La via dell'impossibile

Media utenti
Titolo originale: Topper
Anno: 1937
Genere: commedia (colore)
Note: Aka "Topper - La via dell'impossibile". Primo di una trilogia: i seguiti sono "Viaggio nell'impossibile" e "Una bionda in paradiso".
Numero commenti presenti: 3

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/01/15 DAL BENEMERITO RAMBO90
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Rambo90 24/01/15 20:03 - 6670 commenti

I gusti di Rambo90

Simpatica commedia con venature fantastiche, dove un direttore di banca integerrimo e abitudinario (perfettamente interpretato da Young) si trova la vita scombinata da una coppia di fantasmi mondani e casinisti (Grant e la Bennett). Si ride spesso, anche se alcune situazioni possono risultare datate e gli effetti speciali sono piuttosto dignitosi. Grant appare relativamente poco, ma i suoi duetti con la Bennett sono gustosi. Buono.

Rufus68 26/02/17 20:26 - 3326 commenti

I gusti di Rufus68

Qui è tutto divertente: la botta di vita del banchiere, gli equivoci provocati dai fantasmi e i soliti trucchi da Uomo invisibile: non si può non ridere alla ruota che, apparentemente, si cambia da sola... E però il tono si alza solo con Cary Grant: c'è lui e c'è il Grant touch, una impercettibile porporina che si deposita su ogni sequenza in cui appare il Nostro: impeccabile, bello, disinvolto, di un'atletica e composta sfrontatezza e latore di un'anarchia sorniona e indefinibile. Mi fermo; potrei continuare, però.

Daniela 24/02/21 10:58 - 10118 commenti

I gusti di Daniela

Dopo la morte in un incidente stradale, due ricchi scioperati diventati fantasmi di consistenza variabile decidono di fare una buona azione per accedere al paradiso: rendere più piacevole la vita ad un direttore di banca oppresso alla routine e da una moglie che lo comanda a bacchetta... Commedia pazzerella in cui il trucco dell'invisibilità viene utilizzato a fini comici, che ai nostri occhi può apparire datata ma rimane ancora piacevole per il glamour di Grant e Bennett, la buffa espressività di Young, il ritmo svelto che verso l'epilogo assume toni da comica finale. 
MEMORABILE: L'imperturbabile maggiordomo. 

Norman Z. McLeod HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Daniela • 24/02/21 02:58
    Gran Burattinaio - 5461 interventi
    Il titolo della versione doppiata è La via dell'impossibile e non Topper - La via dell'impossibile IMDB

    Le cast sono presenti anche in minuscoli ruoli i non accreditati Ward Bond e Lana Turner, allora appena sedicenne. 
  • Discussione Zender • 24/02/21 08:00
    Consigliere - 44329 interventi
    Sì, occhio che per i titoli italiani Imdb sbaglia spessissimo. Io nella locandina vedo scritto enorme "Topper" e sotto" la via dell'impossibile", quindi al momento lascerei così.
  • Discussione Caesars • 24/02/21 08:36
    Scrivano - 12438 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Sì, occhio che per i titoli italiani Imdb sbaglia spessissimo. Io nella locandina vedo scritto enorme "Topper" e sotto" la via dell'impossibile", quindi al momento lascerei così.
    Il titolo completo "Topper - la via dellìimpossibile" potrebbe essere quello di una riedizione.
    Infatti su La Stampa del 27 Maggio 1938, il film viene recensito col semplice titolo "La via dell'impossibile"
     
    http://www.archiviolastampa.it/component/option,com_lastampa/task,search/mod,libera/action,viewer/Itemid,3/page,8/articleid,1130_01_1938_0125_0008_24933720/anews,true/

    Anche il sito Italia taglia riporta tale titolo, anche se manca la scheda del n.o del 20 Maggio 1938, mentre compare quella del  8 febbraio 1946.

    http://www.italiataglia.it/search/dettaglio_opera

    Alla luce di ciò cambierei il titolo principale e metterei quello attuale come aka.

  • Discussione Zender • 24/02/21 08:38
    Consigliere - 44329 interventi
    Certo, la locandina potrebbe essere quella di una riedizione, quello è sicuro. Ok, se Italiataglia e La stampa lo danno "breve" cambio. Grazie della ricerca.
  • Discussione Daniela • 24/02/21 10:29
    Gran Burattinaio - 5461 interventi
    Aggiungo che il sede di riedizione è stato fatto un nuovo doppiaggio in sostituzione dl quello originale con le storiche voci di Lydia Simoneschi e Gualtiero De Angelis.  
    L'elenco dei nuovi doppiatori è riportato su Wikipedia nella scheda del film, mentre non sono riuscita a trovare né la data della riedizione, probabilmente legata ad un passaggio in TV, né il perché della sostituzione delle voci.