Distruggete Kong la Terra è in pericolo

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Terror of Mechagodzilla
Anno: 1975
Genere: fantastico (colore)
Note: Il cast italiano inventa nomi esteri come Alan Baker o Harris Bartley.
Numero commenti presenti: 3
Papiro: elettronico

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Di tanto in tanto Ishirô Honda, il padre del primo indimenticato GODZILLA, torna a dirigere qualche nuovo capitolo dedicato al suo mostro facendo subito riacquistare alla serie un certo lustro. In questo caso Honda mette in scena ben tre mostri: Mechagodzilla (un enorme robottone d'acciaio capace persino di volare), Titano Kong (un dinosauro della stessa famiglia del titolare della serie) e naturalmente Godzilla, diventato paladino e difensore della Terra. I primi due sono al servizio di alcuni extraterrestri in tuta argentata venuti fin qui per impadronirsi del nostro pianeta, ma mentre Mechagodzilla è una loro creazione, Titano Kong (il nome è una furbata nostrana per far credere che abbia...Leggi tutto qualcosa a che fare col gorillone sbanca box-office) è stato costruito da uno scienziato terrestre passato al “nemico” dopo i soliti poco intelligenti rifiuti di noialtri a credere nella sua creatura. La storia è molto semplice e volta chiaramente a far scontrare contemporaneamente i tre mostri tra gli immancabili modellini di case da distruggere a colpi di laser e scodinzolate mortali (l'arma di Titano Kong, che con veloci movimenti di coda solleva tifoni devastanti). Inutile sottolineare la ridicolaggine degli effetti speciali, ormai improponibili anche per l'epoca (è il 1975), con i dinosauri in gomma che si colpiscono goffamente mostrando ad ogni inquadratura i limiti dei loro costumi. Ma si sa, se questi film hanno un piccolo successo anche da noi è proprio in virtù della demenzialità con cui vengono confezionati; e, in questo, DISTRUGGETE KONG è secondo a pochi: il triello finale (con Godzilla che sbuca dal nulla) dura almeno 20 minuti!
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Puppigallo 27/10/08 23:09 - 4545 commenti

I gusti di Puppigallo

Rispetto ad altre pellicole del genere, qui la storia è piuttosto articolata (ci sono alieni invasori che ci considerano dei puzzoni rumorosi e vogliono scoparci via per ristrutturare il pianeta, un ex scienziato mezzo matto con figlia devota e un'invenzione in grado di manipolare i due super mostri MechaGodzilla e TitanoKong). Questo è il vero lato positivo del film, perchè, in quanto a scontri, a parte quello iniziale e finale, c'è una certa carenza, nonostante Godzilla abbia voglia di menar le zampe. Comunque, vedibile.
MEMORABILE: I circa venti minuti finali di rissa da osteria tra i tre mostri, con annessa distruzione di palazzi e di parte della crosta terreste. La robot-figlia

Daidae 9/06/11 17:52 - 2789 commenti

I gusti di Daidae

Godzilla qui in versione difensore della terra, contro i soliti alieni e due mostri: il "Titano-kong" e il Godzilla robottico. Gradevoli le scene di combattimento; film leggero che piacerà agli appassionati della saga dell'epico mostrone verde. Non male.

Von Leppe 23/11/20 19:11 - 1060 commenti

I gusti di Von Leppe

Alieni vogliono conquistare la Terra e si avvalgono della collaborazione di uno scienziato terrestre che vuole vendicarsi del genere umano per averlo deriso delle sue teorie. C'è anche sua figlia, che riserverà sorprese durante il corso della pellicola. La trama non ha molto di originale ma si fa seguire con discreto interesse. Nel finale pirotecnico entrano in azione i mostri, tra cui Mechagodzilla (già visto in Godzilla contro i robot) e un nuovo dinosauro, Titano Kong; entrambi dovranno vedersela con il nostro Godzilla.

Ishirô Honda HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Puppigallo • 28/10/08 10:27
    Scrivano - 502 interventi
    Vorrei segnalare, nello scontro iniziale tra Godzilla e MechaGodzilla, la testa di quest'ultimo che, roteando velocemente (battendo così il record della testa di Regan ne "L'esorcista"), forma una barriera impenetrabile attorno al suo corpo "metallico". Il regista Honda ha tutta la mia ammirazione, anche solo per averlo pensato.