LOCATION VERIFICATE di Mamma Roma (1962)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

Roma

Un momento del giro in moto (l'archetto)

Roma

Un momento del giro in moto (all'incrocio)

M Roma • Il palazzone detto "Boomerang"

Il palazzone dove abita Mamma Roma (Magnani)

M Roma • Via Domenico De Dominicis all'incrocio con via di Portonaccio

Mamma Roma si incammina verso casa

M Roma • Istituto Romano di San Michele (casa di riposo)

L'ospedale obiettivo dei furti a danno dei degenti

M Roma • Ristorante Meo Patacca

La trattoria di proprietà del Signor Pellissier (La Paglia) in cui viene assunto Ettore (Garofolo)

Roma

Il palazzo nel quale avviene il raggiro a scopo ricattatorio ai danni del Signor Pellissier

Roma

La bancarella d'ortofrutta di "Mamma Roma" (Anna Magnani)

Roma

Il rudere a colonna presso cui Ettore (Garofolo) giocherella con un bastone, osservato da ragazze

Guidonia Montecelio (Roma)

La strada in cui Mamma Roma (Magnani) richiama Ettore (Garofolo) per farlo venire con lei a Roma

Guidonia Montecelio (Roma)

La giostra sulla quale Ettore (Garofolo) fa un giro con aria annoiata

Guidonia Montecelio (Roma)

La strada dove Ettore (Garofolo) ferma i suoi amici a cui sente l'alito

Roma

Il mercato dove Ettore (Garofolo) porta alcuni dischi presi a casa sua per venderli

Roma

Il "canale" dove Ettore (Garofolo) e Bruna (Corsini) si appartano e dove Ettore si azzuffa con i suo

Roma

La strada in cui Ettore (Garofolo) incontra Bruna (Corsini) per regalarle una collana

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Ellerre • 5/02/09 13:20
    Call center Davinotti - 1114 interventi
    Un paio di location (romane ovviamente) in cui si svolge il celebre giro in motocicletta: la prima è l'archetto sotto l'acquedotto sulla via del Quadraro. Grazie a Roger per i fotogrammi.




    La seconda, poco distante, all'incrocio con via Appia nuova.


  • Ellerre • 1/05/09 18:28
    Call center Davinotti - 1114 interventi
    La casa di Mamma Roma (Magnani) è il "palazzo dei Ferrovieri" (detto anche "dei due cervi" perché raffigurati sopra l'ingesso principale) in Piazza Tommaso de Cristoforis a Casal Bertone a Roma. Grazie a Roger per i fotogrammi.




    Ecco Mamma Roma che ci si incammina percorrendo Via Domenico de Dominicis:


  • Matemalex • 28/11/09 10:45
    Galoppino - 394 interventi
    Ettore, in compagnia dei suoi amici, giunge di fronte all'ospedale, obiettivo dei furti a danno dei degenti: l'ospedale in questione (scene in esterno) è l'Istituto Romano di San Michele sito in Piazzale Antonio Tosti nel quartiere Tor Marancia a Roma. Grazie a Renato per aver fornito i fotogrammi.




    Il gruppo al completo giunge da via Flavia Tiziana per poi proseguire, in sella alle motociclette privo di Ettore e l'altro amico, in via C.T. Odescalchi. La location viene utilizzata almeno due volte nel corso del film. Ecco ad esempio il medesimo edificio visto dall'interno facilmente riconoscibile la "torre a semicerchio":


  • Columbo • 6/04/11 17:41
    Magazziniere - 1102 interventi
    Il palazzo nel quale avviene il raggiro a scopo ricattatorio ai danni del Signor Pellissier (La Paglia), ordito da Mamma Roma (Magnani), Biancofiore (Orioli) e Zaccaria (Gonini) è sulla Rampa Brancaleone (Zona San Pietro) al civico 11 a Roma.
    Qui Zaccaria e Mamma Roma (con il figlio Ettore) percorrono Via della Cava Aurelia fino all'inizio della rampa...




    ...qui Mamma Roma dice al figlio di andarsi a prendere qualcosa al bar di fronte.




    Nel frattempo, i due salgono le scale...




    ...ed ecco il controcampo su Via della Cava Aurelia e Via dell'Argilla (traversa in fondo a destra).




    I due entrano nel palazzo:




    La stanza con la luce accesa dove avviene il raggiro:




    Il palazzo (semifatiscente) nella sua interezza:

  • Ellerre • 14/06/12 09:12
    Call center Davinotti - 1114 interventi
    La bancarella d'ortofrutta di "Mamma Roma" (Anna Magnani) è in Via Lucio Sestio a Roma.




    Ecco come vedeva la via "Mamma Roma":


  • Paolo64 • 1/07/12 17:15
    Disoccupato - 1 interventi
    La casa in via Calpurnio Fiamma 47 dove abita Mamma Roma è in realtà, come noto e come riportato anche nel libro davinottico Roma, si gira, è in realtà in Via dei Treviri 47 a Roma. E' il palazzo detto "bomerang" di Largo Spartaco.




    Qui una ripresa che mostra la scala interna:




    Qui un'immagine che ci mostra ciò che si vede in controcampo rispetto al portone:


  • Roger • 16/08/12 15:29
    Call center Davinotti - 2792 interventi
    Il rudere a colonna presso il quale Ettore (Ettore Garofolo) giocherella con un bastone, osservato da tre ragazze è al Parco degli Acquedotti a Roma. Grazie a Ellerre per il fotogramma.



