Lo trovi su

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/06/21 DAL BENEMERITO PINHEAD80
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Rambo90 30/06/21 22:47 - 7635 commenti

I gusti di Rambo90

Un buon sequel, che non osa molto ampliando semplicemente gli orizzonti del primo film (ci sono altri sopravvissuti, la possibilità di ricominciare...) ma lo fa in maniera intelligente. La godibilità rimane intatta, tra momenti di tensione e altri puramente fracassoni, con un incipit davvero valido con il primo giorno di invasione. Molto bene l'inserimento di Murphy nel cast, che oscura la Blunt. Buono.

Pinhead80 26/06/21 11:44 - 4707 commenti

I gusti di Pinhead80

Parte con un "come tutto ebbe inizio" per poi catapultarti a un anno e mezzo dopo gli eventi che hanno caratterizzato il primo film. I protagonisti sono sempre gli Abbott che cercano in qualche modo di cavarsela in un mondo dove anche le persone hanno perso qualsiasi connotato di umanità. Il ritmo è lento e compassato e l'effetto sorpresa del primo capitolo è svanito in un soffio di vento. Quel che ne rimane è un'accozzaglia di situazioni prevedibili che si trascinano (come i protagonisti) per un'ora e mezza. Unica nota positiva l'interpretazione di Cillian Murphy.

Herrkinski 30/06/21 05:20 - 8025 commenti

I gusti di Herrkinski

Se il prototipo aveva perlomeno una discreta idea di partenza, pur con un ritmo non sempre scorrevole, in questo sequel invece di correggere il tiro si rallenta ulteriormente il narrato, che salvo qualcuno dei soliti inseguimenti tra mostri e umani risulta addirittura soporifero, per la maggior parte del tempo. I silenzi forzati non aiutano e il cast, pur bravo, può far poco di fronte a una sceneggiatura che sembra essere pericolosamente a corto d'idee; pare proprio che a parte i motivi commerciali non ci sia giustificazione a un sequel così privo di novità e brio, financo evitabile.

Giapo 30/06/21 16:14 - 242 commenti

I gusti di Giapo

Dopo un eccellente incipit, che funge un po' da prequel, si riprende la storia dei sopravvissuti del primo capitolo, ma con tutt'altro stile, riducendosi ben presto a un fanta-action movie zeppo di stereotipi e situazioni poco credibili. Funziona bene come prodotto di intrattenimento, ma il mistero e il dramma che avevano reso interessante il film capostipite sono andati irrimediabilmente perduti. Nota di demerito alla fattura da videogame degli alieni, messi, tra l'altro, in modo fin troppo esplicito e abusato in bella mostra.

Josephtura 6/07/21 12:22 - 188 commenti

I gusti di Josephtura

Breve prequel. La fine del mondo è forse un po' troppo veloce e contraddice alcuni momenti del primo capitolo. Poi si riprende il filo e con alcuni controsensi si giunge alla conclusione. Il genere umano collabora attivamente alla sua estinzione (al punto che forse si farà anche un terzo episodio?) ma il film si guarda volentieri e ha una buona tensione. Un prodotto valido che purtroppo non aggiunge molto ed è reso un po' scontato dal predecessore.
MEMORABILE: Il primo arrivo dei mostri;

Daniela 7/07/21 00:55 - 12580 commenti

I gusti di Daniela

Sequel dignitoso ma meno impattante del primo capitolo e non solo per l'ovvia mancanza dell'effetto sorpresa. Dopo il prologo in flashback della prima escursione aliena nella cittadina, la narrazione prosegue dove l'avevamo lasciata con Krasinski che conserva la regia ma deve cedere il posto come figura paterna a Murphy. Buona parte della pellicola consiste in esplorazioni silenziose dei miseri dintorni, sia pur vivacizzate dalle sporadiche apparizioni dei mostri: ripetitività e ritmo blando lasciano spazio alla noia, nonostante la svolta nell'epilogo che potrebbe preludere al n.3.
MEMORABILE: Il prologo, la parte migliore del film.

