LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Skinner 3/09/07 10:53 - 592 commenti

I gusti di Skinner

Uno dei migliori Franco-Ciccio, con Franco protagonista assoluto che non strafà e, tenuto sotto controllo, sforna una delle migliori interpretazioni. Ciccio regista/sceneggiatore riscrive il grande successo del Paolo il caldo di Vicario con una parodia molto libera, che mescola citazioni e momenti dell'originale a momenti di pochade pura e a quei tocchi di umorismo surreale di cui aveva già dato prova nell'Esorciccio; come attore si ritaglia il ruolo del padre e quello dello spassoso mago Mandrakì e a proposito, sbaglio o la voce è di Banfi?

Lovejoy 5/09/08 14:07 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Deludente commediola che funziona solamente a sprazzi (tipo le scene al cimitero). Per il resto tutto è fin troppo prevedibile, scontato, con battute che non centrano il bersaglio (o lo fanno raramente) e personaggi mosci. Franchi decisamente fuori parte, gli altri male. Regia mediocre di Ingrassia, che farà di gran lunga meglio con il successivo L'Esorciccio.

Galbo 10/09/09 07:34 - 11444 commenti

I gusti di Galbo

Parodia di Paolo il caldo, tratto da un romanzo di Brancati, rappresenta la seconda ed ultima regia di Ciccio Ingrassia che dirige il partner Franco Franchi. Quest'ultimo dà un'intepretazione abbastanza misurata e quasi sempre lontano dagli eccessi delle prove in coppia. Ne poteva venire fuori qualcosa di meglio se si fosse curata di più la sceneggiatura che appare a dire poco lacunosa e piena di difetti.

B. Legnani 25/12/09 18:23 - 4777 commenti

I gusti di B. Legnani

Molto brutto, a lungo inguardabile. E dire che l'incipit, fino al congedo da parte di Crovetto, pare promettere qualcosa che poi non c'è. Il film prende infatti una piega a quadri, nessuno funzionante. Tremendo quello con Mimmo Baldi, Leontini e la Edel, ripetitivo quello con la Sini, Sportelli e Cleri, lento e sciocco quello con la Biagini, insopportabile quello al circo di Moira Orfei. Il maggior ruolo femminile è di Ileana Rìgano, già CSC, come nel parimenti brutto I figli di Zanna Bianca.

Il Gobbo 20/08/10 18:14 - 3011 commenti

I gusti di Il Gobbo

La cifra stilistica dell'Ingrassia regista non è decisamente l'umorismo anglosassone, e così si scivola quasi subito nella farsaccia più sbracata. Franco però è bravissimo e più misurato di altre volte, e salva il salvabile. Qualche spunto c'è ma siamo lontani dall'Esorciccio o dai migliori film del duo.

Panza 26/11/12 14:54 - 1502 commenti

I gusti di Panza

In questa prima opera registica di Ciccio Ingrassia, Franchi si ritrova da solo in una debole commedia con un filo conduttore non dei migliori. La parodia di Paolo il caldo è davvero minuziosa e non si ferma davanti al titolo; l'umorismo di Ingrassia è molto surreale, dissimile dall'impostazione più "terra-terra" dei film girati dalla coppia. Questa "sofisticazione" non giova al film che si rivela indigeribile, nonostante l'impegno di Franchi. Si ride nelle scene al circo che ricordano Franco e Ciccio... ladro e guardia. Davvero brutto!

Daidae 11/05/13 00:02 - 2761 commenti

I gusti di Daidae

Noiosetto e alquanto malriuscito. Rispetto allo stupendo Esorciccio è uno zero assoluto. Franco Franchi fa del suo meglio ma non riesce a tenere in piedi un film che fa acqua da tutte le parti. Mediocre il resto del cast, in particolare quello femminile.
MEMORABILE: Il cimitero residence con Barbablu e Casanova (sic) come ospiti.

Gabrius79 12/10/15 18:56 - 1205 commenti

I gusti di Gabrius79

Ciccio Ingrassia alla sua seconda e ultima regia, ma il risultato è piuttosto mediocre e nonostante i frizzi e i lazzi di Franco Franchi non si riesce a ridere un granché. Qualche gag riuscita c'è (lo sketch con Franchi cameriere e il tormentone del marito geloso), ma il resto fa fatica a emergere e affonda a picco. Cast di contorno sottotono.

Pessoa 11/05/17 17:13 - 1218 commenti

I gusti di Pessoa

Maldestro esordio alla regia di Ingrassia che scomoda addirittura Brancati prendendo spunto dalla trasposizione cinematografica di Paolo il caldo di Vicario. Franchi ricorre a tutti i lazzi del suo repertorio per colmare una sceneggiatura molto lacunosa, ma il film non decolla praticamente mai e ampie parti risultano piuttosto noiose con situazioni scontate che si alternano senza incastrarsi in un discorso unitario. Scadente anche la recitazione dei caratteristi, fra cui salverei solo un convincente (come sempre) Leontini. Evitabile!
MEMORABILE: I duetti di Franchi con Leontini.

Siska80 22/10/20 16:22 - 825 commenti

I gusti di Siska80

Ingrassia non riesce a bissare il successo de L'esorciccio dirigendo un film noioso e fiacco: l'unico a salvarsi è Franchi, il quale ce la mette tutta nel ruolo dell'inibito e sventurato Paolo. Probabilmente il regista mirava a strappare sorrisi e nel contempo a far riflettere su quanto, a volte, risulti pesante e impossibile raccogliere l'eredità paterna (nel caso specifico l'ars amatoria dell'esigente genitore); purtroppo, tuttavia, egli fallisce sotto ogni punto di vista, nonostante le buone intenzioni.
MEMORABILE: "Fra cinque minuti vengo e t'ammazzo!" (cit. telefonata al protagonista).
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Zender • 24/03/08 10:29
    Consigliere - 43737 interventi
    GEPPO PRIVATE COLLECTION
    Il nostro carissimo inviato di Germania ha deciso di presentarci in esclusiva mondiale le fascette delle sue rarissime vhs di Franco e Ciccio. Solo per intenditori e amanti del magico duo!

    Ultima modifica: 24/03/08 18:29 da Zender
  • Discussione Pessoa • 11/05/17 17:18
    Call center Davinotti - 186 interventi
    Interessante la figura della Torello company, che è praticamente un antesignana fai da te delle attuali agenzie interinali.
  • Discussione B. Legnani • 31/05/20 11:20
    Consigliere - 13981 interventi
    E' mancata Ileana Rigano.