LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Nell'ambito assai misero delle commedie musicali dell'epoca (ma qui siamo nel ‘70 e il genere è ormai tramontato) il film di Aldo Grimaldi si segnala per una verve inconsueta e l’ottima resa comica della coppia Franchi/Ingrassia. Si comincia subito bene, con 15 minuti in cui i due (il primo nella parte del sergente, il secondo in quella del maresciallo inflessibile) fanno il bello e il cattivo tempo, accompagnati in una scena anche dal sempre simpatico Gino Bramieri. Poi arriva dall'America, via aerea, Little Tony (nel film è il cantante italoamericano Tony Marconi) con il suo manager/agente Pippo Franco e il film comincia a scadere. Subito arruolati nella caserma di Franco e Ciccio, i due finiscono ai comandi dell’immancabile Nino Terzo,...Leggi tutto presenza fissa di tutte le farse militari made in Italy. Ma Tony Marconi è in Italia per una tournée e allora chiede i permessi di uscita al maresciallo La Rosa (Ciccio) il quale, da buon militare, glieli nega. Sarà necessario l'intervento del colonnello Bertoluzzi (Pippo Baudo!), ottenuti grazie ai buoni uffici di Simonetta (Stefania Doria), figlia del maresciallo e innamorata di Tony, per permettergli di cantare ciò che il pubblico si aspetta. La storia continua così, tra una canzone e gli sketch (alcuni esilaranti) di Franco e Ciccio, un romantico bacio e gli interventi di Bramieri e Paola Tedesco (è la barista di cui Franco è innamorato frustrato). Tutto prevedibile e scontato, come ovviamente era naturale fosse, però perlomeno si ride e il regista sa alternare con gusto gli intermezzi comici con quelli canori, tanto da far risultare simpatico anche Little Tony!
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Lovejoy 10/12/07 14:15 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Divertente musicarello condito da momenti comici grazie al quartetto Franchi/Ingrassia Franco/Bramieri. C'è persino Pippo Baudo come superiore di Franco e Ciccio. Splendide le canzoni, tra cui quella del titolo. Non certo un capolavoro ma assai divertente, questo sì.
MEMORABILE: Le scene al bar con protagonisti Bramieri,Ingrassia e Franchi.

Stubby 7/09/08 16:31 - 1147 commenti

I gusti di Stubby

Piuttosto divertente. Alcune battute veramente riuscite (soprattutto quelle di Franco Franchi). Gradevole anche Gino Bramieri nella parte dello sciupafemmine (qui faceva le prove per le sue barzellette). Poco credibile il servizio militare: nessuno coi capelli corti... Infine bravo Little, anche se "La spada nel cuore" finale era una telefonata diretta allo spettatore.
MEMORABILE: "Ciccio non fare il siciliano, siamo nel 1970!"

B. Legnani 12/09/08 16:56 - 4856 commenti

I gusti di B. Legnani

Musicarello-militare che come film non arriva alla sufficienza, ma che almeno si distacca da pellicole tremende quali Chimera o Lisa dagli occhi blu. La verosimiglianza della trama è analoga al fatto che Little Tony faccia il militare senza che gli taglino manco un centimetro della chilometrica chioma, ma non è importante. Recitazioni mediocri o trascurate, Bramieri compreso. I momenti migliori (oltre alla sigla di Bruno Bozzetto, che è la medesima di un’edizione di "Settevoci") sono alcuni duetti di Franco&Ciccio e lo spettacolo del reggimento.
MEMORABILE: Il citato spettacolo del reggimento, con la canzone eseguita da Little Tony, Pippo Franco e Franco Franchi.

Il Gobbo 17/05/09 22:59 - 3011 commenti

I gusti di Il Gobbo

Costruito su una nota canzone di Baudo e narrativamente tenuto insieme con lo sputo, ma dopotutto più che guardabile. Merito principalmente dei sempre affidabili Franco & Ciccio, ma anche di un decoroso livello delle canzoni: Little Tony (doppiato come sempre da Massimo Turci) si cimenta anche con sacri testi, cantando all'inizio "Papa's got a brand new bag" di James Brown (!) senza suscitare effetti emetici, e chiude col capolavoro mogoliano "La spada nel cuore". Scialbo però il reparto femminile.

TomasMilia 4/08/10 18:09 - 157 commenti

I gusti di TomasMilia

Tra i migliori musicarelli. Divertente, fresco, frizzante. Già si respira il clima degli anni Settanta. Il protagonista Little Tony rimane un po' oscurato dalla coppia Franco e Ciccio (sergente donnaiolo e maresciallo inflessibile) che, in quel periodo, era ai massimi livelli. Stavolta, il titolo è dato da una canzone di Pippo Baudo e tutto il film è costruito sul testo di questa. Un film che rivedo sempre con piacere. Simpatico Bramieri nella parte dello sciupafemmine don Nicola.
MEMORABILE: I duetti tra Franco e Ciccio.

