...E la vita continua

Media utenti
Titolo originale: Three came home
Anno: 1950
Genere: drammatico (bianco e nero)
Note: Soggetto dall'omonimo romanzo autobiografico dela scrittrice americana Agnes Newton Keith, pubblicato nel 1947.
Numero commenti presenti: 2

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/12/11 DAL BENEMERITO GIùAN
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Giùan 5/12/11 09:42 - 3045 commenti

I gusti di Giùan

La vita quotidiana di alcuni prigionieri USA in un campo di internamento giapponese in Borneo. Scritto in maniera eccellente da Nunnally Johnson sul "vivo" testo della scrittrice Agnes Newton, che della vicenda fu protagonista, è un film che Negulesco (gran mestierante dei generi) governa con sagacia, infondendo al dramma tensione e spessore. La propaganda antinipponica è presente ma temperata, grazie soprattutto alla presenza scenica di Hayakawa (cattivo Colonnello ma non troppo). Intensa Claudette Colbert. Bell'esempio di cinema classico americano.
MEMORABILE: La richiesta dell'autografo della Colbert da parte di Hayakawa; L'incontro sotto la palma tra la scrittrice e il marito; Il finale.

Daniela 13/08/18 09:39 - 9631 commenti

I gusti di Daniela

Ispirato ad avvenimenti vissuti dalla protagonista, una scrittrice americana moglie di un funzionario inglese internata insieme al figlioletto ed altre donne occidentali in un campo di concentramento dopo l'invasione del Borneo da parte delle truppe giapponesi. Il pregio maggiore è quello di una visione realistica e non manichea del "nemico": accanto a sadici torturatori ci sono anche persone dotate di grande umanità, a cominciare dal colonnello interpretato dal misurato Hayakawa, il cui accenno a quanto avvenuto a Hiroshima commuove nel suo riserbo. Intensa Colbert, film coinvolgente.
MEMORABILE: Il tentativo di stupro; Le torture per costringere la protagonista a firmare l'atto di ritrattazione della denuncia.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.