Lo trovi su

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

Location LE LOCATIONCineprospettive

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/04/17 DAL BENEMERITO GABRIUS79
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Gabrius79 5/04/17 00:41 - 1431 commenti

I gusti di Gabrius79

Tratto da un libro di Nick Hornby, il film ha una sua certa gradevolezza di fondo ma a tratti sembra scorrere a fatica; forse perché si vuol italianizzare una storia ambientata a Londra (e i momenti in cui vi è la traduzione coi sottotitoli sono i più prolissi). Marinelli appare poco ma lascia il segno, il cast giovane è fresco e azzeccato, mentre gli adulti risultano un po' convenzionali. Funziona l'idea dei genitori minorenni, meno la storia relativa alla passione per lo skateboard.

Galbo 14/11/17 03:31 - 12440 commenti

I gusti di Galbo

È tratto da un romanzo di Hornby e nel complesso patisce un po’ l’adattamento italiano di una storia scritta per un contesto anglosassone. È tuttavia apprezzabile il tono garbato nel raccontare la vicenda di due giovani alle prese con una responsabilità più grande di loro. Ben scelti i due giovani attori affiancati da una fascinosa e brava Jasmine Trinca mentre meno essenziale è l’apporto di Marinelli. Nel complesso non male.

Ryo 11/12/17 12:49 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Film dalla trama adolescenziale niente male, dai risvolti inaspettati con geniali incursioni temporali che spaziano quasi nella fanta(co)scienza. Attori credibili e in forma a parte, purtroppo, proprio il protagonista, che mantiene per tutta la durata del film un'aria da "che ci faccio qui?". Barbara Ramella, al contrario, è bravissima, oltre che splendida.

Siska80 5/12/22 16:55 - 3961 commenti

I gusti di Siska80

Non male l'idea di incentrare la vicenda su una coppia di genitori minorenni: una storia che accade tante volte anche nella realtà e che può contare su un cast abbastanza in parte (deliziose Ramella e Trinca), a fronte di qualche personaggio irritante (come Lepre, fastidioso nel suo essere così tonto per ragioni mai chiarite); piacevole la prima parte, molto meno la seconda (giocata su continui salti temporali che vorrebbero essere virtuosistici ma invero servono soltanto a generare caos), inconcludente il finale. Merita un'occhiata, ma resta inspiegabile il successo del romanzo.

Caesars 20/09/23 14:44 - 3821 commenti

I gusti di Caesars

Non semplicissimo adattare per il grande schermo il romanzo di Hornby, pieno com'è di considerazioni personali fatte dal giovane protagonista. Lo sforzo fatto dai tre sceneggiatori (tra cui lo stesso regista) per trasformare lo scritto in immagini si può dire riuscito solamente in parte, perché viene un po' perso lo spirito dell'opera. Sicuramente anche trasportare l'azione da Londra a Roma non ha un effetto benefico sul risultato finale. Comunque non si tratta certo di un brutto film, in quanto la trama è interessante e svolta delicatamente. Buono il cast.

Andrea Molaioli HA DIRETTO ANCHE...

Spazio vuotoLocandina La ragazza del lagoSpazio vuotoLocandina Il gioiellinoSpazio vuotoLocandina Bella da morireSpazio vuotoLocandina Fedeltà
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.
  • Discussione Kaciaro • 31/08/17 22:33
    Galoppino - 506 interventi
    Andai con grande entusiasmo al cine uscii un po' deluso... Bravi tutti gli attori ma la storia non mi convince...
    Ultima modifica: 1/09/17 08:23 da Zender
  • Musiche Huck finn • 10/12/20 22:59
    Galoppino - 581 interventi
    La colonna sonora originale è di Teho Teardo

    Brani della colonna sonora:

    CSS - Jager Yoga
    Steve Postell - At the sea
    Buddy Holly - Raining in my heart
    The accidental - Knock knock
    Eels - Novocaine for the soul
    Dave Girtsman - Ant marching band
    Cake - Short skirt/Long jacket
    Ronald Dunlap, Scott Nickoley, Stephen Lang - So much love
    Rufus Wainwright - Sometimes you need (è la canzone che i giovani protagonisti ascoltano in sala parto, decidendo così di chiamare il bambino Rufus)
    Pixies - Where is my mind?
    Lukas Graham - Mama said
    Ultima modifica: 23/01/21 22:26 da Huck finn
  • Curiosità Huck finn • 12/12/20 11:38
    Galoppino - 581 interventi
    Il film è un adattamento del romanzo Tutto per una ragazza (Slam) di Nick Hornby. Nella pellicola, l'ambientazione della storia è spostata da Londra a Roma.

    Durante il film il campione di skateboard Tony Hawk legge (come voce fuori campo) alcuni brani della sua autobiografia Hawk. Professione: skater (Hawk. Occupation: skateboarder). In particolar modo, si fa spesso riferimento ad un trick di particolare difficoltà chiamato "900". Come spiegato qui, si tratta di un'evoluzione aerea in cui lo skater esegue due rotazioni e mezzo (da cui il nome, ossia la somma di due rotazioni da 360° + una da 180°). Il primo ad eseguire un "900" fu proprio lo stesso Tony Hawk nel corso degli X-Games del 1999 (su Youtube si può vedere un video dell'evento).
  • Curiosità Huck finn • 5/01/21 20:47
    Galoppino - 581 interventi
    In una scena del film Sam (Tersigni) e suo padre (Marinelli) giocano al videogioco degli anni '80 Bubble Bobble (l'immagine sotto è tratta dal videogioco):

    [img size=424]https://www.davinotti.com/images/fbfiles/images55/babol1.jpg[/img]
    [img size=424]https://www.davinotti.com/images/fbfiles/images55/babol1b.jpg[/img]
  • Discussione Raremirko • 5/01/21 22:00
    Call center Davinotti - 3862 interventi
    Ricordo il film interessante solo per la presenza della Trinca e di Marinelli.
  • Curiosità Caesars • 20/09/23 15:04
    Scrivano - 16833 interventi
    Il film che la mamma del protagonista, insieme al suo compagno, guarda in TV, è Un maledetto Imbroglio:

    [img size=424]https://www.davinotti.com/images/fbfiles/images66/slam.jpg[/img]