The keeper - La leggenda di un portiere - Film (2018)

The keeper - La leggenda di un portiere
Media utenti
Titolo originale: Trautmann
Anno: 2018
Genere: biografico (colore)
Note: Aka "The Keeper". La vera storia di Bert Trautmann, tedesco passato dalla prigionia in un campo di guerra Inglese alla Premier League.
Lo trovi su

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/06/21 DAL BENEMERITO SILVESTRO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Silvestro 27/06/21 17:22 - 295 commenti

I gusti di Silvestro

Bel  film che presenta la biografia di Bert Trautmann, leggendario portiere tedesco del Manchester City. Una pellicola senz'altro riuscita, soprattutto nella prima parte (quella dell'iniziale prigionia del protagonista e della sua difficile integrazione). La seconda metà è più lenta e meno incisiva, ma questo non intacca la bontà di un'opera interessante sotto molti punti di vista e apprezzabile da un vasto pubblico (in particolare dagli amanti dello sport e dagli appassionati di storia).

Nando 5/07/21 15:41 - 3702 commenti

I gusti di Nando

La parabola sportiva e umana del celeberrimo Trautmann, paracadutista tedesco prigioniero di guerra e successivamente estremo difensore della porta dei Citizen inglesi. Una narrazione avvincente e soprattutto veritiera in cui si analizzano le nefandezze belliche salvo poi esaltare le imprese sportive del protagonista minato anche da un grave lutto familiare. Non sempre un film sul calcio riesce a rendere bene l'idea, ma questo appare notevole.

Puppigallo 14/03/22 15:42 - 5001 commenti

I gusti di Puppigallo

Storia post bellica del portiere Trautmann, ex soldato nazista pluridecorato, in grado, col suo talento, la sua umanità e il determinante aiuto di un rabbino, di far cambiare idea agli inglesi, ancora giustamente scottati dal recente conflitto mondiale. La pellicola è girata con un certo mestiere, ma qua e là dà più l'idea di un prodotto televisivo senza particolari guizzi o approfondimenti, escludendo i rigurgiti del passato che tormentano il protagonista (il bambino). Comunque, gli attori se la cavano dignitosamente, dura il giusto e ciò fa sì che il risultato non sia poi così male
MEMORABILE: Il protagonista gioca parte della finale con una vertebra cervicale rotta, conseguenza del calcio al collo subìto da un avversario.

Caesars 12/12/22 13:57 - 3532 commenti

I gusti di Caesars

Storia vera di uno dei più importanti portieri che abbiano calcato i campi di calcio inglesi. I punti salienti, per quanto incredibili (la finale giocata pur con il collo rotto, dopo un colpo di un avversario), sono la riproposizione reale di quanto avvenuto realmente, poi ci sono le inevitabili invenzioni ad uso cinematografico, ma questo è normale. Buone le interpretazioni e la ricostruzione storica, anche se talvolta pare di assistere a un prodotto destinato alla TV. In definitiva un film più che discreto, a cui manca però qualcosa per arrivare ad essere giudicato buono.

David Kross HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.