LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/03/11 DAL BENEMERITO RAMBO90
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Graf 11/04/12 01:49 - 698 commenti

I gusti di Graf

Orlandini si conferma un buon regista di serie B. Nonostante sia un clone molto modesto del celebre Medico della mutua, la pellicola si lascia vedere con simpatia. Le deboli soluzioni narrative e gli spunti comici piuttosto fievoli della farsa vengono riscattate da un ritmo indiavolato, da cadenze veloci e da una sintesi rappresentativa fulminante. Un film dove non si perde tempo nel presentare le scenette comiche, le gag, le battute. Tutti gli interpreti concorrono alla burla innalzando di molto la verve recitativa. Solo Caruso resta sottotono.
MEMORABILE: Peppino De Filippo ci dona gli ultimi bagliori del suo magistero vestendo i panni un portiere di condominio che vende più medicine di 10 farmacie...

Rambo90 25/01/12 14:33 - 6347 commenti

I gusti di Rambo90

Un gruppo di medici e infermieri (più un portiere che ha una rivendita di medicinali) attrae malati paganti e mutuati verso una clinica privata, fino a quando non vengono messi sotto inchiesta. Il modello è sicuramente il film di Zampa, ma l'aria è più quella di una farsa a sketch che di una satira vera e propria. Comunque, nonostante il cast di grandi nomi (in cui spiccano De Filippo e la Valori), si ride poco e le gag sono spesso ripetute inutilmente (il paziente trasportato dalla stanza alla corsia). Cameo finale di Paolo Panelli. Evitabile.
MEMORABILE: Il breve duetto fra Peppino e il giovane Banfi.

Pessoa 22/01/19 16:17 - 1159 commenti

I gusti di Pessoa

Film derivativo fin dal titolo, intende sfruttare strade già ampiamente spianate con altri mezzi e altra potenza satirica. Ma Orlandini (con tutto il rispetto) non è Zampa e quella di Sordi non è un'assenza di poco conto. La vicenda, che è un collage di situazioni di malasanità (che lo rendono, purtroppo, ancora attuale), presenta alcuni spunti interessanti (il comparaggio farmaceutico) ma anche diversi momenti di stanca. Bene De Filippo e la Valori, un po' vittima del ruolo il bravissimo Caruso. Qualche risata la strappa...
MEMORABILE: Il dialogo fra De Filippo e Banfi, in cui il primo comincia a parlare storpiando le parole come il secondo.

Markus 18/06/19 19:52 - 3294 commenti

I gusti di Markus

Siccome gli italiani si compiacciono delle loro malefatte, ecco un ulteriore tassello della nostra commedia sulle truffe in ambito di sanità pubblica. L'opera di Giuseppe Orlandini abbraccia il filone aperto con il "sordiano" Medico della mutua per suscitare ancora grassa ilarità. Si ride amaro ma si ride; grazie alla presenza di un campionario di professionisti forgiati dal teatro e dal varietà, si ha la certezza di assistere a uno spettacolo povero di contenuti ma dilettevole secondo gli antichi crismi. Film quasi tutto d'interni.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.