Il concorso - Film (2020)

Il concorso
Media utenti
Titolo originale: Misbehaviour
Anno: 2020
Genere: commedia (colore)
Note: Il film racconta la contestazione da parte del movimento della liberazione della donna dell’edizione del 1970 del concorso di Miss mondo che fu il primo vinto da una ragazza di colore.
Lo trovi su

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/05/22 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 2/05/22 05:57 - 12399 commenti

I gusti di Galbo

Nel 1970 si prepara a Londra la contestazione da parte di un movimento femminista a un celebre concorso di bellezza che vedrà come ospite il comico americano Bob Hope. Tratto da una storia vera, con tanto di protagonisti reali mostrati in modo suggestivo alla fine del film, una piacevole commedia britannica che racconta un episodio importante nella storia delle lotte femministe senza rinunciare ad un tocco di humor inglese affidato alla riuscita caratterizzazione dei personaggi. Un film che può contare su un ottimo cast che vede un bravissimo Greg Kinnear nel ruolo di Hope. Riuscito.

Daniela 7/05/22 23:00 - 12670 commenti

I gusti di Daniela

Il concorso è quello per l'elezione di Miss Mondo svoltosi a Londra nel 1970, raccontato mostrando le proteste delle femministe che organizzarono un'azione dimostrativa durante la diretta tv della manifestazione ma anche mettendo in risalto il valore di riscatto costituito dalla vittoria della prima candidata di pelle nera. Un approccio che vuol essere articolato finendo però per sembrare cerchiobottista. Non risulta convincente neppure la caratterizzazione di Bob Hope in chiave di maschilista patetico fuori del tempo consolato dalla moglie saggia rassegnata ai suoi tradimenti.

Capannelle 28/04/23 23:56 - 4412 commenti

I gusti di Capannelle

Segue la classica struttura del biopic e lo fa con aplomb tutto britannico. La resa è abbastanza gradevole ma per larghi tratti prevedibile e anche didascalica, specie nella parte centrale in cui la conoscenza delle partecipanti al gruppo femminista dà vita a situazioni e riflessioni scontate. Costumi e ricostruzione degli ambienti adeguate, ma si sente il fiato corto nella varietà delle location. Significative le raffigurazioni delle vere protagoniste a fine film.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Spazio vuotoLocandina ExtraordinarySpazio vuotoLocandina Fuga in tacchi a spilloSpazio vuotoLocandina Principessa per una notteSpazio vuotoLocandina Ted 2
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.