LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/02/10 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 16/02/10 04:46 - 11313 commenti

I gusti di Galbo

Storia del colonnello Robert Gould Shaw e di un reggimento di fanteria costituito esclusivamente da soldati di colore che fu impiegato in una missione suicida durante la guerra civile americana (il film è ambientato nel 1863). La seconda regia di Edward Zwick è un film meritorio in quanto porta alla luce un episodio poco conosciuto della storia americana. Buona sceneggiatura, immagini molto potenti ed evocative, ed un ottima prova corale del cast, nel quale si segnala Denzel Washington vincitore di un Oscar come migliore attore non protagonista

Cangaceiro 22/02/10 21:17 - 982 commenti

I gusti di Cangaceiro

Sono addirittura tre gli Oscar nel carniere di questa pellicola di stampo "obamiano" per i contenuti filo-afroamericani affrontati con fedeltà storica e un'apprezzabile onestà di fondo. Zwick ci porta nell'800 proponendo però un tema sempre attuale volgendo metaforicamente gli occhi all'oggi, poiché il razzismo non sembra avere una data di scadenza. Fanno un po' difetto invece la retorica bellica, i personaggi forse troppo estremizzati e la scena madre finale, troppo diluita e pleonastica: tutto quel che doveva il film lo aveva già detto e dato prima.
MEMORABILE: Dei commilitoni neri chiedeono a Washington: "Cosa hai fatto in vita tua?" E lui di rimando: "Il candidato alla presidenza! Ma mi è andata male..."

Mark 5/05/11 02:06 - 264 commenti

I gusti di Mark

Sullo sfondo del conflitto secessionista la dignità del popolo nero esplode attraverso una narrazione di disarmante bellezza. La conquista dei primi rudimentali diritti, l'abbrivio del riscatto sociale, accompagnati dall'ineguagliabile spirito unitario dei neri d'america forgiato da decenni di segregazione razziale. Una sceneggiatura realistica perché storica ma condita da uno sviluppo epicamente avvincente e per nulla retorico, con un cast di tutto rispetto. Davvero nulla da eccepire.

Piero68 3/11/11 09:45 - 2751 commenti

I gusti di Piero68

Ispirato alla figura del Colonnello Shaw ed ad un episodio poco conosciuto della Guerra di Secessione (almeno a noi europei), uno stupendo affresco di un'epoca e di una generazione americana costretta ad una guerra fratricida. Ottimi cast, sceneggiatura e regia. Il film colleziona nel 90 5 nomination e ben 3 Oscar. Poco conosciuto e poco passato sulle nostre Tv in precedenza, Glory, grazie alle piattaforme a pagamento, sta conoscendo una "seconda giovinezza". Da vedere assolutamente.

Nando 18/02/13 16:11 - 3454 commenti

I gusti di Nando

Un episodio probabilmente poco conosciuto della breve ma intensa storia americana: l'eroismo di un gruppo di soldati di colore sbeffeggiati dal perbenismo bianco che dimostreranno tutte le loro qualità. Clima narrativo sostenuto da un cast ben diretto. Washington stravince il duello con Broderick.

Furetto60 13/10/14 10:21 - 1129 commenti

I gusti di Furetto60

La pellicola alterna in modo efficace momenti da kolossal (la prima battaglia, che tra l’altro mostra la criminale inadeguatezza delle vecchie tattiche a fronte delle nuove armi) a scultura dei personaggi. In quest’ultima fase escono assai bene Broderick e Washington, mentre ho trovato stonato Freeman che, semplicemente e incredibilmente, recita come se non ne avesse voglia. A tratti il film può sembrare retorico, visto con occhi odierni, ma calandosi nella realtà dell’epoca probabilmente risultava anche leggero.
MEMORABILE: La fustigazione; L’assalto finale.

Rigoletto 12/02/16 15:02 - 1483 commenti

I gusti di Rigoletto

Dannatamente bello e altrettanto triste, questo grandioso affresco sulla guerra civile americana rivela la bravura dei giovani Broderick e Washington (e Elwes) protetti da una sicurezza come Morgan Freeman. Soprattutto, resta dentro quel senso di epopea, di dramma immenso dal quale si spera sempre che esca un mondo migliore. Zwick azzecca un ottimo tempo di narrazione e le quasi due ore di pellicola scorrono via senza noia e, particolare non da poco, con qualche cosa da insegnare sia dal punto di vista strettamente cinematografico che umano.

Thedude94 4/04/17 23:38 - 521 commenti

I gusti di Thedude94

Non è male questo film, che presenta diverse imperfezioni soprattutto dal punto di vista della sceneggiatura che di alcune interpretazioni non troppo degne di nota, come quella del protagonista Broderick. Il resto del cast si limita al buon lavoro; si mettono bene in luce sia Washington che Freeman. La scintilla giusta però non scatta e nonostante la storia sia fortemente legata al riscatto sociale e al valore simbolico della guerra, rimane quel senso di incompiutezza e di mancanza di un qualcosa in generale.

Capannelle 5/10/17 00:01 - 3690 commenti

I gusti di Capannelle

A favore del film il cast di un certo livello, la vicenda storica narrata e un ritmo abbastanza sostenuto. Anche una certa asprezza dei combattimenti. Meno convincente il come viene raccontato: un tono troppo didascalico riscontrabile sia nelle singole sequenze che nei personaggi, resi schematici e prevedibili. Raccolse anche tre Oscar, non l'avrei mai detto.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Caesars • 21/07/11 17:02
    Scrivano - 10219 interventi
    Mauro, succede una cosa strana: se dalla scheda di questo film clicco sul nome del regista, mi appare la schermata coi film da lui diretti, ma in tale schermata manca proprio Glory (capirei se si vedesse solo Glory e non gli altri, vorrebbe dire che è scritto in modo diverso il nome, ma così non capisco come possa succedere). Boh.
  • Discussione Zender • 21/07/11 19:05
    Consigliere - 43803 interventi
    Risolto. Ogni tanto capita ma non farti troppe domande. impossibile comprendere a fondo il Programma :)
  • Homevideo Gestarsh99 • 8/12/11 01:02
    Scrivano - 13789 interventi
    Disponibile in edizione Blu-Ray Disc per Sony Pictures: DATI TECNICI * Formato video 1,85:1 Anamorfico 1080p * Formato audio Dolby TrueHD 5.1: Italiano Francese Spagnolo * Sottotitoli Italiano Inglese Spagnolo Portoghese * Extra Commento del regista Campo di battaglia virtuale Filamto ''Voices of Glory'' Documentario ''La vera storia di Glory continua'' Dietro le quinte Scene eliminate Trailer vari