The fantasist

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: The fantasist
Anno: 1986
Genere: thriller (colore)
Numero commenti presenti: 2
Papiro: elettronico

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

La fama di Robin Hardy è legata a quel gioiello di horror pagano che è THE WICKER MAN, uno dei pochi film per i quali una volta tanto il termine "cult" calza a pennello. Con THE FANTASIST, da lui scritto e diretto, non avvicina certo le vette del suo precedente capolavoro, ma dimostra di possedere uno stile personale capace di elevarlo al di sopra della media. E' un thriller irlandese molto particolare, in cui le musiche di matrice celtica, splendidamente inserite a commentare verdi paesaggi o a esaltare momenti di massima tranquillità, giocano di nuovo una parte molto importante (e che dire dei Level 42 ripresi mentre suonano dal vivo "Love Games" in un locale?). E' interessante...Leggi tutto notare come una vicenda piuttosto banale (un serial killer che a Dublino prima telefona alle sue vittime e poi le insegue per accoltellarle in casa nude) venga trattata in modo inusuale, con un'attenzione del tutto insolita per i caratteri dei personaggi: Patricia (l'esordiente Moira Harris) si trasferisce dalla campagna a Dublino per conoscere la vita di città, e mentre un killer spietato uccide giovani donne lei viene in contatto con una serie di persone dal fare piuttosto bizzarro, a cominciare dalla sua compagna d'appartamento fissata con gli uomini e la verginità. Hardy è bravissimo quando apre squarci paesaggistici evocativi, un po' meno quando si tratta di dare sostanza alla storia. Tende a perdersi in una sceneggiatura piuttosto fiacca, che esplode in tutta la sua follia solo nel quarto d'ora finale. THE FANTASIST funziona abbastanza bene come whodunit mettendo in mostra un bel campionario di possibili "mostri", molto meno come thriller puro.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Daidae 15/01/21 21:53 - 2806 commenti

I gusti di Daidae

Niente di che. Thriller dall'insolita ambientazione irlandese (Dublino, e campagne). La prova del cast è buona, soprattutto quella dell'esordiente Moira Harris che ci regala anche un nudo, il cast maschile è passabile nella recitazione anche se alcuni personaggi sono un po' fuori parte (il dottore con il feticismo della pancia è veramente terribile). Noiosissimo nella parte centrale, si riscatta nel finale.

Nicola81 25/01/21 17:53 - 2068 commenti

I gusti di Nicola81

L'approccio di Robin Hardy al genere thriller è di quelli particolari, caratterizzato da un'insolita ambientazione irlandese (con annessa colonna sonora a tema), da un ritmo piuttosto lento e da personaggi decisamente bizzarri e sopra le righe (la stessa protagonista ha delle reazioni tutt'altro che convenzionali). La noia comunque regnerebbe sovrana se non fosse per gli ultimi venti minuti, che fanno registrare non solo la sospirata impennata di tensione ma anche un colpevole dall'identità imprevedibile, dando finalmente un senso al tutto. Buona prova dell'esordiente Moira Harris.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Buiomega71 • 30/12/20 17:33
    Pianificazione e progetti - 22427 interventi
    Direttamente dalla collezione privata di Buiomega71, la vhs Panarecord.

    Edizione: maggio 1992

    [img size=424]https://www.davinotti.com/images/fbfiles/images55/fantasist.jpg[/img]
    Ultima modifica: 30/12/20 17:52 da Zender
  • Homevideo Digital • 8/01/21 18:57
    Segretario - 3154 interventi
    Recuperata la rara vhs da ebay. Slurp!