    Nelle inquadrature precedenti a questa Ettore passa tra i ruderi della Villa delle Vignacce permettendoci di identidficare il posto:




    Quindi la colonna non può che essere quella indicata dalla freccia rossa:

  • Roger • 10/05/13 07:00
    Call center Davinotti - 2792 interventi
    La strada in cui Mamma Roma (Magnani) richiama Ettore (Garofolo), che era in compagnia di amici, e cerca di convincerlo a venire con lei a Roma è viale Roma (davanti al civico n° 266) a Guidonia (Guidonia Montecelio, RM). Qui riconosciamo esattamente lo sfondo: Montecelio e un palazzo sulla sinistra.




    Si riconoscono la casa dietro alla Magnani, anche se oggi rialzata, con il balcone sulla sinistra (A) e il sostegno obbliquo di cemento sotto e il muretto rientrante con la copertura in marmo (B):


  • Roger • 14/05/16 00:26
    Call center Davinotti - 2792 interventi
    La giostra sulla quale Ettore (Garofolo) fa un giro con aria annoiata, osservato da mamma Roma (Magnani) era dove oggi c'è un giardinetto pubblico compreso tra viale Roma e via Giacomo Motta a Guidonia (Guidonia Montecelio, RM). Il riferimento chiave è l'edificio che vediamo sulla sinistra del fotogramma:




    La giostra si trovava all'incirca dove oggi c'è questo giardinetto:



    Per cercare altri riferimenti (in un luogo dove tutto è stato stravolto) bisogn aspettare Mamma Roma che rivede il figlio incamminarsi per via Giacomo Motta e si sofferma davanti a un chiosco di dolciumi. Non ci sono elementi vicini confrontabili, tutti scomparsi. Ma la casa in fondo (A) dietro l'ingrosso alimentari conferma che il luogo è proprio quello:


  • Roger • 16/05/16 00:03
    Call center Davinotti - 2792 interventi
    La strada dove Ettore (Garofolo) ferma i suoi amici a cui sente l'alito per scoprire se hanno fumato le sue sigarette è viale Roma a Guidonia (Guidonia Montecelio, RM). Si riconosce la casa sullo sfondo, oggi in mezzo a nuovi edifici:


  • Roger • 18/05/16 02:19
    Call center Davinotti - 2792 interventi
    Il mercato dove Ettore (Garofolo) porta alcuni dischi presi a casa sua per venderli è il mercato di Porta Portese in Via Portuense a Roma. In fondo si vede una delle facciate (A) del Complesso monumentale di San Michele a Ripa Grande, quello che ospita il celebre ex carcere minorile.


  • Roger • 19/05/16 00:01
    Call center Davinotti - 2792 interventi
    La trattoria di proprietà del Signor Pellissier (La Paglia) in cui viene assunto Ettore (Garofolo) dopo il ricatto ordito da Mamma Roma (Magnani) è il Ristorante Meo Patacca in Piazza dei Mercanti 30 a Roma:




    Ecco il muro davanti al quale Mamma Roma osserva orgogliosa il figlio Ettore che serve ai tavoli, fino al punto di commuoversi. Notare il muro rimasto identico anche nell'intonaco scrostato:


  • Orsobalzo • 19/08/16 01:28
    Magazziniere - 1034 interventi
    Il "canale" dove Ettore (Garofolo) e Bruna (Corsini) si appartano e dove Ettore si azzuffa con i suoi amici, sempre a causa di Bruna, era il cantiere abbandonato che, tra gli anni ’40 e gli anni ’50, avrebbe dovuto realizzare una variante della ferrovia Roma-Fiuggi, lavori interrotti e abbandonati dopo che si preferì concentrarsi sulla costruzione della linea A della metropolitana di Roma. Per la precisione, il tratto del cantiere mostrato nel film si trovava tra la galleria di Centocelle e il cavalcavia di Via di Centocelle a Roma, che vediamo sullo sfondo del primo fotogramma, per i quali ringraziamo Roger:




    Dettaglio sulle palazzine che si notato alle spalle del cavalcavia:



    Il controcampo ci mostra sullo sfondo la parte d’ingresso della mai costruita galleria di Centocelle (foto di oggi ripresa dal cavalcavia di Via di Centocelle visto pocanzi in dettaglio):




    Presa la decisione di abbandonare i lavori, il portale della galleria incompiuta verrà murato e tale appare nel film, dotato solo di una piccola porticina attraverso la quale entreranno i due attori:


  • Ellerre • 8/02/17 11:45
    Call center Davinotti - 1114 interventi
    La strada (all'epoca incompleta) in cui Ettore (Garofolo) incontra Bruna (Corsini) per regalargli una collana è Viale dei Romanisti nella zona di Torre Spaccata a Roma. Il viale lo si riconosce in questo fotogramma:




    Qui sotto la visuale attuale e la mappa:




    Questo il controcampo, che mostra la strada interrotta con il paesaggio sullo sfondo in cui è chiaramente riconoscibile la Torre di Centocelle (A):


  • Zender • 8/02/17 14:22
    Consigliere - 43439 interventi
    Grazie Ellerre, radarizzata.