Il gatto con gli stivali 2 - L'ultimo desiderio - Film d'animazione (2022)

Il gatto con gli stivali 2 - L'ultimo desiderio
Media utenti
Titolo originale: Puss in Boots: The Last Wish
Anno: 2022
Genere: animazione (colore)
Cast: (animazione)
Note: Sequel di "Il Gatto con gli Stivali" (2011).
Lo trovi su

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/12/22 DAL BENEMERITO MICHDASV
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Michdasv 8/12/22 01:02 - 117 commenti

I gusti di Michdasv

Capolavoro. Onirico e anche ironico. Metaforico, maieutico, catartico, antieroico. Il vecchio eroe va in pensione e la sua divisa viene letteralmente sepolta. Ogni scena è girata con continue variazioni nella grafica, al massimo livello attuale. I disegnatori si ispirano ai gesti dei doppiatori: ottimo Banderas (anche cantante), disincantato e gigione, esprime allegria e una depressione profonda. Sottotono Hayek. Ricca di sfaccettature Pugh. Tagliente Moura. In italiano invece quattro personaggi sono immotivatamente doppiati in ciociaro. Forse non adatto a bambini impressionabili.
MEMORABILE: La mappa e le modifiche al paesaggio.

Cotola 19/12/22 23:30 - 9100 commenti

I gusti di Cotola

Chi se lo sarebbe mai aspettato: a distanza di 11 anni, il secondo capitolo surclassa il capostipite. Sarà per il ritmo quasi sempre indiavolato - specie nella seconda parte - sarà per le tante e gustose citazioni cinefile, ma il film potrebbe forse divertire persino un po' più gli adulti dei piccoli. Inoltre la morale sarà ovvia ma è comunque di grande spessore e alla fine sa emozionare in profondità. Interessanti e divertenti anche i vari personaggi. Ottimo il livello tecnico. Consigliato a tutti. Perderlo sarebbe un peccato.

Onion1973 15/01/23 11:21 - 163 commenti

I gusti di Onion1973

Nuova avventura del Gatto con gli stivali, questa volta alle prese con il tempo che passa e la stella del desiderio. Divertente e spumeggiante animazione ricca di ironia a doppio strato (godibile anche per gli adulti). Davvero una lieta sorpresa trovare tanta cura tecnica e attenzione alla trama. Non ci si annoia praticamente mai nel seguire il guascone felino e le sue travolgenti peripezie, impreziosite da comprimari ben azzeccati (su tutti il principale antagonista che dà il via alla storia).
MEMORABILE: Il fischiettare del Lobo

Siska80 19/03/23 16:40 - 3871 commenti

I gusti di Siska80

Il punto di forza di questo sorprendente film è il fatto che non si concentra soltanto sul protagonista (qui letteralmente a corto di vite) ma coinvolge altri spassosissimi personaggi (anche loro alla ricerca della tanto sospirata Stella dei Desideri). Visivamente, inoltre, si tratta di un prodotto di alto livello: la grafica è curata nel dettaglio e l'animazione molto verosimile, mentre gli scenari vivaci sono spettacolari: humour, azione e avventura si mescolano alla perfezione consentendo allo spettatore divertimento continuo (cosa non da poco, trattandosi di un seguito).

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Spazio vuotoLocandina Lego Batman - Il filmSpazio vuotoLocandina Barbie: DreamtopiaSpazio vuotoLocandina Doraemon - Il film: Nobita e la nascita del GiapponeSpazio vuotoLocandina Svicolone
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.
  • Discussione Zender • 8/12/22 08:04
    Capo scrivano - 47917 interventi
    Non ho capito Michdasv. Scrivi:

    Tra gli interpreti ottimo Banderas (anche cantante), disincantato e gigione: esibisce una allegria eccessiva sopra una depressione profonda. Sottotono Hayek. Ricca di sfaccettature Pugh, poi parli di attori doppiati in napoletano. Ma in che lingua hai visto il film?
    Ultima modifica: 8/12/22 08:05 da Zender
  • Discussione Michdasv • 8/12/22 09:54
    Galoppino - 287 interventi
    Purtroppo l'intero film l'ho visto in italiano con una scelta (scellerata nella mia opinione) di far doppiare quattro personaggi in napoletano senza motivo.
    Trailer, teaser, interviste  li ho visti in inglese su youtube.
    Banderas (che ha sempre cantato molto nella vita, anche prima di "Evita") canta "Eroe intrepido" in inglese sopra i titoli di coda, prima che una voce femminile (non so chi) canti la seconda canzone.
    Per "interpretazione" intendo dire che i disegnatori si ispirano a gesti, tic ed espressioni dell'attore del doppiaggio, che è uno dei principali motivi per cui vengono scelti.
     
  • Discussione Zender • 8/12/22 11:00
    Capo scrivano - 47917 interventi
    Ok, ho sistemato un po' perché tutto questo dal commento non si capiva proprio.
  • Discussione Cotola • 19/12/22 23:23
    Consigliere avanzato - 3851 interventi
    Nel suo commento Michdasv ebbe a dire:

    Quattro personaggi sono immotivatamente doppiati in napoletano

    Scusa Michdasv, ma sei sicuro che i personaggi a cui ti riferisci, suppongo i tre orsi e riccioli d'oro, parlino in napoletano? Perché quello che parlano è dialetto ciociaro. 
  • Discussione Zender • 20/12/22 09:09
    Capo scrivano - 47917 interventi
    Sì, nei dialetto cercate di essere più vaghi se non ne siete sicuri.
  • Discussione Michdasv • 20/12/22 22:50
    Galoppino - 287 interventi
    Scusate. Colpa mia. E però appunto, io spero che prima o poi le agenzie di doppiaggio capiscano, che già è difficile seguire i dialoghi nelle lingue studiate a scuola, diventa insopportabile cercare di indovinare cosa dicano, e in quale dialetto, e perchè.
    A proposito, è solo una mia impressione, o le poche battute pronunciate nel trailer da Riccioli non tradiscono nessuna inflessione o digressione lessicale? Quasi come per nascondere il misfatto
    Ultima modifica: 20/12/22 22:51 da Michdasv
  • Homevideo Digital • 30/12/22 19:36
    Portaborse - 4018 interventi
    Blu-ray (e dvd) Universal Pictures disponibile dal 23/02/2023.