LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/09/12 DAL BENEMERITO PAULASTER
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Paulaster 24/09/12 15:58 - 2773 commenti

I gusti di Paulaster

Format del classico film dalle due velocità: la prima basata sul ritmo e il focus sul soggetto principale e la seconda con le variazioni della storia con calo drastico dell’interesse. Una buona regia è la prerogativa di questo prodotto usa e getta, come la fotografia in stile notturno. E Soderbergh mantiene intatta la sua mano. La costruzione della trama ed il suo sviluppo sono decisamente banali, anche se l’interpretazione di McConaughey è discreta. Finale da dimenticare.

Nancy 30/09/12 16:17 - 774 commenti

I gusti di Nancy

Soderbergh ci mette la buona volontà con qualche ottima trovata registica (tutti i piani inclinati della mdp molto particolari), ma il film davvero non funziona: la trama è ridotta all'osso (un gruppo di giovani ossessionati dai soldi decidono di arrotondare spogliandosi e spacciando droga), gli attori, Tatum in primis, son veramente scarsi (anche se finalmente usati in un ruolo che gli calza a pennello). Balletti dei più brutti che il cinema contemporaneo ricordi. Alcuni momenti trash considerevoli.
MEMORABILE: Il balletto del 4 luglio con finale del didietro perizomato a tutto schermo di McConaughey; La citazione di Full Metal Jacket.

Galbo 10/10/12 05:56 - 11379 commenti

I gusti di Galbo

Capace di affrontare in scioltezza generi cinematografi differenti, Soderbergh delude con un filmetto che si spera gli abbia almeno fatto guadagnare un bel cachet. Non si spiega altrimenti il senso di realizzare un film su un gruppo di stripper maschili, con pretese di "predicozzo morale", nemmeno tanto larvato. Una sceneggiatura che definire debole è un eufemismo, per una storia pochissimo interessante ed interpretata da attori nemmeno (se si eccettua Matthew McConaughey) molto dotati. Pessimo il doppiaggio italiano. Meno che mediocre.

Daniela 11/10/12 13:12 - 9369 commenti

I gusti di Daniela

Aspettative (femminili) di fronte a Magic Mike: vedere bei corpi maschili poco o nulla vestiti in movimento, sia pure al prezzo di sorbirsi una storiella a sfondo moralistico di rara insulsaggine. Ed invece il film non funziona neppure al livello più basico: troppo brutti i balletti, troppo sguaiate le esibizioni. Anche mcConaughey, che pure è il migliore del mazzo, risulta meno sensuale che in uno noto spot pubblicitario e, secco com'è, quando indossa il cappello di zio Sam sembra un asparago. I disoccupati di Full Monty possono star tranquilli: sono sempre loro i migliori strippers.

Nando 18/09/13 17:37 - 3468 commenti

I gusti di Nando

Americanata in toto con finale da predicozzo moralista. L'esibizione di corpi maschili appare pecoreccia ma in tema con certi locali esistenti anche in Italia. La trama non è propriamente originale, nonostante alcune riprese registiche non siano malvagie. Cast appropriato alla baracconata nonostante qualche fugace bellezza femminile.

Didda23 18/09/13 23:50 - 2287 commenti

I gusti di Didda23

Ci sono veramente pochi vocaboli per esprimere il disgusto provato per una delle opere peggio riuscite degli ultimi anni. Balletti coreografati con i piedi, sceneggiatura avvilente da porno di serie z, recitazione da mani nei capelli, perbenismo e moraletta da quattro soldi. Lato tecnico da dimenticare, con una fotografia da epilessia e una regia dozzinale (del resto gira lo stakanov Sodebergh). Nemmeno l'elemento autobiografico risveglia dall'ebetismo Tatum (oh my God, quant'è scarso!).

Belfagor 24/09/13 18:34 - 2623 commenti

I gusti di Belfagor

Una sorta di Showgirls al maschile, puntualmente inguardabile quanto la succitata controparte. Non c'è neanche spazio per un po' di trash decente, fra balletti mal coreografati, esibizioni così rozze e sguaiate da cadere presto nel volgare e uno stomachevole moralismo spicciolo. Con l'eccezione di McConaughey, che tuttavia non pare affatto a proprio agio, il cast è decisamente scarso: in particolare, Tatum pare narcotizzato. Molto meglio i quarti di bue di stalloniana memoria.

