LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Deepred89 14/04/07 22:04 - 3310 commenti

I gusti di Deepred89

Uno dei migliori film della coppia. Ritmo sfrenato, dialoghi brillanti e divertenti, buona ambientazione, storia intrigante e piena di trovate notevoli, bellissima colonna sonora, belle scene d'azione, divertenti scazzottate e soprattutto una coppia Hill-Spencer al massimo della forma. Penso non si possa chiedere di più. Peccato solo per la breve durata.

Puppigallo 29/04/07 13:54 - 4525 commenti

I gusti di Puppigallo

Terence compare sui pattini con bibita in una strada secondaria, mentre Bud è ancora carcerato con detenuto scocciatore che lo tormenta. Le loro strade si uniranno e per un malinteso… Due protagonisti in grande forma e un ritmo costante in una pellicola disseminata di buone gag (dal direttore del carcere, alla tavola calda, “Pronto, signorina, mi passi i maiali… i piedipiatti, insomma, la polizia”, il ventriloquo (bidone di monnezza), in bagno (l’hai fatta grossa), l’auto da super burini con Brunilde, attacco cinese…). Spassoso.
MEMORABILE: Bud :"Il vecchio Tim insiste a dichiararsi innocente". Il direttore del carcere: "Eh sì, peccato che la suocera si ostini a dichiararsi morta".

Galbo 3/01/08 20:24 - 11451 commenti

I gusti di Galbo

Tra i migliori film della coppia Spencer-Hill diretti da un regista di loro fiducia (EB Clucher alias Enzo Barboni). Ben strutturato e sopratutto girato con buon ritmo, il film si caratterizza per situazioni divertenti (le celebri scazzottate qui sono una delle parti migliori) ed interpreti in grande forma. Un plauso per la buona colonna sonora.

Il Gobbo 23/01/08 10:13 - 3011 commenti

I gusti di Il Gobbo

Ottimo, fra i vertici della copiosa filmografia, e uno dei più curati (o forse erano solo in vena) nei dialoghi, davvero scoppiettanti e che assicurano un ottimo bilanciamento fra le due sorgenti della comicità spencerhilliana. Ritmo altissimo, gran divertimento, voto ampiamente meritato. Evviva.

Cangaceiro 11/05/08 12:55 - 982 commenti

I gusti di Cangaceiro

E venne il giorno in cui l'inossidabile trio Spencer, Hill, Clucher dissacrò con grande successo lo spy-movie. La prima ora di film è semplicemente spettacolare con i due che dopo la rissa al bar rubano il camion e successivamente vengono scambiati per degli agenti speciali. Soltanto nel finale la sceneggiatura si fa un po' più frettolosa ma in generale rimane un film molto piacevole da guardare con la particolarità di avere dialoghi più irriverenti rispetto agli altri lavori della Coppia.
MEMORABILE: Bud che fa il gesto dell'ombrello...

Lovejoy 15/07/08 14:41 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Degli ultimi film interpretati dalla collaudata coppia Spencer/Hill, il migliore. Ben scritto e diretto con polso robusto dal veterano Clucher, si avvale di alcune gag di grande effetto comico, di un ritmo trascinante e di due attori in grandissima forma. Alcune scene lasciano il segno. Su tutte: Bud alle prese con camerieri cinesi pronto a fargli la pelle. Esilarante.

Redeyes 18/10/08 13:58 - 2162 commenti

I gusti di Redeyes

Senza ombra di dubbio uno dei migliori film della coppia! La trama, come al solito, non è imprevedibile, tutt'altro, ma giocando sempre sulla genialità di Hill e sulla forza di Bud, abbiamo un gioiellino che fa ridere e sorridere dall'inizio alla fine. La scena del ventriloquio è spassosissima, ma ricordare solo questa farebbe torto a tutta la pellicola che, ripeto, merita sicuramente una visione.

Disorder 16/08/09 11:41 - 1410 commenti

I gusti di Disorder

Peccato per l'inverosimile finale (un poco puerile e frettoloso), ma resta un gran film. Riuscitissima parodia dello spy-movie: la celebre coppia irrompe per una serie di equivoci nel mondo degli agenti segreti, ed ovviamente sbaraglieranno nemici a destra e a manca a suon di botte; c'è persino una parodia di Q di Bondiana memoria. la trama regge, i protagonisti viaggiano in scioltezza, le battute da ricordare si sprecano. Ottime come sempre anche le musiche.
MEMORABILE: Terence all'aeroporto: "Io sono Steinberg e lui è Perry Mason..."

