La principessa Sissi

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/06/08 DAL BENEMERITO GUGLY
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Gugly 25/06/08 19:02 - 1017 commenti

I gusti di Gugly

Primo film di una trilogia costantemente replicata. Sissi giovane, bella e vivace fa breccia nel cuore dell'imperatore che invece era destinato alla sorella... Favola colorata nella quale regge e montagne fanno da sfondo ad una bellissima Romy Schneyder all'inizio della sua carriera. Il film è edulcorato rispetto alla storia originale, resta sempre una favola gentile per ricordare la sfortunata attrice con l'altrettanto sfortunato personaggio al quale dà vita.

Pigro 25/08/08 10:36 - 8105 commenti

I gusti di Pigro

Storia di Sissi dalle campagne bavaresi al matrimonio con il principe d’Austria. Prima parte di una saga che è un vero romanzo storico-rosa, o meglio un fotoromanzo da parrucchiera con tutti gli orpelli del caso. Eppure il film ha un notevole asso nella manica: un uragano di nome Romy Schneider, una magnetica forza della natura che seduce lo spettatore. Lo sfarzo del kolossal e una sceneggiatura gustosa, più attenta alla tradizione dell’operetta che alla verità storica, contribuiscono alla gradevolezza del lavoro.

Galbo 27/08/08 05:54 - 11522 commenti

I gusti di Galbo

Primo film di una trilogia dedicata alla principessa austriaca, vera e propria icona del suo popolo. Il film prende decisamente la piega della biografia edulcorata e zuccherosa (è stato d'altronde realizzato negli anni '50) sorvolando sulla complessità e sulle molte ombre del personaggio. Il suo merito è quello di avere lanciato un'attrice come la Schneider che con la sua vivacità regala al personaggio una certa umanità. Buona la ricostruzione ambientale e scenografica.

Bruce 16/01/09 10:40 - 1006 commenti

I gusti di Bruce

Un classico per famiglie che non stanca mai. L’esordiente Romy Schneider è l'attrice giusta, nel posto giusto, al momento giusto per quel ruolo. Ma ogni interprete fa egregiamente la sua parte in una piacevolissima rappresentazione di una favola storica, con ambientazioni e scenografie impeccabili. Il primo capitolo narra del passaggio di Sissi dalle campagne bavaresi al sontuoso matrimonio con il Principe d’Austria. A tutti gli effetti una fiaba, leggera, frizzante e ben realizzata.

R.f.e. 26/06/09 22:24 - 817 commenti

I gusti di R.f.e.

Appena un po' avventata e simpaticamente pazzarella, questa Sissi idealizzata, interpretata da un'incantevole Romy Schneider diciassettenne. Com'è noto, la vera Elisabetta di Baviera (1837-1898) era fatta di ben altra (nevrotica) pasta. Ma in fondo la verità storica qui non ha alcuna importanza: il "romantico" film di Marischka - a cui s'aggiunsero due sequel, nel '56 e '57 - dolce quanto una sacher-torten e colorato come un'operetta viennese, è - e deve essere - solo un'innocua favoletta leggera e rasserenante, che fa sempre piacere rivedere.

Ciavazzaro 11/09/09 12:02 - 4768 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Non male, anche se a mio avviso è un po' invecchiato. Tenendo poi conto che non sono un grande appassionato del genere, il mio giudizio può un po' cambiare. Ineccepibili gli attori (ottima la Schneider), belle le scenografie. Si può vedere, ma il pubblico più giovane si astenga perché non apprezzerebbe.

B. Legnani 7/12/11 15:23 - 4841 commenti

I gusti di B. Legnani

La domanda è: come fa un film del genere a reggere oggi, nonostante la mediocrità di alcuni caratteri (il maggiore è terribile: pare uscito da un cartone animato), lo zucchero colante, la storia che si sa a menadito? Forse perché tre personaggi (i due piccioncini e la madre di lui, magistralmente doppiata dalla Raspani Dàndolo) funzionano (lei, poi, è bella-bionda-simpatica-sportiva-modesta, doti quasi introvabili in natura), perché l'ambientazione in Austria felix non delude mai e, in un periodo in cui le cine-eroine sono mezze puttane, ci piace una che va a vivere in una corte in cui si deve addirittura parlare il francese. Bei tempi...
MEMORABILE: La promessa di matrimonio, ovviamente.

