Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL NOSTRO NATALE

All'interno del forum, per questo film:
Il nostro Natale
Titolo originale:'R Xmas
Dati:Anno: 2001Genere: drammatico (colore)
Regia:Abel Ferrara
Cast:Drea de Matteo, Lillo Brancato, Lisa Valens, Ice-T, Victor Argo, Denia Brache, Gloria Irizarry
Visite:325
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/11/07 DAL BENEMERITO LERCIO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 5/9/10 23:32 - 7042 commenti

Celebratissimo ritorno di Ferrara ad un cinema di qualità (dopo una serie di imbarazzanti tonfi) che risulta un po’ sopravvalutato. Molti lo hanno, forse, magnificato per lo scarso valore delle opere precedenti. Intendiamoci è un buon film, in cui il regista ritrova una buona vena, evita gli eccessi (cui poteva andare incontro visto il tipo di storia), si mantiene sobrio e rigoroso ma non convince appieno proprio perché si ha l’impressione che si controlli forzatamente. Non male ma i fasti del passato sono lontani anni luce.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Lercio 11/11/07 0:26 - 232 commenti

Film minimalista di Ferrara, meno riflessivo di altri suoi lavori. Contrappone una storia fittizia di una coppia di spacciatori ad un espisodio di cronaca realmente accaduto alla vigilia del mandato di Giuliani a NY. La normalità dei protagonisti la rende reale, soprattutto in apertura, con immagini riprese con camera a mano amatoriale dai protagonisti stessi. Fotografia fredda che non lascia spazio alla filosofia tipica del regista. Resta invece l'iconografia sacra, in contrasto anch'essa.
I gusti di Lercio (Drammatico - Horror - Poliziesco)

Buiomega71 10/5/18 21:52 - 2037 commenti

Col passare del tempo il cinema di Ferrara diventa sempre più pseudoautoriale e fastidiosamente snob (The addiction in primis). Qui l'ex regista arrabbiato racconta l'inezia assoluta, del vuoto cosmico (e filmico) di una coppia di spacciatori, tra filmini amatoriali, ciance inutili, bambole da acquistare alla figlioletta e ritratti familiari tra la noia spaziale e la futilità su pellicola. Non basta una New York livida e invernale e una famiglia borderline a rinverdire i fasti di un regista che non ha più nulla da dire. Si salva solo la bellezza ferina di Drea De Matteo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La risolutezza e il coraggio di Drea Di Matteo, vero perno del film e forse unico personaggio davvero ferrariano; L'incontro con Ice-T.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)