L'assalto dei granchi giganti

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Attack of the Crab Monsters
Anno: 1957
Genere: animali assassini (bianco e nero)
Numero commenti presenti: 3
Papiro: cartaceo

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
PAPIRO DAVINOTTICO INSERITO IL GIORNO 6/11/07
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Panza 27/09/14 18:22 - 1492 commenti

I gusti di Panza

Incredibile la pochezza di mezzi con cui è stato girato questo film, che lo fa avvicinare a moltissime perle di Ed Wood realizzate nello stesso periodo. Il livello è quello di chi fa uso di filmati presi da qualche documentario, attori al risparmio, sceneggiatura affrettata, bignami in cui si spiattellano gli snodi fondamentali e un granchio che almeno viene fatto vedere poco. La trovata della telepatia viene gestita malamente. Però dura un'ora e almeno non stufa, anche perché mi ci sono fatto quattro risate grazie al lato naif dell'opera.

Rufus68 17/12/16 21:04 - 3076 commenti

I gusti di Rufus68

Uno si aspetta stormi di granchi colossali (per dirla con Aldo Biscardi) e si ritrova con qualche chela manco buona per la zuppa. Girato al risparmio, e, massima colpa, senza nemmeno i soldi per pagarsi una vera bonazza in costume (un'accortezza seguita, a esempio, nella serie de Il mostro della laguna nera). E poi: perché i granchi ruggiscono? Un'ugola nascosta stimolata dal fall out? Più che naïf, irritante; e irrecuperabile.

Mco 18/08/19 21:45 - 2148 commenti

I gusti di Mco

Basso costo ma buona resa. Questo si arriva a pensare al termine del film, girato con risorse limitate da Roger Corman in terra californiana. Quando si muovono, i granchioni mostrano l'agilità di un paracarro ma, in fondo, risultano quasi simpatici. Peccato che con quelle chele trancino corpi con estrema facilità e parlino insinuando soltanto minacce al genere umano. Cast e location sono funzionali al prodotto, la Duncan è carina al punto giusto e il livello d'inversomiglianza è vertiginoso. Chi ama la serie zeta (forse) si divertirà.
MEMORABILE: Le chiamate notturne dall'esterno; Il corpo decapitato in mare.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.