Cerca per genere
Attori/registi più presenti

UNA VITA ESAGERATA

All'interno del forum, per questo film:
Una vita esagerata
Titolo originale:A Life Less Ordinary
Dati:Anno: 1997Genere: commedia (colore)
Regia:Danny Boyle
Cast:Ewan McGregor, Cameron Diaz, Holly Hunter, Delroy Lindo, Dan Hedaya, Ian McNeice, Stanley Tucci, K.K. Dodds, Tony Shalhoub, Christopher Gorham, Ian Holm
Visite:342
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/4/09 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Pigro
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Galbo
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Mickes2


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 18/2/13 15:55 - 11249 commenti

Un balordo rapisce la figlia dell' uomo che lo ha licenziato. Il primo film americano di Danny Boyle dopo l'exploit di Trainspotting è una commedia sentimentale originale nelle intenzioni ma scadente nella realizzazione. La storia è banalotta e la caratterizzazione dei personaggi debole. Ad aggravare il tutto una recitazione assai "caricata" e sopra le righe del cast con una Cameron Diaz letteralmente insopportabile. Meno che mediocre.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Pigro 30/4/09 10:15 - 7655 commenti

Un rapitore imbranato e una rapita ricca e volitiva: fra i due, per volontà del cielo e impegno di due angeli, deve scoppiare l'amore. Boyle cerca di reinventare la classica commedia sentimentale: l'idea di un concitato rapimento con intervento divino, in cui i ruoli mutano e si trasformano in continuazione, non è niente male. Però la realizzazione lascia a desiderare, poiché annega una storia già di per sé sciocchina in una melassa sicuramente ben shakerata ma ugualmente leziosa. Si può vedere senza rimpianti.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Mickes2 11/9/12 20:02 - 1649 commenti

Forzata e piuttosto pretenziosa commedia sentimentale on the road diretta da un Boyle probabilmente vittima degli effetti collaterali di Trainspotting. Funziona poco o nulla a partire dal tratteggio dei personaggi, facili, stereotipati, con una Cameron Diaz mai così odiosa e un McGregor perennemente sopra le righe. Dinamiche piatte, regia pressoché anonima; si vorrebbe chiudere un occhio sul patetismo che aleggia nell’aria, sul ridicolo involontario e sulla retorica del messaggio, ma non ci si riesce. Il finale diabetico dà il colpo di grazia.
I gusti di Mickes2 (Erotico - Fantastico - Western)