Tomastich 9/10/10 08:55 - 1216 commenti

I gusti di Tomastich

Tributo giocoso (vicino alla parodia) del filone dello spy-movie: i nostri si trovano nel bel mezzo di un intrigo internazionale nel quale un folle ha in mente dei piani bizzarri per il futuro dell'umanità. Le trasferte USA di Hill & Spencer sono sempre piacevoli da vedere e Miami è bella da mozzare il fiato.

Siregon 26/02/10 21:42 - 353 commenti

I gusti di Siregon

Divertentissimo. La coppia funziona benissimo come pure l'intreccio spionistico. I momenti memorabili sono tanti e i dialoghi sono davvero divertenti, complice una sceneggiatura più ricercata del solito per un film di genere. La regia è ben orchestrata tra musiche e scazzottate che non fanno sopraggiungere mai la noia.

Darkknight 20/03/10 10:25 - 353 commenti

I gusti di Darkknight

Uno dei capolavori della coppia. Parte come Hazzard, si trasforma in parodia di 007 dal ritmo scatenato, ricca di trovate, battute memorabili (alcune volgari ma mai grevi) e col solito fascino americano delle locations: cinema popolare e leggero, ma con una professionalità e un'intelligenza che lo rendono un prodotto da esportazione, come non se ne fanno più in Italia. La canzone della colonna sonora è cantata da Doug Meakey dei Rocking Horse (quelli di Candy Candy e altri cartoni).
MEMORABILE: "I signori Mason e Steinberg, suppongo". "La supposta è esatta".

Qed 10/10/10 02:17 - 54 commenti

I gusti di Qed

Al film nel complesso si può attribuire una certa dignità solo accettandolo come colossale, spudorata parodia di genere con culmine nel roboante "piano criminale"; rimane tuttavia l'impressione (spiazzante) che gli sceneggiatori non l'abbiano concepito così, almeno non in tutte le fasi di impronta spionistica. I punti di forza sono i soliti: svariate gag notevoli, cliché consolidati, buone caratterizzazioni, atmosfera scanzonata. Si registrano però vari stiracchiamenti qua e là. Della mitica coppia si è visto di meglio.
MEMORABILE: «Guardi signor vigile che qui c'è un grosso malinteso»; la salute di Fidel; «Noi beviamo solo latte della nostra fattoria»; «Sei un tri-stronzo!».

R.f.e. 22/10/10 10:24 - 817 commenti

I gusti di R.f.e.

A giudicare da alcuni particolari andrebbe considerato, più che una parodia del genere spy-movie in generale, una sorta di affettuoso omaggio ai primi film di James Bond 007, soprattutto quelli con Sean Connery. Anche la location scelta - il famigerato Hilton Fountainbleau di Miami - sembrerebbe confermarlo. Buffy Dee è un Goldfinger da operetta; Faith Minton la satira di certe bond-girl un po' virago dei film bondiani più recenti. E i nostri due eroi funzionano alla grande. Molto divertente.

Ale nkf 22/10/10 15:16 - 803 commenti

I gusti di Ale nkf

Non tra i più celebri film della mitica coppia, ma comunque da annoverare fra i migliori di sempre. L'affiatamento tra i due è ottimo, la sceneggiatura buona e l'intera pellicola è caratterizzata da un buon ritmo che non cala mai. Le classiche scazzottate non si possono perdere!

Pinhead80 25/10/10 17:39 - 4005 commenti

I gusti di Pinhead80

Questa volta Bud Spencer e Terence Hill si vedono coinvolti in un'avventura tutta particolare che li vedrà opposti al temibile K1 e alla sua banda. Enzo Borboni dirige in maniera egregia l'inossidabile duo tra scazzottate e scambi di persona. La scena dei camerieri orientali che cercano di far fuori Bud Spencer è fra le più divertenti in assoluto. Uno dei migliori film della coppia.

