘O Professore (Gazzara) incontra alcuni importanti esponenti politici

Civitavecchia (Roma)

Il luogo della sparatoria fra Alfredo Canale (Di Pinto) e la famiglia rivale

M Napoli • Piazza Enrico De Nicola

La piazzetta dove viene ammazzata Cettina (Cloris Brosca)

Pozzuoli (Napoli)

Lo spiazzo dove viene teso l'agguato al commissario Iervolino

Napoli

Il luogo dove viene rapito l'assessore Mesillo

Procida (Napoli)

L'isolotto che 'o Prufessore vede dalla nave che lo sta portando (presumibilmente) all'Asinara

Napoli

La strada dove l'assessore Mesillo viene liberato

M Nepi (Viterbo) • Piazza del Comune

La piazza dove Rosaria (Del Sol), dopoil colloquio con il fratello in carcere, incontra Ciro

M Roma • Via del Colosseo 31

L’appartamento dove Rosaria (Del Sol) si reca per chiedere a Ciro (Bartoli) alcuni documenti (esterni)

M Roma • Chiesa di Santa Maria Mediatrice

La chiesa dove il figlio di Cettina (Brosca) e Alfredo (Di Pinto) è tenuto a battesimo da ‘O Professore (Gazzara)

Pozzuoli (Napoli)

Il luogo dove l'assessore Mimmo Mesillo verrà prelevato dai Servizi Segreti

Napoli

Il luogo dove i sindacalisti vengono aggrediti da Alfredo (Nicola Di Pinto) e i suoi uomini

Napoli

Il luogo dove Alfredo (Di Pinto) spara a Cettina (Brosca) per convincerla a sposarlo

Napoli

La strada dove, durante la retata finale, alcune persone ostacolano le auto della polizia

Arsoli (Roma)

La piazza dove il Professore 'e Vesuviano (Ben Gazzara) arrivano in panne e si fanno aiutare

Bacoli (Napoli)

Il castello che Ben Gazzara acquisterà per farlo diventare il Quartier Generale della sua Camorra

Napoli

La strada fuori dal Tribunale dove viene eseguito un attentato a un avvocato della camorra

Napoli

La casa dove iniziano le perquisizioni della Polizia a seguito del sequestro dell'assessore

Boscotrecase (Napoli)

Il piazzale dove avviene la riunione sul Vesuvio fra 'O Professore, Ciro e Salvatore

LOCATION VERIFICATE

24 post
  • Dove è stato girato Il camorrista?
    Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Nemesi • 14/04/09 13:30
    Disoccupato - 1674 interventi
    Il carcere in cui è rinchiuso "Il Professore" (Ben Gazzara) è quello di Poggioreale in Via Nuova Poggioreale 177B, Napoli.




    La scena qui sotto è girata all'ingresso del carcere (fonte: commento al film di Giuseppe Tornatore, presente nel DVD):

  • Nemesi • 14/04/09 13:59
    Disoccupato - 1674 interventi
    L'interno del carcere di "Poggioreale" sembrava essere il famoso "Carcere Minorile del San Michele".
    In realtà Tornatore, nel commento al film, dice che è un ambiente ricostruito ai Teatri De Paolis. Il luogo comunque assomiglia molto al carcere di San Michele ed è probabile che lo studio dei De Paolis sia ad esso ispirato:


  • Zender • 30/04/09 16:13
    Capo scrivano - 47992 interventi
    Nemesi mi scrive che sarebbe interessante sapere dove sono la chiesa e il "castello" che si vedono nel film di Tornatore. Mi spedisce le foto e... faccio un salto! Mio Dio, di nuovo il Castello di Rota, di cui QUI TROVATE LO SPECIALE! Guardatelo ancora qui, il borgo di tanti film che scoprimmo con tremende fatiche durante le ricerche dell'ARCANO INCANTATORE e che abbiam poi ritrovato in MEO PATACCA, JOHNNY ORO, DON CHISCIOTTE E SANCIO PANZA e ultimamente persino (grazie a Iena) nel SORPASSO di Risi!

    Vediamo la chiesetta nel fotogramma dal CAMORRISTA (Don Saverio porta con sé il "piccolo Professore" ad una specie di fiera del bestiame che si tiene in quel paesino. Conscio che essendo un ragazzino e perciò non sarà perquisito, Don Saverio gli nasconde addosso una pistola, che userà poi per ammazzare un tizio) e subito sotto nell'ormai storica foto del nostro Dillinger.




    Ecco invece la casa più caratteristica (nel film è la "casa" che il Professore acquisterà per sé e la sorella), definita "castello" da Tornatore nel commento audio del film.
    La foto sopra è quella dal CAMORRISTA, quella sotto è presa dal SORPASSO.




