Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• THE NEW POPE (9 EPISODI)

All'interno del forum, per questo film:
• The new Pope (9 episodi)
Titolo originale:The New Pope
Dati:Anno: 2019Genere: fiction (colore)
Regia:Paolo Sorrentino
Cast:Jude Law, John Malkovich, Silvio Orlando, Cécile de France, Javier Cámara, Ludivine Sagnier, Henry Goodman, Maurizio Lombardi, Nora von Waldstätten, Massimo Ghini, Kika Georgiou, Ignazio Oliva, Ulrich Thomsen, Tomas Arana, Mark Ivanir
Note:È il sequel di "The Young Pope" (2016).
Visite:60
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/2/20 DAL BENEMERITO DIDDA23

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Didda23
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Puppigallo


ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 12/2/20 19:15 - 4398 commenti

Guazzabuglio, a tratti delirante, che sembra realizzato più per fiaccare e stordire lo spettatore, facendolo affogare in un gorgo di sacro, profano e profetico, cuciti però insieme con la "sparachiodi". Ci sono sì momenti visivamente notevoli; e Brannox (Malkovich) colpisce per la sua fragilità, mista a un forte egocentrismo, che sfocia nel puro narcisismo. Ma le cadute registiche sono troppe; e la banalità, malcelata dalla faccia tosta, fa spesso capolino imbrattando una tela filmica che vorrebbe essere d'autore, ma finisce per mostrare solo a improvvisi lampi il talento di Sorrentino.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il rapporto Voiello-Girolamo: "Gli altri santi non li prego mai, perché non li ho conosciuti, mentre ho conosciuto te, Girolamo"; L'elogio funebre.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Didda23 11/2/20 8:55 - 2182 commenti

Sorrentino non perde un centesimo della propria potenza figurativa e narrativa, nemmeno dinanzi a un genere complesso come quello della fiction. Una serie che si prende comodamente i propri tempi e li gestisce in un modo quasi del tutto inedito, con una sceneggiatura di rara bellezza in cui alcuni dialoghi sfiorano il capolavoro. Cast incredibile con Malkovich, Law e Orlando da applausi a scena aperta. Qualità complessiva di abbacinante bellezza, con una fotografia dallo straripante potere e una direzione attoriale molto potente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le condizioni di Pio XIII che sembrano migliorare piano piano; I tentativi per convincere Brannox a diventare Papa; La via "media"; Voiello.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)