Ho sposato un'aliena

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: My stepmother is an alien
Anno: 1988
Genere: commedia (colore)
Numero commenti presenti: 7
Papiro: elettronico

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Uno spunto abusato (molto vicino, concettualmente, a quello del nostro MIA MOGLIE E’ UNA STREGA con Pozzetto) in cui in teoria il divertimento dovrebbe essere supportato da una flebile dose di erotismo (all'acqua di rose, il film è per famiglie) garantito dalla presenza della bomba sexy Kim Basinger. Lei ovviamente non si spoglia, ma si rende provocante con una sensuale danza in sottoveste bianca e sfoggiando abiti da pin-up. Il divertimento viene, come prevedibile, della conoscenza relativa delle usanze umane da parte della bella aliena che scatenano in lui (un Dan Aykroyd appesantito) reazioni di stupore e meraviglia. I primi venti minuti se ne vanno noiosamente...Leggi tutto nel tentativo di dare un movente vagamente scientifico all'arrivo di Kim Basinger, che giunge sulla Terra per far ripetere all'astrofisico Aykroyd l'esperimento che aveva portato un suo raggio particolare a raggiungere con esiti devastanti il pianeta di lei. Poi, dall’irrompere dell’aliena a un party (tra le invitate si riconosce una giovanissima Juliette Lewis) cominciano i trucchi e gli effetti speciali, di bassa caratura. Aykroyd si impegna nel ravvivare una sceneggiatura assai scialba, si fa aiutare talvolta dal simpatico Jon Lovitz ma non si va molto oltre i soliti equivoci sulla scoperta del sesso (peraltro gli italiani si inventano le traduzioni dall'originale con risultati avvilenti), del cibo e di tutto ciò che era già stato ampiamente sfruttato dallo stesso Aykroyd nel mediocre TESTE DI CONO. Il finale, come apparirà a molti purtroppo inevitabile, è uno dei più smaccati esempi di happy ending hollywoodiano. Comicità per ragazzi senza troppe pretese, assegnata all’espressività di un attore che ormai pare avere del tutto dimenticato i primi exploit con John Belushi.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Lovejoy 16/07/08 14:45 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Commediola dal ritmo discreto e con alcune buone gag. Si lascia vedere esclusivamente per merito di un Dan Aykroyd in forma e una radiosa Basinger. Il resto, sceneggiatura e regia, non sono certo indimenticabili. Buono anche il resto del cast. La scena migliore: i titoli di coda.

Ciavazzaro 12/07/10 21:11 - 4765 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Scialbetto. La Basinger è di sicuro effetto, ma non amando particolarmente Aykroyd questa commedia-fantascientifica non mi è piaciuta più di tanto. Finale buonista abbastanza prevedibile, mi risultano simpatici solamente i "capi" della Basinger. Si può evitare.

R.f.e. 12/07/10 18:26 - 817 commenti

I gusti di R.f.e.

Chissà perché piace a ben pochi questa simpatica commediola quasi disneyana (una sorta di parodia fantascientifica, che richiama, a ruoli ribaltati, il classico del 1958 Ho sposato un mostro venuto dallo spazio). Personalmente la trovo gradevolissima, tanto che recentemente ne ho recuperato il dvd (ma tenete conto che io considero la Kim Basinger-giovane una delle più belle donne mai apparse sullo schermo!). Strepitosa la sequenza del primo bacio, con Celeste che impara e ripete i baci famosi del "nostro" cinema. Secondo me, da rivalutare.

124c 14/07/10 11:28 - 2775 commenti

I gusti di 124c

Diciamolo chiaro e forte: il film non è un granché, nonostante Dan Aykroyd, la (allora) giovane Allison Hannigan di American pie, il comico Jon Lovitz e la straripante Kim Basinger. Se qualcosa ha un senso in tutta questa pellicola lo si deve alla diva di 9 settimane e 1/2, qui alla sua seconda prova brillante dopo Appuntamento al buio con Bruce Willis. Kim Basinger non aveva bisogno d'interpretare un'aliena, perché, secondo me, lo era già nella vita reale. Essere star di Hollywood è un po' come essere alieni...
MEMORABILE: La fissa di Jon Lovitz sulla principessa Carolina di Monaco.

Festo! 11/12/18 17:25 - 78 commenti

I gusti di Festo!