Il Dandi 2/04/12 12:22 - 1848 commenti

I gusti di Il Dandi

Commedia riuscita e scanzonata, da ricordare tra le migliori della coppia: forse in virtù di una sceneggiatura più agile e meno improvvisata di altre, priva di sottotrame e lungaggini ed esente anche da quella dose di eccessivo buonismo che troppo spesso relegava la produzione Spencer/Hill di quel periodo ad un target esclusivamente infantile. Nonostante le tante trovate riciclate e prevedibili, l'avventura di questi due agenti segreti per caso risulta più piacevole dei tanti 007 all'italiana che spopolavano negli anni '60.
MEMORABILE: La frase tormentone che tutti ripetono: "apprezzerei molto se non ne faceste menzione nel vostro rapporto"

B. Legnani 11/04/12 23:41 - 4785 commenti

I gusti di B. Legnani

La prima metà del film, tutta basata sulla commedia degli equivoci, con le facce dei due sistematicamente perplesse, è senz'altro carina. Quando si passa, invece, all'azione la pellicola perde colpi via via, ricorrendo a sciocche esagerazione (i "cattivi" spaventati da spruzzi d'acqua...), fino ad una conclusione decisamente debole. Vale **

Markus 13/04/12 14:24 - 3331 commenti

I gusti di Markus

Una sorta di spionaggio alla 007 in chiave B&T. Il regista E. B. Clucher confeziona un buon film dall'andamento veloce e divertente potendo contare sulla nota coppia ancora in forma (malgrado siano nella fase "ultime cartucce"). La bella location a Miami, il fascino del sogno americano (all'epoca ancora vivo e vegeto) e una serie di felici intuizioni di sceneggiatura, fanno di questa pellicola una delle migliori del duo.

Rigoletto 28/04/12 16:01 - 1621 commenti

I gusti di Rigoletto

Sicuramente può essere considerato una dei film migliori della coppia, diretto da Barboni che con Spencer/Hill ci ha sempre regalato buoni film. In questo i Nostri prendono simpaticamente in giro il mondo dello spionaggio (americano...) combinandone di tutti i colori ma dimostrando anche che il tempo sembra non aver intaccato la loro bravura. Bravissimo Buffy Dee (attore molto versatile) nel ruolo di K1 e di David Huddleston in quello del Tigre. Si riverde sempre con piacere! ***1/2
MEMORABILE: Terence che, in aeroplano, si alza e dice ad alta voce a Bud: "Allora, ci vieni al cesso o sei stitico?"

Albstef90 28/09/12 21:19 - 78 commenti

I gusti di Albstef90

Non male! Forse uno dei migliori film della coppia girati negli anni '80. La storia è davvero simpatica e le gag non mancano assolutamente. Dirige lo specialista E. B. Clucher (Enzo Barboni), vero inventore della coppia comica. Va citato il grande Riccardo Pizzuti (qui Mr. Spider) in uno dei suoi ruoli più importanti. Musiche di Franco Micalizzi che fanno il verso agli spy movie americani: divertentissime.
MEMORABILE: Il WC che diventa una nave; Terence ventriloquo.

Rogerone 24/12/12 12:36 - 55 commenti

I gusti di Rogerone

E quando sembrava ormai incombente il declino definitivo, ecco il film che non t'aspetti. Nel 1983 Bud Spencer e Terence Hill ci regalano un'altra perla, una commedia con i fiocchi, leggera, snella, ben articolata, simbolo dei mitici anni '80. E incredibilmente - come per magia - i due ritrovano anche quello smalto che sembravano aver perso nel film di Corbucci Chi trova un amico trova un tesoro. Merito di E. B. Clucher (tornato al timone dopo 7 anni?) Anche. Inaspettato, ma graditissimo, gran colpo di coda della coppia.
MEMORABILE: La colonna sonora (come al solito strepitosa); Bud e i cinesi nella camera d'albergo...

Rambo90 3/01/13 16:46 - 6435 commenti

I gusti di Rambo90

Uno dei migliori film della coppia, sicuramente il loro più godibile degli anni ottanta, zeppo di situazioni divertenti, con un ritmo veloce e senza tempi morti. Barboni ha ancora la mano felice in regia, la colonna sonora è al solito ottima e anche i caratteristi fanno il loro (soprattutto Huddleston nei panni del Tigre). Poche le scazzottate ma ben girate. Notevole.

124c 1/08/14 17:38 - 2778 commenti

I gusti di 124c

Versione de I due superpiedi quasi piatti in salsa James Bond, con l'impagabile duo Spencer/Hill che se la deve vedere con una sorta di Blofeld grassoccio, con tanto di cagnaccio al posto del gatto persiano. Le scazzottate non mancano, come gli sberleffi agli esperti di kung fu (adorabile la scena di Spencer con i camerieri cinesi) e le palpatine al sedere alla bella, ma palestrata, spia al servizio del cattivo. Spencer e Hill funzionano pure come agenti segreti (specie Hill che fa il ventriloquo). Si ride, ma con moderazione.