Daniela 27/12/11 17:01 - 9844 commenti

I gusti di Daniela

Molto liberamente ispirata ad un personaggio storico, una rielaborazione sfarzosa e kitch di Cenerentola, con la differenza che Sissi, riccamente vestita e molto amata dalla sua famiglia, non deve sgomitare con la sorella maggiore per conquistare il principe Cecco Beppe ma con l'imperatrice, una futura suocera proterva come una strega. Romy Schneider non è ancora lo splendido cigno della piena maturità - una delle donne più affascinanti mai apparse sullo schermo - ma comunque è una bellissima paperotta.

Jena 6/10/16 18:05 - 1243 commenti

I gusti di Jena

Splendido trionfo kitsch che resta nel cuore e negli occhi. Certo, trattasi quasi di fiaba, ma lo splendore dei paesaggi austro bavaresi nonché dei meravigliosi interni nei palazzi barocchi, la straordinaria solarità di Sissi/Schneider, il tratto ingenuamente romantico di storie che ci parlano di epoche ormai scomparse, rispetto al cinismo odierno, non ci possono non far amare questo film. Bellissima Uta Franz, la sorella di Sissi e da segnalare anche l'ottima interpretazione Bohm.

Paulaster 12/09/19 10:06 - 2925 commenti

I gusti di Paulaster

Principessa bavarese riceverà le attenzioni dall'imperatore d'Austria. Trama semplice con nozze programmate e lieve diversivo, diviene romanzetto rosa con sfondo di nobiltà. Ambienti interni discreti ma esterni pessimi, come possono essere quelli di uno spot pubblicitario, è colorato come a dar vivacità. Schneider fresca e altrettanto acerba è comunque il valore aggiunto. Inserti in stile commedia - con la polizia e il padre scanzonato - francamente inutili.
MEMORABILE: Il cervo risparmiato; Il bowling in casa; L'entrata in chiesa.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Gugly • 26/06/08 22:59
    Segretario - 4676 interventi
    l'attrice che interpreta la madre della principessa in realtà era la madre di Romy Schneider, Magda Scheneider appunto.
  • Curiosità Undying • 24/07/09 06:36
    Scrivano - 7626 interventi
    Fantasma d'amore: una tragedia annunciata?

    Della celebre e bravissima Romy Schneider (1938/1982) tuttora si favoleggia su una morte avvenuta per suicidio, conseguente la perdita di un figlio quattordicenne (David, deceduto il 5 luglio 1981).
    Pare si tratti di una notizia infondata che per lungo tempo ha tenuto piede probabilmente a causa della vicinanza con la morte dell'attrice, avvenuta il 29 maggio 1982 causa arresto cardiaco.

    Alcuni fanno notare lo spaventoso disegno del destino, che parrebbe in parte essere anticipato, quando l'attrice recita, con eventi cadenzati da un tempismo impressionante, nel tragico film di Dino Risi: Fantasma d'amore (1980).
  • Curiosità Gugly • 7/03/10 10:59
    Segretario - 4676 interventi
    Nel film il volto di Karlheinz Bohm è privo di baffi e basette per una precisa scelta registica, non si voleva appensantire il volto dell'attore. Nella realtà la moda del tempo imponeva questo look, a cui non sfuggiva nemmeno il capo dell'Impero asburgico.
  • Discussione B. Legnani • 7/12/11 15:24
    Consigliere - 14084 interventi
    La regina Sissi morì assassinata da Lucheni, un anarchico italiano, a Ginevra (1898).
    Ultima modifica: 7/12/11 15:26 da B. Legnani
  • Discussione Gugly • 7/12/11 16:37
    Segretario - 4676 interventi
    A voler essere precisi il titolo principale era quello di imperatrice d'Austria, quindi regina di Boemia e Ungheria.
  • Discussione B. Legnani • 7/12/11 18:38
    Consigliere - 14084 interventi
    Gugly ebbe a dire:
    A voler essere precisi il titolo principale era quello di imperatrice d'Austria, quindi regina di Boemia e Ungheria.

    Esatto.
  • Homevideo Gestarsh99 • 28/02/12 12:07
    Scrivano - 15539 interventi
    Disponibile in edizione Blu-Ray Disc da Maggio per Koch Media:

  • Discussione Gugly • 30/05/14 13:06
    Segretario - 4676 interventi
    Franz si è ricongiunto alla sua Sissi...peraltro Bohm è scomparso più o meno alla stessa età di Francesco Giuseppe d'Asburgo, sopravvissuto circa 20 anni alla morte della moglie.


    Dal sito www.ansa.it

    E' morto l'attore austriaco Karlheinz Boehm. Il volto celebre di 'Franz' nei film dedicati a 'Sissi', interpretati da Romy Schneider, si è spento ieri a 86 anni, dopo una lunga malattia, nei pressi di Salisburgo, dove viveva