Grandi affari

Media utenti
Titolo originale: Big Business
Anno: 1929
Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Note: Aka "Uomini d'affari", "Affari in grande".
Numero commenti presenti: 8

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/07/07 DAL BENEMERITO CIAVAZZARO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Ciavazzaro 17/07/07 12:05 - 4763 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Una delle ultime comiche mute della coppia. Piuttosto divertente ma nulla di esaltante. C'è un cast collaudato (Finlayson che si infuria, Hall), buona l'idea dei venditori degli alberi di Natale in California e i disastri che vengono causati nel finale.

Puppigallo 8/08/07 10:51 - 4510 commenti

I gusti di Puppigallo

Quale può essere il lavoro che solo Stanlio e Ollio possono fare? Vendere alberi di Natale in California. Ovviamente, sarà un disastro su tutta la linea. Comica muta, che non risente della mancanza del sonoro grazie all’azione e alla mimica dei due protagonisti. Il ritmo è un po’ blando nella prima parte, ma nella seconda, quando i due incontrano il baffino incarognito, sarà un’escalation di dispetti, che coinvolgeranno persone, vegetali e oggetti. Divertente.

B. Legnani 21/08/07 00:08 - 4723 commenti

I gusti di B. Legnani

Non eccezionale, ma certamente gradevole comica muta. Finlayson è grandioso quando, dopo aver distrutto l’automobile del duo, si inoltra in un corpo a corpo con gli abeti, per ridurli in poltiglia. Il corpulento Sandford fa il poliziotto, mentre il piccolo Hall è tra gli attoniti spettatori della reciproca distruzione dei beni, fra il duo e il baffuto.
MEMORABILE: Stanlio, visto che Finlayson non compra l'albero, gli chiede se vuole prenotarne uno per l'anno successivo...

Pigro 9/07/10 08:17 - 7793 commenti

I gusti di Pigro

Stanlio e Ollio vendono alberi di Natale a domicilio, ma c'è chi non gradisce. Se la comica inizia bene, con l'immagine dei due in auto carichi di abeti e con i primi approcci fallimentari, a un certo punto prende slancio con la spettacolare serie di rappresaglie in crescendo con cui i due venditori e l'uomo che non ne vuole sapere ingaggiano una guerra micidiale. Violenza pura, insomma, che fa ridere (e parecchio) per il climax assurdo partorito da un'incomprensione, e che genialmente coinvolge astanti curiosi e un poliziotto-spettatore.

Undying 16/01/16 15:56 - 3840 commenti

I gusti di Undying

Venditori ambulanti di alberi di Natale. E già questo, diciamo, mette allegria. Quando poi i simpatici amici disturbano la quiete di un anziano signore si scatena, a suon di risate, l'inferno. Ovviamente gli affari saranno ben pochi e i danni tanti. Pellicola muta, solo negli Anni '80 doppiata in italiano per la lettura degli intermezzi da Enzo Garinei e Giorgio Ariani (l'attore derivativo del secondo Pierino). Non ha certo una grande trama ma riesce a diffondere una certa allegria con il paradosso del contrasto, o guerra, tra gli interessati.
MEMORABILE: L'esplosivo utilizzato su quello che resta dell'auto dei venditori...

Gabrius79 6/03/17 13:58 - 1193 commenti

I gusti di Gabrius79

Laurel e Hardy venditori di alberi di Natale creano scompiglio a casa di Finlayson. Tutto questo scatena una serie di gag divertentissime: sarà una gara a chi farà più danno all'altro. Finlayson è qui al top della sua bravura in uno dei migliori ruoli di sempre, finendo quasi per diventare coprotagonista assieme agli infallibili Stanlio e Ollio. Gustoso.

Alex75 27/08/18 13:40 - 677 commenti

I gusti di Alex75

Comica muta in cui la mancata vendita di un albero di Natale dà vita a un crescendo di dispetti e rappresaglie. La comicità è data inevitabilmente soprattutto dalla mimica dei personaggi, soprattutto l’esagitato Finlayson e l’impassibile poliziotto Sandford, volti familiari agli estimatori di Laurel & Hardy. La coppia qui litiga meno del solito, ma si scatena nella seconda parte.
MEMORABILE: I rami di abete ripetutamente sul viso di Ollio; Le demolizioni in contemporanea dell’auto di Stanlio e Ollio e della casa di Finlayson.

Galbo 22/08/18 07:12 - 11387 commenti

I gusti di Galbo

Stanlio e Ollio interpretano due venditori di alberi di natale, ma questo business (dal titolo originale della comica) non sarà baciato dalla fortuna...Cortometraggio cointerpetato da James Finlayson con il quale i due protagonisti ingaggiano un duello senza esclusione di colpi. La comica è segnata da una notevole escalation nella quale la coppia distrugge letteralmente la casa dell'avversario mentre questi si "dedica" all'automobile dei due. Molte trovate e un grande ritmo con un finale surreale.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Panza • 29/06/14 18:02
    Contratto a progetto - 4949 interventi
    Nel cast andrebbero messi dei n.c. accanto ad alcuni nomi gia presenti nel cast:

    Stan Laurel, Oliver Hardy, James Finlayson (n.c.), Tiny Sandford (n.c.), Lyle Tayo (n.c.), Charlie Hall (n.c.), Retta Palmer (n.c.)

    In note: Aka "Uomini d'affari" o "Affari in grande".
  • Discussione Zender • 29/06/14 19:25
    Consigliere - 43530 interventi
    Qui però l'errore maggiore era la "e" invece della virgola tra i due registi...
  • Discussione Panza • 29/06/14 20:09
    Contratto a progetto - 4949 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Qui però l'errore maggiore era la "e" invece della virgola tra i due registi...

    Con la "e" in regia (ma non in cast) i due nomi vengono divisi. Vedi: https://www.davinotti.com/film/tu-ridi/3691
  • Discussione Zender • 29/06/14 20:15
    Consigliere - 43530 interventi
    Ah questa poi non la sapevo. Forse gliel'avrò chiesto a Xamini vent'anni fa... mah.