Gabigol 13/07/21 23:12 - 562 commenti

I gusti di Gabigol

Il seguito del primo capitolo sembra più mosso da esigenze commerciali, piuttosto che da solidi sviluppi del canovaccio di partenza. Si parte bene - prologo con l'atterraggio sulla terra, nonostante la velocità d'invasione sia poco credibile - e si prosegue con il fiato corto, tra esplorazioni silenziose e inseguimenti monotematici. Non pervenuti i percorsi di crescita dei due bambini; inverosimili alcuni elementi tracciati nel film (la banda parcheggiata al molo; i mostri che si muovono su mura e architravi come se non fossero ciechi). Il finale tirato via certifica la fretta.
MEMORABILE: Il prologo fulminante, con una resa del "corpo non identificato" visivamente suggestiva.

Pumpkh75 21/10/21 15:27 - 1729 commenti

I gusti di Pumpkh75

La mancata replica dello schema originale era ovvia, ma quel che delude parzialmente è che nel cambio si sia percorso l’ennesimo tragitto on the road senza una road, tra location note (l’isola) e altre (la fabbrica) che più di quello non potevano dare. Il mood in bilico tra speranza e desolazione perlomeno ci ghermisce, così come Murphy e quell’incipit (il meglio, probabilmente) ben girato nonostante la partita di baseball olezzi di déjà vu lontano un miglio. All’orizzonte c’è un numero tre: il posto è ancora tranquillo ma, lo sappiamo, tranquillo non ha fatto una bella fine...

Puppigallo 25/12/21 20:37 - 5241 commenti

I gusti di Puppigallo

Inizia piuttosto bene, puntando sull'effetto sorpresa dei cittadini al cospetto di una a dir poco inaspettata minaccia. Poi però tutto torna inevitabilmente su vecchi binari, proseguendo sulla solita strada. Diretta dignitosamente, come la prima, questa seconda pellicola non riesce però a proporre proprio nulla di nuovo, risultando piuttosto superflua. Se non altro però ha il pregio di durare poco, mostrando più attacchi, ma ciò non basta a farla andare oltre una generale mediocrità data da un'evidente mancanza di idee.
MEMORABILE: Ripetere "Va tutto bene" ai figli dopo essersi schiantata con l'auto e con attorno mostri sanguinari "difficilmente" può tranquillizzare; Tagliolato.

Galbo 31/12/21 06:25 - 12369 commenti

I gusti di Galbo

Tornano i mostri feroci ma ipovedenti di John Krasinski chiamato alla direzione del sequel dopo il successo del primo capitolo. Reiterando lo spunto del precedente manca ovviamente l’effetto sorpresa ma il film può contare sul talento del regista che riesce, grazie al buon uso delle location (l’area industriale e l’isola) e alla bontà degli effetti speciali (i mostri si vedono molto di più e fanno davvero paura!) a mantenere alta la tensione, complice anche una durata contenuta. Positivo l’ingresso nel cast di Cillan Murphy. Un buon film. 

Emily Blunt HA RECITATO ANCHE IN...

Spazio vuotoLocandina [9.03]  Poirot: Poirot sul NiloSpazio vuotoLocandina Il diavolo veste PradaSpazio vuotoLocandina Wind chill - Ghiaccio rosso sangueSpazio vuotoLocandina Le verità negate

Thedude94 3/01/22 23:32 - 1083 commenti

I gusti di Thedude94

Da un punto di vista industriale cinematografico realizzare un sequel di un'opera ben riuscita e abbastanza interessante nel panorama horror degli ultimi anni ha qui senso, nonostante il livello non sia esattamente lo stesso e lungo tutta la pellicola si senta forse la ripetitività. Comunque sia l'assenza di tematiche vere e proprie si fa sentire e l'aggiunta al cast di Murphy non è una grande trovata per via del personaggio insipido. Resta comunque la buona messa in scena, che esalta i momenti di tensione, e la migliorata qualità degli effetti speciali.

Enzus79 6/01/22 23:54 - 2849 commenti

I gusti di Enzus79

Dopo ciò che è accaduto nel primo capitolo, gli Abbott continuano a cercare un posto sicuro al riparo dai mostri alieni. Pur se apprezzabile, non siamo ai livelli del precedente: suspense e tensione non mancano, ma la parte finale sembra spingere sull'acceleratore lasciando un po' l'amaro in bocca. Regia di John Krasinski ed effetti speciali più che efficaci.