Brik94 5/08/15 20:17 - 68 commenti

I gusti di Brik94

In assoluto il mio preferito della coppia. Grande parodia di 007, citato anche da Terence. Bud e Terence affiatati come non mai in continue battute o botta e risposta anche durante le solite (ma meno frequenti) scazzottate. Grandissimi anche Huddleston nel ruolo de "il Tigre", Buffy Dee in quelli di K2 e la coppia Pizzuti-Minton.
MEMORABILE: K2: "Aaah il signor Mason e il signor Staimberg suppongo?!" Bud: "La supposta è giusta!"; La prima scazzottata.

Il ferrini 31/03/16 22:40 - 1734 commenti

I gusti di Il ferrini

Commedia degli equivoci divertente: la coppia Spencer-Hill gira a mille ed è splendidamente diretta da Barboni, il regista che ha sempre saputo tirarne fuori il meglio. Ad affiancare i due, David "Lebowski" Huddleston, che si era già distinto ne I due superpiedi quasi piatti e Faith Minton, stuntwoman di talento apprezzata perfino da Monicelli (Temporale Rosy). La trama è un continuo susseguirsi di eventi imprevedibili e il ritmo è alto. Ok, la nube radioattiva finale che cancellerebbe i numeri dal mondo è una sonora idiozia, ma la si perdona.

Taxius 15/01/17 20:55 - 1651 commenti

I gusti di Taxius

Sicuramente uno dei film più divertenti della mitica coppia Spencer-Hill, ricco di battute e spassose scazzottate. La prima parte è decisamente la migliore, coi nostri protagonisti scambiati per due agenti segreti e tutta la serie di avvenimenti che ne seguono; cala un po' nel finale, una volta sulla nave.
MEMORABILE: Wilbur e Alice.

Minitina80 19/02/17 09:53 - 2400 commenti

I gusti di Minitina80

Commedia piacevole e leggera che riesce nell’intento di prendere in giro i film di spionaggio senza mai imbattersi in temibili vicoli ciechi. Non dà mai l’impressione di voler strafare e anche le celebri scazzottate sono in armonia con il resto del film, senza mai prenderne il sopravvento. La coppia sembra andare col pilota automatico, in assoluta scioltezza, tra una battuta e un’altra, gran parte delle quali hanno il pregio di andare a segno. Micalizzi pure riesce a centrare nel segno scrivendo una melodia perfetta per la situazione.

Alex75 5/04/18 13:35 - 687 commenti

I gusti di Alex75

Per quanto non esente da ingenuità, è uno dei film più equilibrati di Bud Spencer e Terence Hill (e la loro prova migliore degli anni ‘80), grazie a una trama lineare ma non elementare, tra commedia degli equivoci e parodia spionistica, condita da dialoghi gustosi e da un moderato ricorso alle scazzottate. Barboni (regista di fiducia della coppia) dirige con mano felice e Micalizzi dà ulteriore brio al film con una pimpante colonna sonora country.
MEMORABILE: Rosco (Hill) fa il ventriloquo; “Il signor Mason e il signor Steinberg, suppongo” “La supposta è giusta”; La sobria cabriolet di Rosco e Doug.

Nicola81 1/06/18 21:22 - 2007 commenti

I gusti di Nicola81

Parodia del cinema spionistico, ma lo sviluppo è simile a un altro classico della coppia come I due superpiedi quasi piatti (diretto sempre da Barboni), con Bud Spencer e Terence Hill (irresistibile quando fa il ventriloquo) che si incontrano casualmente, vengono per caso arruolati nelle istituzioni (qui non poliziotti semplici ma agenti segreti) e mandano all'aria i piani dei cattivi. Meno scazzottate della media (e la cosa un po' dispiace), ma il copione offre dialoghi frizzanti e divertenti e l'alchimia è quella delle occasioni migliori.

Bergelmir 3/02/19 00:02 - 160 commenti

I gusti di Bergelmir

Commedia del periodo classico del gruppo di lavoro Barboni, Spencer e Hill, che in questo caso è alle prese con una vicenda di spionaggio. I punti di forza caratteristici del filone rimangono e risultano più efficaci che mai: scrittura, ritmo, ambientazione, musiche, attori-spalla: tutto contribuisce a rendere questo film fra i più spassosi e gradevoli della coppia di picchiatori incalliti. Anche in questo caso, adatto a tutte le generazioni.