    E chiudiamo con una vista dal basso del borgo di Castello di Rota così come ripreso nei titoli di testa:


  • Nemesi • 15/05/09 10:17
    Disoccupato - 1674 interventi
    La piazzetta dove Cettina (Cloris Brosca) viene ammazzata dopo che il Professore ha lasciato il tribunale è dinanzi a Castel Capuano. Precisamente è Piazza De Nicola a Napoli.


  • Nemesi • 12/01/11 13:10
    Disoccupato - 1674 interventi
    Il luogo dove avviene la sparatoria fra Alfredo Canale (Nicola Di Pinto) e i suoi uomini e la Famiglia rivale è, come diceva Tornatore nel commento audio al film e ci conferma Ellerre, al porto di Civitavecchia (Roma).





    Qui, dopo la sparatoria, Canale tenta di avvertire 'O Professore via telefono (la gang rivale vuole ammazzarlo), ma dal ristorante gli rispondono che è già andato via (non è vero), mentre il telefono di Donna Rosaria (Laura Del Sol), sorella di 'O Professore, non funziona.

  • Macbeth55 • 13/01/11 17:31
    Galoppino - 99 interventi
    Il luogo dove viene rapito l'assessore Mesillo è in via Monteoliveto a Napoli.




    Le scale come vedete sono a sionistra, nella foto sopra, e il negozio "Teleradio Piro" (nella foto di oggi c'è ancora, identico) sulla destra, all'angolo:

  • Macbeth55 • 13/01/11 23:21
    Galoppino - 99 interventi
    Lo spiazzo dove viene teso l'agguato al commissario Iervolino (Leo Gullotta), come favore alle BR nell'accordo per liberare l'assessore Mesillo, è in via Montenuovo Licola-Patria sul belvedere Lago D'Averno nel comune di Pozzuoli (NA).


  • Macbeth55 • 13/01/11 23:33
    Galoppino - 99 interventi
    L'isolotto che 'o Prufessore vede dalla nave che lo sta portando (presumibilmente) all'Asinara è l'isolotto di Vivara, collegato a Procida da un ponte artificiale. La prospettiva è dall'isola di Ischia:


  • Neapolis • 14/01/11 14:32
    Call center Davinotti - 3133 interventi
    La strada dove l'assessore Mesillo viene liberato è Via Miliscola a Lucrino (Napoli). Si noti il singolare palo dell'Enel sulla destra. Aggiunge Macbeth55: si distingue in entrambe le foto la linea elettrica della Ferrovia Cumana, che passa proprio là sotto. Grazie a Nemesi per il fotogramma.


  • Nemesi • 7/02/13 18:55
    Disoccupato - 1674 interventi
    Il luogo dove i sindacalisti vengono aggrediti da Alfredo (Nicola Di Pinto) e i suoi uomini è Via Domenico Aulisio, a Napoli, in quello che al tempo era (come diceva Neapolis) il cantiere del nascente Centro Direzionale. Nella fattispecie l'edificio è il nuovo Palazzo di Giustizia:


  • Neapolis • 7/02/13 20:18
    Call center Davinotti - 3133 interventi
    Il luogo dove l'assessore Mimmo Mesillo (nella realtà Ciro Cirillo) verrà prelevato dai Servizi Segreti è in Strada Provinciale Circumlago di Lucrino a Pozzuoli (Napoli). Grazie a Nemesi per i fotogrammi. Qui le case sullo sfondo sono oggi coperte...




    ...ma quando gli agenti dei Servizi scendono dalle macchine per prelevarlo, uno sguardo al distributore alle spalle ci conferma che il posto è lo stesso (la A è messa nello stesso esatto punto, confrontando le pietre):


  • Nemesi • 8/02/13 06:58
    Disoccupato - 1674 interventi
    il luogo dove Alfredo (Nicola Di Pinto) spara a Cettina (Cloris Brosca) per convincerla a sposarlo, nella scena dopo l'aggressione ai sindacalisti è Via Costantino Grimaldi a Napoli:


  • Neapolis • 8/02/13 18:42
    Call center Davinotti - 3133 interventi
    La piazza dove Rosaria (Laura Del Sol), dopo essere stata a colloquio con il fratello in carcere, incontra Ciro (Luciano Bartoli) è Piazza del Comune a Nepi (Viterbo), che avevamo già visto in Il branco. Ci sono arrivato leggendo che il bar sullo sfondo si chiamava Menicuccio e trovando su Google a Nepi un caffè Menicuccio.


  • Neapolis • 8/02/13 21:35
    Call center Davinotti - 3133 interventi
    La piazza dove il Professore 'e Vesuviano (Ben Gazzara), la sorella Rosaria (Laura del Sol) e Ciro Perrella arrivano con la macchina in panne durante un temporale è Piazza Valeria ad Arsoli (Roma). Decisivo è stato il particolare della fontana che mi era sfuggito:




    Nella piazza un giovane offertosi di aiutarli, palpeggia Rosaria e per questo viene ammazzato dal professore. Grazie a Nemesi per i fotogrammi e a Macbeth55 per la descrizione.