Rufus68 29/01/22 20:44 - 3808 commenti

I gusti di Rufus68

Ci si barcamena a forza di mormorii e piagnucolii bisbigliati interrotti, di quando in quando, dagli attacchi dei mostriciattoli che il regista si premura di sottolineare con bombarde orchestrali fastidiosissime. Anche le creature dopo poco vengono a noia, riproposte come sono con la stanca regolarità dei travet dello spavento. Perché una famigliola resista mentre l’umanità sia perita non è poi spiegato durante l’ora mezza, e così se ne va pure la logica. Cast senza nerbo, ma in tale situazione anche Laurence Olivier avrebbe avuto problemi.

Reeves 1/02/22 06:22 - 2122 commenti

I gusti di Reeves

Quando le idee sono poche ci si aggrappa veramente a tutto, anche a un sequel del quale non si sentiva assolutamente il bisogno. Qui non circola nemmeno un'idea, ci sono buchi logici (la sopravvivenza del gruppo famigliare non è molto motivata) e soprattutto i colpi di scena sono scontati e inutili. Gli effetti speciali sarebbero discreti se non fossero accompagnati da una colonna musicale ridondante e senza senso.

Pesten 5/02/22 10:15 - 780 commenti

I gusti di Pesten

Buona conferma da parte di "Jim" Krasinski, che sforna un sequel decente che lascia presagire un possibile franchising. La parte iniziale, una sorta di prequel nel sequel, è interessante e movimentata e forse meritava più spazio. Ovviamente manca l'effetto sorpresa, e la suspense dei lunghi silenzi viene in parte sostituita da movimento, violenza e jump scare, rendendo il film forse un prodotto più standard, ma era prevedibile. Bravo Murphy, vero protagonista insieme alla Simmonds.

Straffuori 6/02/22 17:27 - 338 commenti

I gusti di Straffuori

Degno sequel di A quiet place con una brava Emily Blunt, Cillian Murphy e Djimon Hounsou. Ottime le location industriali postapocalittiche e le trovate per la sopravvivenza al silenzio. Ottimi anche i flashback molto esplicativi. Ritmo altissimo, tensione elevata e qualche improvviso spavento rendono l'attesa di oltre un anno per l'uscita nelle sale causa Covid qualcosa per cui sia valsa assolutamente la pena.

Giùan 12/03/22 09:33 - 4514 commenti

I gusti di Giùan

Esaurito l'effetto sorpresa del magari non originale ma affatto banale (s)punto di partenza, il seguito propone un ouverture che, senza arrischiar (furbescamente) granché sul piano della spiegazione circa l'attacco degli invasori ciechi, possiede un bel piglio invasivo e un immediato coinvolgimento cinematografico. Krasinski conferma tuttavia di crollare sulla media distanza, insistendo sugli sguardi contriti, attonite paure, sussurri e grida di personaggi con cui risulta sostanzialmente impossibile empatizzare sia pur superficialmente. Alieno pure l'innesto dell'eccellente Murphy.

Schramm 29/12/22 15:02 - 3490 commenti

I gusti di Schramm

Coerente al cognome, Krasinski impasta tutti i somatizzati pregi e i difetti di una stagione mediana di The walking dead, sin da rovesciarli in tutto quel che dirige (che è vedi caso un serializzato franchise): una partenza al neutrone, fillering soapauperistico in stucco sanremoide, per poi ricordarsi che quanto va dirigendo è un horror e vanno barrate le caselle action jumpscare gore e splatter, possibilmente tutte in una cliffhangeristica chiusa. Resta indovinata l'idea di generare apocalisse con un silenzio omicida, ma dopo la terza tranche si spera in un salto significante.

Piero68 10/01/23 15:16 - 2951 commenti

I gusti di Piero68

Sequel tutto sommato inutile, dal momento che non crea sviluppi narrativi interessanti o modifiche sostanziali nel plot. Solita polpetta fritta e rifritta tra mostri che inseguono umani che inseguono mostri. Fuori Krasinski dentro Murphy. E qui, tutto sommato, la pellicola ne guadagna pure dal momento che l'attore irlandese riesce a dare più spessore al suo personaggio rispetto allo stesso Krasinski. Niente comunque che non si sia già visto in decine di altre pellicole simili. Buoni gli effetti speciali.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.
  • Discussione Zender • 7/01/22 09:16
    Capo scrivano - 47635 interventi
    Enzus, quando citi un film nel tuo commento devi linkarlo seguendo le istruzioni che trovi scritte sotto allo spazio del commento, grazie.
    Ultima modifica: 7/01/22 09:16 da Zender