Trivex 31/05/19 10:43 - 1507 commenti

I gusti di Trivex

La coppia invincibile è qui impegnata nella lotta a un pazzoide che vuol conquistare il mondo in un modo tutto particolare. Gran bel film, dinamico e divertente, con la storia che è un susseguirsi di coincidenze e colpi di fortuna senza soluzione di continuità. Ci sono le proverbiali scazzottate che hanno reso celebri Hill e Spencer, ma c'è anche un'atmosfera "spy ultralight", supportata in modo eccellente dalla location americana, piacevolissima da sostenere. Anche la comicità offre belle sorprese, con battute azzeccate, pepate ma non volgari.
MEMORABILE: L'irruzione della polizia nei bagni; Il bagno ascensore; Il conto alla rovescia "disturbato".

Domila1 29/07/19 10:31 - 61 commenti

I gusti di Domila1

Demenziale tra l'omaggio e la parodia dei film alla 007. La regia di Barboni conferisce un ritmo molto alto e la storia, un po’ più articolata rispetto alla media, contribuisce a movimentarlo ulteriormente. Hill e Spencer cominciano a invecchiare, ma nonostante ciò sono ancora in forma e ci regalano alcune battute entrate nella storia. Nel film alcuni volti già visti (Hulleston, Buffy Dee e Pizzuti in uno dei suoi ruoli più importanti). Consigliatissimo.
MEMORABILE: I cinesi e “l’hamburger con il mio profilo migliore”; L’hamburger con la mano del sicario.

Ryo 18/02/20 17:48 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Il film inizia a farsi adorare già da subito con un motivo principale pop-country molto orecchiabile. I personaggi di Bud Spencer e Terence Hill sono quelli più famosi: uno grosso, invulnerabile, burbero e solitario, l'altro furbetto, profittatore, sciupafemmine e agile. Fra i loro lavori questo è il più surreale e cartoonesco di tutti, con trovate esagerate ma decisamente divertenti. Battute e scazzottate memorabili, ritmo frenetico, regia ottima.

Pessoa 30/05/20 22:56 - 1230 commenti

I gusti di Pessoa

Uno dei migliori prodotti della coppia Girotti-Pedersoli, benedetta dalla regia del fido Barboni, in cui i protagonisti si trovano in quel di Miami a fare i conti con il solito pazzo con mire di controllo globale. Inutile cercare congruenze in una vicenda costruita più che altro per dare la possibilità a Hill e Spencer di esibirsi nei loro numeri migliori, fatti essenzialmente di sguardi e cazzotti. Le trovate originali strappano più di un sorriso e in generale la confezione si mantiene su un livello più che decente. Per bambini di tutte le età!
MEMORABILE: Il profumo afrodisiaco; Terence Hill ventriloquo; L'automobile "texana".

Michelino 21/09/20 17:26 - 36 commenti

I gusti di Michelino

Il film meriterebbe sicuramente di più se non zoppicassero un antagonista "inconsistente", il cui cane richiama nelle inquadrature il gatto bondiano di Blofeld, lo scopo del suo piano e un finale forse troppo frettoloso. L' affiatamento Bud/Terence funziona ancora alla grande, ci sono almeno due scene memorabili e il personaggio davvero indovinato tra i tirapiedi, della "fatalona" dal tacco sexy e colpi di arti marziali a go go. La colonna sonora è sicuramente tra i pezzi forti del film, fin dai titoli di testa!
MEMORABILE: I titoli di testa; Il servizio in camera e la scazzottata nelle cucine; Terence ventriloquo; Il WC/ascensore; Le brighe facili della ''Fatalona".

Marimba69 19/11/20 23:33 - 18 commenti

I gusti di Marimba69

Scoppiettante "spy-comedy" del collaudato duo che in questa occasione sfodera ben più di una manciata di gag ben riuscite, aggirandosi di poco lontano dalle divertenti commedie dell'accoppiata Gene Wilder/Richard Pryor. Sicuramente la pellicola più riuscita di Hill & Spencer degli anni '80, in cui peraltro si rivede con piacere il simpatico e corpulento David Huddleston. Certo non tutto brilla per originalità, ma il film è zeppo di battute e situazioni che i fans oggi mandano a memoria. Titolo ormai da tempo tra i "classici imprescindibili" della coppia.
MEMORABILE: "Ci vieni al cesso o sei stitico???"; "Cacchio, è una nave!" "E' una nave, cacchio!" "...E io che ho detto?".
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.