Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• AGENTE SPECIALE (7 STAGIONI)

All'interno del forum, per questo film:
• Agente speciale (7 stagioni)
Titolo originale:The Avengers
Dati:Anno: 1967Genere: fiction (colore)
Regia:Vari
Cast:Patrick Macnee, Diana Rigg, Barbara Shelley, Philip Locke, Jon Pertwee, Derek Newark, Patrick Cargill, Brian Wilde
Visite:906
Filmati:
Approfondimenti:1) AGENTE SPECIALE SERIE PER SERIE
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/8/08 DAL BENEMERITO MATALO!

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Capolavoro assoluto (e ce ne sono pochi!) a detta di:
    Matalo!, 124c, Modo
  • Un film straordinario, quasi perfetto! a detta di:
    Tnex
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Daniela, Erreesse


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 15/11/12 14:51 - 8468 commenti

Come non apprezzare una serie in cui, contrariamente a quanto avviene solitamente, la coprotagonista femminile non ha un ruolo subordinato e/o ancillare ma mena di brutto? Certo, talvolta l'intervento di Steed (o del suo ombrello) si rivela decisivo, ma buona parte del lavoro sporco lo fa lei, Emma Peel, splendida con le movenze eleganti e sinuose di Diana Rigg, meno in quelle di Tara King, mentre è purtroppo impossibile il confronto con Honor Blackman). Serie raffinata, imbevuta di ironia, ricca di trovate surreali, con scenografie che spesso sembrano opere d'arte pop: intramontabile cult.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Matalo! 30/8/08 11:50 - 1366 commenti

Per leggerezza, humor e senso dell'assurdo, "Agente speciale" resta la chicca della fiction televisiva britannica e, tout court, il mio telefilm preferito. L'humor e l'eleganza ammantata da Pierre Cardin di Macnee e la bellezza soave e sorridente di Diana Rigg restano intatte in anni e anni e visioni su visioni. Neanche spero che in Italia possa mai esistere un prodotto tv almeno simile, specie per i nostri attori.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sigla di testa, semplicissima e sofisticatissima.
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

124c 15/2/12 17:00 - 2727 commenti

Serie televisiva inglese di culto, che da noi conta dalla quarta stagione in poi, cioè dall'ingresso di Diana Rigg, la signora Emma Peel. L'agente John Steed, in bombetta, ombrello truccato e doppiopetto, affronta i peggiori criminali e le spie più stravaganti affiancato da belle donne, che nell'arte dell'auto-difesa sanno il fatto loro. Quel che mi piaceva è che Steed dava spazio alle sue partner, riservandosi quasi sempre un ruolo marginale ed intervendo soprattutto alla fine. Indimenticabile Diana Rigg, in tutine aderenti e colorate. Mito.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Emma Peel, vestita come un'odalisca araba, affronta un killer che sta cercando d'uccidere un principe, dopo aver eseguito la danza dei sette veli.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Modo 4/8/12 11:13 - 777 commenti

Serie tv stracult. Visionario, lisergico, surreale, ironico, divertente e stramaledettamente "english". Da segnalare (anche perché non c'è traccia delle prime) la quarta stagione ancora in bianco e nero e la quinta. Al nostro impeccabile John Steed, mai senza bombetta e ombrello, si affianca la bellissima Emma Peel che, coi suoi costumini attillati spesso in pelle, fece moda negli anni '60. Complicità che raggiunge il top nella quinta serie. La sesta ancora buona, con Tara King, ma inferiore alle precedenti. Imperdibile.
I gusti di Modo (Commedia - Drammatico - Fantascienza)

Erreesse 12/8/13 16:12 - 63 commenti

Leggendaria serie tv molto camp, che a distanza di decenni ha conservato uno smalto splendido. Ignorando nobilmente la verosimiglianza, i telefilm ci portano tra gotico e fantascienza; siamo in ansia per la sorte della signora Peel, ma sappiamo che un attimo prima della catastrofe Steed giungerà, senza fretta apparente e con il sorriso sulle labbra. Garbo e ironia a profusione, offerti dagli straordinari protagonisti (e da ottime guest stars) assai ben doppiati, e accompagnati da bellissime musiche. Un cult.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'abbigliamento dei protagonisti, accessori inclusi e le loro auto.
I gusti di Erreesse (Commedia - Drammatico - Thriller)

Tnex 22/8/19 18:11 - 62 commenti

Supercult e supercool per gli anglofili e gli amanti dello spy-fi. Serie che rivoluzionò il genere grazie alle storie permeate di una levità surrealista e di tocchi glamour ancora inarrivati. Steed-Macnee, nelle sue divise Cardin, rimane l’uomo meglio vestito della storia (una spanna sopra tutti i Bond) e la Peel-Rigg non è da meno come icona di simpatia e stile. Dispiace solo non aver visto in Italia le prime stagioni con Honor Blackman.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sigla; Il capo del servizio segreto "Mamma".
I gusti di Tnex (Commedia - Drammatico - Guerra)