  • Neapolis • 9/02/13 15:20
    Call center Davinotti - 3133 interventi
    La strada dove, durante la retata finale, alcune persone ostacolano le auto della polizia all'inseguimento di un ragazzo che scappa è Via Pasquale Scura a Napoli. Grazie a Nemesi per fotogramma e foto di oggi.


  • Neapolis • 10/02/13 12:08
    Call center Davinotti - 3133 interventi
    Il castello che 'o professore 'e Vesuviano (Ben Gazzara) acquisterà per farlo diventare il quartier generale della "Nuova Camorra Riformata" è questo castelletto lungo Via Giulia Temporini a Bacoli (NA).

    Da segnalare che lo stacco immediatamente successivo inquadra la facciata di Castello di Rota già presente in verificate nel post del 30 aprile 2009. Nella realtà il film fa riferimento al Castello Mediceo (o Palazzo del Principe) a Ottaviano, realmente acquistato da Cutolo. Grazie a Nemesi per il fotogramma.


  • Neapolis • 10/02/13 12:33
    Call center Davinotti - 3133 interventi
    La strada fuori dal Tribunale dove viene eseguito un attentato a un avvocato della camorra a seguito della scoppio della guerra tra i clan per il controllo delle attività illecite è Via Muzy Concezio a Napoli, proprio davanti all'ex Tribunale.




    L'ex Tribunale qui inquadrato con amggiore chiarezza. Grazie a Nemesi per i fotogrammi.


  • Neapolis • 23/04/13 08:15
    Call center Davinotti - 3133 interventi
    La casa dove iniziano le perquisizioni della Polizia a seguito del sequestro dell'assessore Mimmo Mesillo (Piero Vida) è a Gradini San Liborio a Napoli. Grazie a Nemesi per il fotogramma. La casa è quella a sinistra sopra il braccio del poliziotto:


  • Travis • 9/05/13 09:59
    Pulizia ai piani - 575 interventi
    Il manicomio criminale da dove il Professore evaderà, dopo un'esplosione è l'ex manicomio Santa Maria della Pietà in Piazza di Santa Maria della Pietà a Roma e nello specifico del padiglione 11, oggi sede ASL Lungodegenza ultrasessantenni. Grazie a MacBeth55 per fotogramma e descizione.


  • Mauro • 26/01/18 18:21
    Disoccupato - 12094 interventi
    Il piazzale dove avviene la riunione sul Vesuvio fra 'O Professore (Gazzara), Ciro Parrella (Bartoli) e Salvatore (Honorato) si trova al termine della Strada Matrone, strada sterrata che risale le pendici del Vesuvio da Boscotrecase (Napoli). Grazie a Macbeth55 per fotogramma e descrizione:




    La visuale a 45° di Google ci mostra bene la forma del parcheggio. Non esistono altri luoghi simili a quello del fotogramma su quel lato del Vesuvio: il piazzale è anche il punto più elevato - nonché l'unico - raggiungibile con mezzi motorizzati:

  • Andygx • 8/12/20 14:51
    Disoccupato - 2385 interventi
    La chiesa dove il figlio di Cettina (Brosca) e Alfredo (Di Pinto) è tenuto a battesimo da ‘O Professore (Gazzara) è la Chiesa di Santa Maria Mediatrice in Via Cori 4 a Roma; la stessa dove, l’anno prima, officiava Don Giulio nel film La messa è finita (1985) (QUI TROVATE LO SPECIALE), di cui usiamo un fotogramma per il confronto rimandando lì per la dimostrazione.


  • Andygx • 19/12/20 08:35
    Disoccupato - 2385 interventi
    Il ristorante dove ‘O Professore (Gazzara) incontra alcuni importanti esponenti politici è il più volte identificato salone di Villa Brasini in Via Flaminia a Roma. Confrontiamo con fotogrammi, già in archivio, del film La poliziotta fa carriera (1975), a cui si rimanda per la dimostrazione.



    Questo è quel che si vede dalla finestra:


  • Andygx • 26/12/20 09:40
    Disoccupato - 2385 interventi
    L’appartamento dove Rosaria (Del Sol) si reca per chiedere a Ciro (Bartoli) alcuni documenti compromettenti ha una duplice natura.

    ESTERNI
    Gli esterni sono quelli del palazzo in Via del Colosseo 31 a Roma. L’ingresso conserva ancora le macchie nel marmo sul montante destro (proprio di fronte casa Ciro verrà punito per il tradimento saltando in aria con la macchina):




    INTERNI
    Gli interne invece sono quelli della nota "Suite Petronius" all'Hotel Hilton Rome Cavalieri in Via Alberto Cadlolo 101 a Roma. Confrontiamo con un fotogramma dal film Tenebre (1982).



  • Zender • 27/12/20 17:59
    Capo scrivano - 47992 interventi
    Grazie Andy, multizzate.