La cognatina - Film (1975)

La cognatina

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

Location LE LOCATIONCineprospettive

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/02/10 DAL BENEMERITO RONAX
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Ronax 9/02/10 23:02 - 1274 commenti

I gusti di Ronax

Girata da Bergonzelli con la mano sinistra, la pellicola non fa che ripetere stancamente tutte le topiche e tutti gli stereotipi della commedia sexy all’italiana anni ’70, compreso l’immancabile prete maneggione, interpretato dall'abitualmente mefitico Pupo De Luca qui alle prese con la battona ufficiale del paesello che è anche una sua lontana nipote. Recitato caninamente, il filmetto ha al suo attivo solo i pregevoli nudi di Karin Well e della più matura e decisamente più intrigante Greta Vaillant. Su tutto il resto è meglio sorvolare.

Homesick 14/06/11 18:18 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Alle tante matrigne, cuginette, zie, nipoti, suocere e nuore disponibili a concedersi a parenti e non, si aggiunge ora la “cognatina”, ideata da Bergonzelli e Regnoli secondo i più angusti parametri della commedia erotica italiana: gag di mezza tacca – per lo più i battibecchi romagnoli tra il prete-arbitro De Luca e la puttana di paese Biscardi – e passerelle in nudo integrale di Karin Well (al secolo Wilma Truccolo) e Greta Vayan. Curiosa (leggasi: imbarazzante) la presenza di Robert Woods, ormai al tramonto della carriera dopo la fine della ricca stagione w.a.i.
MEMORABILE: La Biscardi difende la propria dignità professionale, vantandosi di discendere «da una famiglia di grandi puttane»; i clienti della farmacia.

Panza 6/06/14 18:22 - 1861 commenti

I gusti di Panza

Spinta (si vedono, seppur brevemente, cavalli fare sesso e contadini che si inchiappettano oche) quanto banale commedia diretta dal valente Bergonzelli. Roba trita e ritrita: la trama riguarda la solita donna che arriva nel solito paese sperduto per sedurre nei soliti modi i soliti concittadini arrapati e un po' ingenui. Tutto squallidamente messo in scena: la situazione imbarazzante per lo spettatore viene accentuata da inquietanti inquadrature sghembe e zoomate di mestiere (=al centro di gambe femminili).

Markus 10/12/14 14:33 - 3702 commenti

I gusti di Markus

D'ambientazione agreste, questa pellicola s'inserisce nella folta filmografia di genere sexy-familiare post Grazie zia con qualche venatura farsesca, ma è chiaro sin da subito che l'intento di Bergonzelli è di soddisfare quel certo non so che di pruriginoso per un pubblico senza pretese, più che divertire. La protagonista (l'attricetta tutto-pepe Karin Well) è pura "carne da macello" da denudare il più possibile; intorno a lei sostanzialmente il vuoto. Un prodotto (mediocre) inchiodato al periodo d'uscita.

Renato 14/08/20 10:55 - 1648 commenti

I gusti di Renato

Pietosa commediaccia diretta davvero male. Se è indubbio che Karin Well avesse il suo perché, non si può negare che la storiella sia davvero troppo esile per reggere i novanta minuti di durata. Sembra un film pensato già in partenza per essere rimpolpato con qualche sequenza hard per i mercati esteri. Il cast secondario è terribile, e le sequenze comiche affidate al pur bravo Pupo De Luca lasciano il tempo che trovano. Bizzarro sentire nel doppiaggio di una produzione così povera le voci di Gigi Reder e Claudio Capone.

Reeves 9/09/21 00:10 - 2332 commenti

I gusti di Reeves

Terribile commediaccia che vorrebbe essere erotica e divertente ma non è invece né stimolante né allegra. Siamo veramente al tramonto del cinema popolare: gli interpreti sono quel che sono, la sceneggiatura è un insieme di cose già viste, il sesso diventa l'unico motivo voyeuristico per vedere il film. Si capisce che da questo degrado nasca poi il cinema hard-core, ultima frontiera che tra gli altri vedrà coinvolti anche Bergonzelli e Regnoli.

Herrkinski 17/05/22 05:27 - 8202 commenti

I gusti di Herrkinski

Commedia scollacciata e piuttosto puerile del duo Bergonzelli/Regnoli, mette in scena il solito parentado vizioso in un paesino di provincia; tra amplessi della sbarazzina Well con i villici e alleggerimenti comici poco riusciti - anche a causa di un cast parco di attori adatti ai ruoli - si procede stancamente verso il finale satirico, che promette un sequel per fortuna mai realizzato. Solo per fans della Well e per completisti della commedia sexy nostrana, che nella povertà generale potranno forse trovare qualche labile motivo d'interesse, pur tra uno sbadiglio e l'altro.

Sergio Bergonzelli HA DIRETTO ANCHE...

Spazio vuotoLocandina Il compromesso... erotico - Ménage a quattroSpazio vuotoLocandina Delirio di sangueSpazio vuotoLocandina Io Cristiana, studentessa degli scandaliSpazio vuotoLocandina Su le mani, cadavere! Sei in arresto
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.
  • Curiosità Undying • 1/09/09 13:45
    Comunicazione esterna - 7574 interventi
    Dal trailer cinematografico del film

    Robert Woods, estroso e stravagante, incappa nei dolci lacci dell'amata cognatina, e precipita in una vertigine d'ebbrezza.
    Anche un atleta pieno di promesse come Carlo Micolano è folgorato da tanta grazia, e si risveglia dall'estasi al suono della marcia nuziale!
    La cognatina, ovvero il gusto asprigno e disincantatore del peccato, un cocktail di relazioni spregiudicate e paradossali che si incalzano in un delirio vorticoso e disinibito!

    Fonte: Stracult / 31 agosto 2009
  • Homevideo Alexpi94 • 4/04/18 20:12
    Galoppino - 177 interventi
    Dalla collezione Alexpi94, la fascetta della VHS originale Skorpion de La Cognatina:

    Ultima modifica: 28/05/19 19:04 da Alexpi94
  • Homevideo Digital • 8/06/19 09:49
    Portaborse - 4029 interventi
    Il master restaurato di IRIS :
    Durata complessiva pari a 81' 36".

    Ultima modifica: 8/06/19 11:57 da Zender
  • Curiosità Reeves • 9/09/21 00:07
    Segretario - 711 interventi
    Al termine del film, sui titoli di coda, si annuncia un seguito, "Menage a 4", che non avrebbe però dovuto avere gli stessi attori (sarebbe rimasto il solo Pupo de Luca). Grazie a Fedemelis per il fotogramma.

    [img size=424]https://www.davinotti.com/images/fbfiles/images67/menage.jpg[/img]
  • Curiosità Fedemelis • 5/12/23 14:32
    Fotocopista - 2139 interventi
    La rivista alle spalle di Luca (Woods) all'interno del suo camion è la rivista Giallorossi del Novembre 1971:

    [img size=424]https://www.davinotti.com/images/fbfiles/images67/iallo.jpg[/img]