Motivi per vedere il film: Kim Basinger, veramente bella. Motivi per non vedere il film: tutto il resto. Effetti speciali da denuncia, intreccio banale (considerato che sarebbe potuto essere ben sfruttato), il classico "ti vedo e mi innamoro" e l'ancor più classico "tutti sono buoni". Le gag sono viste e riviste e riviste ancora… Da notare infine che esistono varie tagline: una profonda (che rimanda alla gioia della famiglia), una squallida (che punta al "terzo braccio" dell'uomo). Si vede e si dimentica, ossia, non vi perdete niente…
MEMORABILE: Kim Basinger (se non si fosse capito!) avvolta dal vestito rosso…

Daniela 31/07/20 00:20 - 9509 commenti

I gusti di Daniela

Scienziato vedovo viene avvicinato da un'entità aliena decisamente antropomorfa, edotta degli usi e costumi della vita degli umani ma all'oscuro dei suoi lati più piacevoli,  ossia il sesso ed il cibo... Aykroyd è un attore simpatico, Lovitz un valido caratterista, Basinger esibisce una bellezza stratosferica ma questa commedia è davvero poco cosa: non solo non viene sfruttato il potenziale di divertimento offerto dallo spunto ma alcune gag sono tanto sciocche da risultare quasi imbarazzanti. Perdibile senza rimpianti.
MEMORABILE: Le "prove" di bacio seguendo gli esempi degli spezzoni cinematografici.

Siska80 22/09/20 17:00 - 741 commenti

I gusti di Siska80

Film che parte da un'idea simpatica, ma si perde nella pochezza di una sceneggiatura che annaspa propinando banalità a iosa, partendo dal presupposto che la simpatica e prorompente Basinger possa da sola bastare a renderlo piacevole. Quel che è peggio è che il grado di assurdità dell'intreccio aumenta progressivamente non dando un istante di tregua allo spettatore, sino a giungere a un finale delirante. Ciò che c'è di buono è esterno alla pellicola (ossia il doppiaggio e la canzone "Kiss" di Tom Jones che accompagna i titoli di testa).
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Musiche R.f.e. • 14/07/10 08:56
    Call center Davinotti - 854 interventi
    Musiche originali di Alan Silvestri




    Brani della colonna sonora originale del film:

    Enjoy by Alan Silvestri

    The Klystron by Alan Silvestri

    The Celeste by Alan Silvestri

    Kiss
    Written by Prince
    Performed by The Art of Noise and Tom Jones
    Courtesy of China Records

    Room To Move
    Written by Simon Climie, Rob Fisher and Dennis Morgan
    Performed by Animotion
    Courtesy of PolyGram Records, Inc.

    I Like The World
    Written by Larry Blackmon and Simeo Overall
    Performed by Cameo
    Courtesy of PolyGram Records, Inc.

    One Good Lover
    Written by Kristin Haas and Robert Massi
    Performed by Siren
    Courtesy of PolyGram Records, Inc.

    Pump Up The Volume
    Written by Steve Young and Martin Young
    Performed by M.A.R.R.S.
    Courtesy of 4th And Broadway Records
    A division of Island Records
    By license from 4 A.D. Records

    Did You Ever Have The Feeling
    Written and Performed by Jimmy Durante

    Be The One
    Written by Robert Brookins
    Performed by Jackie Jackson
    Courtesy of PolyGram Records, Inc.

    Whole Night
    Written by Mighty Sparrow (as Slinger Francisco)
    Performed by Mighty Sparrow (come The Mighty Sparrow)

    Hot Wives
    Written by Peter Aykroyd
    Performed by Dan Aykroyd and Kim Basinger
    Produced by John Boylan

    Not Just Another Girl
    Written and Performed by Ivan Neville
    Courtesy of PolyGram Records, Inc.

    Theme From The Monkees
    Written by Bobby Hart and Tommy Boyce

    I'm Popeye The Sailor Man
    Written by Samuel "Sammy" Lerner

    I'm Looking Over My Dead Dog Rover
    Written by Dave Whited and Hank Landsberg
    Ultima modifica: 14/07/10 09:10 da R.f.e.
  • Homevideo R.f.e. • 14/07/10 09:59
    Call center Davinotti - 854 interventi
    Dvd della Sony Pictures Home Entertainment, 2006

    Singolo strato (Formato schermo 1,85:1)
    PAL Area 2
    Lingue audio: italiano, Dolby Surround - inglese, Dolby Surround - spagnolo, Dolby Surround - francese, Dolby Surround - tedesco, Dolby Surround
    Lingue sottotitoli: italiano - inglese - spagnolo - francese - tedesco
    Contenuti speciali: filmografie
    Ultima modifica: 14/07/10 10:00 da R.f.e.