Incontri erotici del quarto tipo

Media utenti
Titolo originale: Wam-bam-thank you, spaceman
Anno: 1975
Genere: erotico (colore)
Note: Aka "Wam Bam Thank You Spaceman".
Numero commenti presenti: 1

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/03/18 DAL BENEMERITO SCHRAMM
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Schramm 19/03/18 17:29 - 2454 commenti

I gusti di Schramm

Tira bora triestina di grindhouse in questo giano bifronte 50% sci-fi comedy e 50% soft (hard?) core che sembra un pallamano tra Mikels Wishman Steckler Ormond quindi –lo avrete capito- tutto refusi, scarabocchi e sgorbi. Gommapiumosi alieni falloidi ingravidano per via nasale le terrestri procurandole orgasmi sovrannaturali. Levey graffetta Damiano e Wilcox, con quella noncuranza verso tutto che contrassegnò l’hard ai primi gemiti. Scenografie in cartapesta, cast della serie “voglia di recitar saltami addosso” e almeno due momenti capaci di farci formicolar gli ormoni. Adorabile, come minimo.
MEMORABILE: La mappa segna l’atterraggio in Brasile e gli alieni sbarcano a Hollywood; Dracula si masturba spiando un coito sismico che fa crollare un set hard.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Schramm • 19/03/18 17:38
    Risorse umane - 6724 interventi
    zendy io ho messo erotico ma vedi tu il da contrassegnarsi, perché in pari misura all'eros (preponderante, e spirito guida del plot, tanto da far sospettare una versione hard con inserti: la copia raisat da me vista dura 77', ma su yt ne vedo anche da 84) c'è anche la componente comedy (con metacinema e citazioni a oltranza e a oltraggio), lo spirito è davvero stupidino spensierato e alla butta su, e il tutto è pinzato con una graffettatrice rotta dall'aspetto sci-fi. però dato che quest'ultimo è un evidente pretesto per scenari erotici, tra commedia, fantascienza e erotico ho preferito quest'ultimo per bollarlo.
    Ultima modifica: 19/03/18 17:39 da Schramm
  • Discussione Zender • 19/03/18 17:40
    Consigliere - 43744 interventi
    Ma sì, come sai il genere non è un problema, in questi casi di crossover, l'importante è non metterne uno palesemente sballato.
  • Discussione Schramm • 22/03/18 13:52
    Risorse umane - 6724 interventi
    mco secondo me questo lo devi assolutamente rincorrere. non tanto e non solo per la sua natura weirdotronic che si riversa come blob nella psiche e nell'animo, ma anche per la presenza di tanti piedini femminili senza scarpe né calze (rileggendoti ultimamente con più attenzione ho notato essere alluci talloni caviglie un tuo particolare motivo di deliquio)

    e il richiamo della foresta in fiamme vale anche per te, panzerotto. sappi che qua siamo dalle più alluvionate parti del nonpossocrederci-movie. tantissima crema.

    danyta io chiamerei anche te ma avrai ben compreso che siamo in una no go zone che non mi perdoneresti facilmente (quella ottenibile unendo i puntini da adamson al recente keigel)...
    Ultima modifica: 22/03/18 13:55 da Schramm
  • Discussione Trivex • 22/03/18 14:23
    Segretario - 1301 interventi
    Ed invece questo me lo procurerò pure io...

    Una sorta di Bestia nello spazio di qualche anno prima, se ho ben capito.
  • Discussione Schramm • 22/03/18 15:45
    Risorse umane - 6724 interventi
    più o meno sì, anche se in quel caso noia e divertimento fecero pari e patta. questo è più psychotronico, più pop suo malgrado, e ha quella vena liliale e naif tipica dell'hard ai suoi primi orgasmi. soprattutto non c'è un mezzo minuto in cui si prende sul serio, cosa che non ricordo di aver colto in brescia. certo è che nel vederlo si piangono le cine-merendine che non torneranno più.
  • Discussione Mco • 22/03/18 18:59
    Scrivano - 9687 interventi
    Ah ah ah grazie amico, del film conservo altresì un piacevole ricordo legato ai tempi delle ore piccole post discoteca. Difatti il film de quo era appannaggio continuo di un'emittente che lo mandava in onda quasi tutte le notti in compagnia de I Pornoamori di Eva di Giorgione Mille.
    Del particolare che hai riportato invece non avevo memoria, dovrò controllare hi hi hi...
    Ho sempre riscontrato sensualità non solo nel florido petto bensì nelle gambe chilometriche e nei piedi, calzati o meno.
    Post hoc propter hoc, una scena di un film qualunque (meglio se horror o giallo) mi regala emozioni maggiori se l'attrice usa la sua sensualità anche in questa maniera, a fortiori senza consapevolezza (sfido chiunque a trovare questo momentum in Asia Argento che resta shoeless in una scena di fuga della Terza Madre...).
    E per citare Davide Pulici (Editoriale, Nocturno n.138) "cinefilia e feticismo sono un'endiadi"!
  • Discussione Schramm • 23/03/18 12:40
    Risorse umane - 6724 interventi
    Mco ebbe a dire:
    Post hoc propter hoc, una scena di un film qualunque (meglio se horror o giallo) mi regala emozioni maggiori se l'attrice usa la sua sensualità anche in questa maniera!

    se poi accanto all'alluce smaltato di un piedino taglia 38 c'è un logo tv 80's immagino gli ululati udibili nel raggio di sei isolati. a tal proposito, onde evitare che zendium diventi scorpio e faccia bang, vieni a vedere cosa sto per combinarti sul db (invito esteso anche al bell'anthonyum). ne vedrete delle interessanti... ;) :D
    Ultima modifica: 23/03/18 12:51 da Schramm
  • Discussione Mco • 23/03/18 12:44
    Scrivano - 9687 interventi
    Schramm ebbe a dire:
    Mco ebbe a dire:
    Post hoc propter hoc, una scena di un film qualunque (meglio se horror o giallo) mi regala emozioni maggiori se l'attrice usa la sua sensualità anche in questa maniera!

    se poi accanto all'alluce smaltato di un piedino taglia 38 c'è un logo tv 80's immagino gli ululati udibili lungo nel raggio di sei isolati. a tal proposito, onde evitare che zendium diventi scorpio e faccia bang, vieni a vedere cosa sto per combinarti sul db (invito esteso anche al bell'anthonyum). ne vedrete delle interessanti... ;) :D


    ;-))))