I fratelli Marx al college

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Horse Feathers
Anno: 1932
Genere: comico (bianco e nero)
Numero commenti presenti: 5
Papiro: elettronico

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Se esiste davvero un tipo di comicità difficilmente traducibile da noi è quella dei fratelli Marx. Persino alcune gag di Harpo, il fratello muto, sono direttamente legate al linguaggio e alla doppia interpretazione delle parole. Non parliamo poi delle gag verbali continue di Groucho, che quando si unisce a Chico dà vita a duetti in cui gli equivoci e le sfumature tra vocaboli assumono contorni fondamentali. Prendiamo la famosa scena della parola d’ordine: Chico (da dentro) vuole aiutare Groucho (che vorrebbe entrare) a indovinarla. E’ “pesce spada” e Chico suggerisce che si tratta di un pesce. Così ecco che Groucho dice “sturgeon” (storione) e Chico capisce “surgeon” (chirurgo), poi “haddock” (asinello, il pesce) e Chico...Leggi tutto intende “headache” (mal di testa). Ma si potrebbe continuare all'infinito. Per questo il valore dei film dei Marx arriva da noi dimezzato. Eppure, anche in queste condizioni sfavorevoli, riusciamo ad apprezzare la forza iconoclasta della loro comicità. Che in questo caso distrugge istituzioni serie come i celebri college (di cui Groucho diventa rettore ereditando la necessità di vincere la sfida di football contro i vicini del Darwin college) o lo sport, con una lunga scena finale in cui il match viene confuso e reso ridicolo dal furore pazzo dei fratelli, che entrano in campo addirittura con una biga, nascondono la palla, lanciano bucce di banana, giocano a carte... In quest'orgia caotica comunque le scene davvero riuscite non sono molte; tra le migliori forse quella di Harpo e Chico che devono rapire i due assi della squadra avversaria. Per il resto c'è un buon ritmo (come sempre) spezzettato dagli immancabili numeri musicali (non così frequenti, in questo caso), il migliore dei quali è quello di Groucho in apertura, che da rettore sui generis si proclama “contrario a prescindere.”
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Renato 12/07/07 14:49 - 1528 commenti

I gusti di Renato

Certo non il miglior film del trio (anche se qui i fratelli sono 4, c'è ancora Zeppo), ma comunque divertente. Un po' sacrificati, rispetto ad altri film, i duetti tra Chico ed Harpo, quasi sempre irresistibili. L'irruzione dell'anarchia distruttiva dei Marx in un ambiente di tipo conservatorio come il college avrebbe fatto sperare in qualcosa di più onestamente, dato che qualche gag sembra davvero tirata via, e Groucho non si scatena come farà in altri film. Comunque, da vedere.
MEMORABILE: "Whatever it is, I'm against it!" (Groucho)

Pigro 21/03/10 09:27 - 7728 commenti

I gusti di Pigro

Una sfida a football tra college è al centro del film che coinvolge a vario titolo i fratelli Marx. La comicità anarchica dei Marx riesce in alcune scene a schizzar fuori dall'interno di una macchina troppo strutturata e al tempo stesso troppo arbitraria come è la sceneggiatura di questo lavoro: il ritmo è buono (forse sono troppi i pezzi musicali) e però non è quello giusto per la loro follia. Così il risultato è carino ma non entusiasmante. Splendida l'apparizione di Harpo a cavallo di una biga improvvisata dal carro della spazzatura.

Galbo 23/03/10 05:54 - 11343 commenti

I gusti di Galbo

La follia anarchica dei fratelli Marx all'interno dell'istituzione scolastica per eccellenza, il college. Il risultato è divertente, con gag azzeccate ed un ritmo più che buono, ma non fa gridare al miracolo, essendo in questo caso la comicità dei protagonisti più "controllata" che in altre occasioni.

Ryo 20/08/15 09:56 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Fratelli Marx in ottima forma in questa formidabile pellicola, della durata di poco più di un'ora ma in cui non ci si ferma quasi mai dal ridere. Il nonsense dei tre fratelli cozza con tutte le convenzioni dell'istruzione e dello sport (ma non solo), creando una sorta di anarchia sociale che viene messa in atto al loro arrivo. Sotto le divertentissime gag si nasconde per l'appunto una critica sociale ai mondi in cui si inseriscono prepotentemente.
MEMORABILE: Parola d'ordine: Pescespada; "domani cominciamo a demolire il college" "E dove dormiranno gli allievi?" "Dove dormono sempre: in classe".

Rambo90 18/06/19 17:15 - 6316 commenti

I gusti di Rambo90

I fratelli Marx ai massimi livelli. L'ambientazione collegiale è perfetta per la loro follia e per le loro irruzioni anarchiche e offre spunti molto divertenti come l'assurda lezione in cui si cimenta Groucho interrotto da Chico e Harpo. Trama come al solito che fa da mero pretesto per le gag, con una sceneggiatura che riesce però a rendere persino Zeppo più partecipe e sfocia in una partita di football, tra le prime filmate al cinema, seppure anticonvenzionale. Colonna sonora cult.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.