LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/10/14 DAL BENEMERITO BELFAGOR
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Belfagor 21/10/14 10:43 - 2625 commenti

I gusti di Belfagor

Un ex soldato Usa in vacanza deve salvare moglie e figlia da un'improvvisa eruzione del Vesuvio. Girato male e recitato anche peggio, tra una Napoli che Napoli non è (solo CGI a profusione) e una Pompei a cui le riprese non rendono minimamente giustizia, è scarso anche per gli standard dell'Asylum. Inutile dire che i personaggi si comportano come degli imbecilli patentati e che gli effetti speciali sono imbarazzanti. Non c'è nemmeno del buon trash, solo noia e inconsistenza.

Furetto60 19/02/15 09:06 - 1129 commenti

I gusti di Furetto60

L'avrei dovuto capire prima, da quella doppia i, genitivo maschile seconda declinazione, bizzarramente abbinato a termine di chiara natura anglosassone. Da film del genere ci si aspetta qualcosa dagli effetti speciali... siamo lì per quello, essendo recitazione e dialoghi fastidiosi orpelli della decadente cultura occidentale. Invece niente; ma neanche da riderci sopra come per certe "cose" simpatiche degli anni '50/'60. Il doppiaggio, per non essere da meno, si allinea al nulla imperante. Se almeno la pettoruta protagonista ci avesse messo del suo...
MEMORABILE: Faccio notare che non hanno neanche fatto parlare in dialetto quei pochi personaggi di contorno ai protagonisti...

Disorder 17/09/15 16:53 - 1408 commenti

I gusti di Disorder

La premessa era quella di un bel B-movie di genere catastrofico, magari con effetti poveri ma "gustose" scene di disastri e distruzione. Niente di tutto ciò. Una sfilata di scenografie di cartapesta e villaggi vesuviani fintissimi più qualche ripresa della vera Pompei (inspiegabilmente deserta in pieno giorno) "distrutta" da ridicole comete di CGI. La storia è ovviamente il classico cumulo di cliché di genere e non riserva la minima sorpresa. Attori leggermente superiori alla media Asylum ma comunque insufficienti. Lasciate perdere.
MEMORABILE: Mentre sul Vesuvio si scatena l'inferno, a Napoli splende il sole e nessuno sembra preoccuparsi.

Daidae 18/02/19 03:08 - 2749 commenti

I gusti di Daidae

Orrendo filmetto dalla fotografia scialba e spenta, ricorda in qualche modo - come qualità video - le serie TV che giravano nei primi anni 2000 in Italia. Bruttissimi gli effetti in computer graphic. Trama banale e scontatissima, colonna sonora pessima. Cast mediocre (da salvare solo Adrian Paul, l'indimenticato interprete della serie Highlander). In aggiunta è pure noioso.

Claudius 21/08/19 15:05 - 422 commenti

I gusti di Claudius

Terribile film catastrofico trito e ritrito nel quale alla fine si salvano giusto le riprese di Pompei (che, deserta, fa un certo effetto) e Adrian Paul che, seppur spento, cerca di salvare la baracca. Il voto effettivo sarebbe uno e mezzo ma va abbassato di mezzo voto per la scritta di lancio "Vedi Napoli e muori". Meglio passare oltre senza rimorsi.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione B. Legnani • 20/02/15 14:49
    Consigliere - 13912 interventi
    Furetto, cosa significa che il tuo momento da ricordare è "Ma a Napoli non si parla in napoletano?".
    E' una frase detta da qualcuno?
  • Discussione Furetto60 • 20/02/15 16:19
    Call center Davinotti - 45 interventi
    No, semplicemente che il film è fatto così male che non hanno neanche fatto parlare in dialetto quei pochi personaggi di contorno ai protagonisti. E' solo uno sfogo, un'annotazione che potete cancellare.
    Ciao.
  • Homevideo Daidae • 17/02/19 10:15
    Contratto a progetto - 865 interventi
    È uscito in DVD,codice EAN: 8019824917236