Broken - Nessuno vi salverà - Film (2006)

Broken - Nessuno vi salverà

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/04/07 DAL BENEMERITO ALMAYER
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Almayer 27/04/07 12:40 - 169 commenti

I gusti di Almayer

Film inglese, opera prima. Molto violento, un mix di Calvaire e Misery, con influenze di 7 Note In Nero. Parte benissimo, poi però ha un certo non so che di già visto. Angosciante, senza dubbio, secondo me almeno una visione la merita, però non urlerei al capolavoro, né tantomeno lo trovo un film fondamentale. Però è una buona opera prima.

Undying 28/07/08 20:39 - 3807 commenti

I gusti di Undying

"Torture Porn" assai feroce, soprattutto nell'incipit (con sepoltura prematura e lametta nello stomaco delle vittime) e nel finale dolorosamente truce. Nel mezzo una storia dal vago sapore misogino, incentrata sulla concezione di famiglia che uno spiantato boscaiolo vuole mettere in pratica. Brava Nadja Brand, moglie (all'epoca) di uno dei due registi e produttrice del film (costato solo 15.000 sterline!) interamente girato in digitale nell'arco di un anno causa sequenze (mezzo film) completamente scartate. Sorpresa, considerata la destinazione finale del prodotto (il mercato Home Video).
MEMORABILE: la lingua recisa e gettata tra le fiamme...

Hackett 31/07/08 18:46 - 1868 commenti

I gusti di Hackett

La morbosità sembra essere ormai la costante cercata da un certo tipo di horror che viene prodotto negli ultimi anni. Si arriva quindi a cercare ogni modo possibile per calare lo spettatore nelle fantasie più malate che la mente umana possa partorire, con la garanzia iniziale che si tratti (ovviamente) di una storia vera. A parte questo però, spesso mancano le storie, come in questa pellicola; ci si preoccupa più della tensione indotta dalle urla che da quella creata dall'atmosfera. Film così stancano presto.
MEMORABILE: La scena finale, almeno l'happy end è scogiurato.

Anna 25/02/09 21:34 - 90 commenti

I gusti di Anna

Ottimo thriller nonostante il basso costo e l'uso di attori semi sconosciuti. Abbonda di violenza e scene splatter, dialoghi scarni ma incisivi; meritevole sotto molti punti di vista. La tensione è presente sin dalla prima parte del film, buone le idee delle torture fisiche e psicologiche inflitte alla vittima protagonista, che Nadja Brand ha saputo brillantemente interpretare.

Schramm 12/05/09 02:10 - 3495 commenti

I gusti di Schramm

Torture porn stricto sensu, quasi una sorta di pre-martyrs boschivo senza un milligrammo di trama e logica che soccorrano il film dalla gratuità e dall'implausibilità in cui sguazza compiaciuto. Per essere crudele è crudele (ma le soluzioni più ardite le deve a Saw), per essere splatter è splatter, per essere inutile è inutile.

Greymouser 18/04/10 12:33 - 1458 commenti

I gusti di Greymouser

Apprezzabile per la relativa originalità della storia, rispetto alla media dei film dello stesso genere, "Broken" si lascia seguire per la morbosità e la tensione feroce delle situazioni, dando luogo ad uno sviluppo senza fronzoli che conduce dritti al cinico e disperante finale. Lascia un senso di disagio e forse questo è il segnale che si tratta di una pellicola un po' superiore al suo standard di riferimento.

Domino86 8/12/10 18:22 - 607 commenti

I gusti di Domino86

Un film a basso costo, che racconta le truci sevizie che un pazzo attua nei confronti di differenti donne. Piuttosto forte la scelta di nascondere la lametta, che sembra permettere la libertà, dentro al corpo delle vittime. Peccato che il doppiaggio non renda merito e la pellicola risulti a tratti piuttosto insulsa.

Luchi78 17/02/11 16:25 - 1521 commenti

I gusti di Luchi78

A parte qualche scena splatter di indubbia brutalità (ma anche di molta poca credibilità) il film annoia molto, soprattutto nella parte centrale dove la donna rapita si cimenta in strane opere di giardinaggio da sottobosco. Riferimenti alla sindrome di Stoccolma non aggiungono pathos alla trama, che vive solo di qualche squarciamento addominale o fratture scomposte agli arti. Poca roba.

Jcvd 28/02/11 22:36 - 258 commenti

I gusti di Jcvd

Difficile giudicare e commentare un film del genere. Sicuramente non è consigliabile ai deboli di stomaco e non solo, viste le numerosissime scene davvero cruente (lingua strappata, gamba spezzata, lametta nella pancia ecc) e ai non amanti del genere. Per essere un film a bassissimo costo e girato da attori sconosciuti e dai classici quattro gatti è comunque accettabile, anche se forse abbastanza scarno a livelli di plot. Finale amaro e ottima tensione dall'inizio alla fine.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Spazio vuotoLocandina Gli occhi dell'assassinoSpazio vuotoLocandina Testimone chiaveSpazio vuotoLocandina Bleeding heart - Cuore teneroSpazio vuotoLocandina In nome del sangue
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.
  • Homevideo Undying • 10/06/08 21:18
    Risorse umane - 7574 interventi
    Lo ha ben schedato il nostro Almayer ed è inutile dire che si tratta di un film che promette faville, attesissimo dagli appassionati di horror.

    Lodi e gloria, quindi, alla Cult Media, che lo metterà sugli scaffali a decorrere dal 18 giugno (ancora un pò di pazienza, ci siamo quasi!)

    Video 1.85:1 anamorfico ed audio con traccia dolby 5.1.

    Extra annunciati:

    - The making of
    - Trailers
    - Intervista alla protagonista
    Ultima modifica: 11/06/08 06:08 da Undying
  • Homevideo Undying • 28/07/08 20:44
    Risorse umane - 7574 interventi
    Confermo, dopo averla visionata, la pregevole edizione targata Cult Media.

    Gli extra sono copiosi, ripartiti tra un dietro le quinte, della durata di quasi 1 ora e ricolmo d'informazioni e sull'intervista alla protagonista, Nadja Brand, della durata di circa 40 minuti.

    In più, in formato .pdf (visualizzabile solo su PC) è possibile scaricare il file dei dialoghi presenti nel film.

    Solo un appunto sulla pochezza del dolby 5.1, decisamente debole sul versante dei satelliti posteriori, e sull'approssimazione del doppiaggio italiano...
    Ultima modifica: 29/07/08 05:04 da Undying