Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA SPETTATRICE

All'interno del forum, per questo film:
La spettatrice
Dati:Anno: 2004Genere: drammatico (colore)
Regia:Paolo Franchi
Cast:Barbora Bobulova, Andrea Renzi, Brigitte Catillon, Chiara Picchi, Matteo Mussoni, Giorgio Prodo, Carlotta Centarini
Visite:388
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/1/10 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 23/1/10 10:32 - 7485 commenti

Nonostante il titolo la protagonista non si limita a spiare il suo dirimpettaio, ma lo segue quando cambia cittÓ, entrando nella sua vita e in quella della sua compagna. Un film duro e doloroso, che racconta l'infinita sofferenza di una vita incapace di riconoscersi e impegnata a seguire fantasmi, ma anche la vita dell'altra donna, che insegue il fantasma del marito morto, incapace di vivere davvero con il suo nuovo compagno. Un terzetto d'attori di grande classe con una regia raffinata e implacabile per un buon film sul dolore di vivere.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Stefania 4/3/10 5:45 - 1600 commenti

Valeria fa l'interprete: non parla con la sua voce: mette soltanto in comunicazione gli altri. Quando, di nascosto, segue Massimo a Roma, diventa la segretaria della compagna di lui, Flavia. Ancora una volta, non si svela: scrive ci˛ che un'altra le detta, e assiste allo spegnersi del rapporto tra Massimo e Flavia. Quando Massimo vuole proprio lei, Valeria si allontana, ancora in silenzio: ma stavolta in quel silenzio c'Ŕ finalmente, la sua vera voce. E in quel suo mettersi da parte, la volontÓ di trovare, finalmente, il suo spazio. Un ritratto femminile di difficile, insolita veritÓ.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il primo colloquio tra Valeria e Flavia al bar, quando Valeria risponde ripetendo parole ascoltate al tavolo vicino.
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)