Magnetti 27/09/13 23:35 - 1103 commenti

I gusti di Magnetti

Immaginavo che fosse pessimo ma qui si e' andati oltre, senza neanche l'attenuante del trash. Non e' ne' divertente ne' coinvolgente risultando, vist'anche la pretenziosita' della regia e della produzione, il film piu' irritante che abbia mai visto. Il protagonista, un gran ballerino, viene diretto tanto male da sembrare un pesce bollito. Ci sono inoltre tutti i cliche del genere messi li come un'accozzaglia di banalita'. La storia poi e' assolutamente prevedibile. Pessimo anche McConaughey.

Luchi78 27/01/14 17:10 - 1521 commenti

I gusti di Luchi78

In confronto Showgirls è un'opera d'arte. Tatum si dimena sul palco emulando il Tomas Milian ballerino dei tempi migliori, solo che quest'ultimo interpretava dichiaratamente e beatamente film trash. Tutti gli altri sono più o meno comparse, che però giganteggiano in confronto all'espressione dell'inebetita protagonista femminile Cody Horn. Forse il pubblico femminile avrà gradito qualche natica in fuori gioco, dimenticando la vacuità della scrittura, ma più di un pallino proprio non si può.

Pinhead80 17/03/14 17:32 - 3942 commenti

I gusti di Pinhead80

Non che come film valga moltissimo, ma resta senza ombra di dubbio impressa la grandissima interpretazione di McConaughey. È proprio lui a catalizzare l'interesse del pubblico con un personaggio davvero eccezionale a metà strada tra il sensuale e il viscido. Molto bene le parti ballate; decisamente peggio la storia, ma forse il regista pensava che i corpi nudi e prestanti dei protagonisti potessero bastare. Non è così.

Lucius 20/12/14 10:17 - 2819 commenti

I gusti di Lucius

Certamente non ai livelli di altre sue pellicole, Magic Mike è investito della spensieratezza tipica di chi abbraccia il lavoro di spogliarellista, con l'intento di scalare le vette più alte del mestiere come fu per Rocky Balboa nel pugilato; in questo il regista è stato abile, riuscendo a rievocare le giuste atmosfere dei night club per sole donne. Non di meno la psicologia dei personaggi si fa spazio tra corpi scultorei e natiche maschili. Scanzonato, contro ogni morale, con numeri di spogliarello coreografati con competenza.

Enzus79 11/02/15 22:46 - 1795 commenti

I gusti di Enzus79

Film incentrato sul mondo dello spogliarello maschile e ispirato alla vita dell'attore Channing Tatum. Meno interessante di quello che ci si potrebbe aspettare, a tratti noioso (colpa anche della durata di quasi due ore). Discreto il cast, dove primeggia un buon McConaughey. Così così la colonna sonora.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Mco • 3/02/13 23:34
    Scrivano - 9681 interventi
    In DVD e BLU-RAY per Keyfilms Video dal 19 Febbraio 2013.
  • Discussione Galbo • 20/09/13 20:08
    Gran Burattinaio - 3752 interventi
    @Didda
    Anch'io come te sono rimasto allibito per lo scarso livello di quest'opera (?) di Soderbergh
  • Discussione Didda23 • 21/09/13 00:46
    Comunicazione esterna - 5716 interventi
    Non capisco davvero il successo commerciale della pellicola. Per me davvero patetico
  • Discussione Daniela • 10/09/15 16:22
    Consigliere massimo - 5121 interventi
    Sta per uscire nelle sale Magic Mike XXL... un titolo che è tutto un programma ;o)
  • Discussione Panza • 10/09/15 17:15
    Contratto a progetto - 4944 interventi
    XXL è riferito alla noia?
  • Discussione Schramm • 10/09/15 17:19
    Risorse umane - 6710 interventi
    pensavo più a un reboot hard! :D