Daidae 26/01/12 19:24 - 2801 commenti

I gusti di Daidae

Insipido musicarello di ambientazione militare che si salva in parte per i sempre ottimi Ciccio e Franco. Un bel po' noioso e, nonostante duri la canonica ora e mezza, mi è sembrato lungo almeno 20 minuti in più. Si aggiunga che molti attori non danno il meglio di sè e che le canzoni di Little Tony non erano il massimo... Alti e bassi.
MEMORABILE: La canzone "W le donne".

Belfagor 4/08/12 11:13 - 2632 commenti

I gusti di Belfagor

Tipico militarello (musicarello di ambientazione militare) imbastito su una storia debolissima, ma più coinvolgente e frizzante del solito. Little Tony canta un repertorio di buon livello, che include anche James Brown, mentre il lato comico è affidato a Franco e Ciccio, assieme a Bramieri nel ruolo del dongiovanni. Molto bella la sigla, affidata a Bruno Bozzetto. Insomma, una base mediocre sulla quale s'innestano elementi inaspettatamente gradevoli. Il titolo deriva da una canzone di Pippo Baudo.

Homesick 31/10/12 17:59 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Canzoni e amori dal lieto fine: anche questo musicarello non sfugge alla regola, ma dalla pletora di pellicole affini si distingue per l’energia sprigionata da un collettivo di attori (soprattutto il duo Franchi-Ingrassia e il viveur Bramieri) che non soccombe al ricco repertorio canoro di Little Tony. Baudo si occupa delle musiche e interpreta il colonnello; la Tedesco, pur in sordina nel ruolo di cameriera di un bar corteggiata dalla marina nipponica, non si fa dimenticare.
MEMORABILE: I consigli di Bramieri; i duetti tra Franco e Ciccio; l’esibizione in “W le donne” davanti ad un soddisfatto Pippo Baudo.

Reeves 18/01/21 10:51 - 380 commenti

I gusti di Reeves

Molto divertente, un film in cui anche le esibizioni canore sono sorprendenti (vedi ad esempio la canzone del titolo, eseguita a più voci). Pippo Baudo, ufficiale con l'ambizione da impresario teatrale, è alla sua migliore interpretazione e anche Franco e Ciccio, divisi sul significato del termine disciplina, hanno piu personalità del solito. Little Tony fa il militare senza che lo storico ciuffo ne esca intaccato.

Mco 9/02/21 14:05 - 2166 commenti

I gusti di Mco

Gran bel musicarello, che intona peana all'amore e regala parentesi divertenti, mercé un cast di lusso. Proprio quest'ultimo aspetto rappresenta un valore aggiunto, con il duo palermitano in grande spolvero e una serie di canzoni dolci e coinvolgenti. Ottima la coesione dei comprimari (se tali possono definirsi), con un Baudo impettito ed integerrimo e Pippo Franco sempre al passo. Reparto femminile di livello, con la deliziosa Doria bramata dal cantante col ciuffo e la Tedesco che va forte tra i giapponesi. Cinema d'antan, di quelli che non passano mai di moda.
MEMORABILE: Le richieste continue ad un indispettito Ciccio La Rosa.

Aldo Grimaldi HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Zender • 22/05/08 09:23
    Consigliere - 44095 interventi
    Ancora dalla collezione Geppo la rara ed esilarante vhs della Juwel del film in questione: notare i cartelli ma anche il titolo del film, che sembra scritto a pennarello da un graffitaro. Splendida!

    Ultima modifica: 22/05/08 17:23 da Zender
  • Discussione Geppo • 4/09/08 18:19
    Capo call center Davinotti - 4055 interventi
    Film divertentissimo, pieno di ritmo e interpretazioni memorabili sopratutto grazie alla brava coppia "Franco e Ciccio" che strappa risate a crepacuore.
  • Discussione B. Legnani • 12/09/08 17:14
    Consigliere - 14125 interventi
    Nel film Franco Franchi si chiama SAMPERI e fa la corte alla Tedesco, che si chiama NENÉ...
  • Homevideo Geppo • 31/07/11 21:42
    Capo call center Davinotti - 4055 interventi
    Ecco il DVD della 01 Distribution di "W le donne".



    Master: Molto più pulito rispetto agli altri DVD di Franco e Ciccio della 01.
    Audio: Molto sporco purtroppo.
    Video: 1.1:85 (4:3)
    Durata: 1:29:56

    Ultima modifica: 1/08/11 08:18 da Zender
  • Homevideo Zender • 1/08/11 08:18
    Consigliere - 44095 interventi
    Grazie Geppo. Ma audio molto sporco significa che si fatica anche a sentire i dialoghi, ogni tanto?
  • Homevideo Geppo • 1/08/11 12:29
    Capo call center Davinotti - 4055 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Grazie Geppo. Ma audio molto sporco significa che si fatica anche a sentire i dialoghi, ogni tanto?

    No, non è che si fa fatica a sentire i dialoghi.
    Questa versione di "W le donne" ha lo stesso inascoltabile audio del vergognoso dvd di "Giochi d'estate" (sempre della 01).
  • Homevideo Zender • 1/08/11 13:38
    Consigliere - 44095 interventi
    Noooo, intubato? Ma son veramente scarsi allora...
  • Curiosità Zender • 21/05/16 18:03
    Consigliere - 44095 interventi
    Dalla collezione "Sorprese d'epoca Zender" il flano del film: