Cerca per genere
Attori/registi più presenti

UN'ALTRA VITA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/7/09 DAL BENEMERITO HACKETT

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Hackett


Hackett 29/7/09 18:24 - 1594 commenti

Il terzo film del regista padovano inizia a delineare la sua sensibilitÓ verso le mutazioni della societÓ italiana a contatto con l'immigrazione da est. Il film Ŕ un piccolo noir sentimentale, ben interpretato da Silvio Orlando, sempre imbrigliato nel suo ruolo di ingenuo innamorato, ma ugualmente efficace. Nella discesa agli inferi in una Roma notturna che prima non conosceva, il protagonista si troverÓ a contatto con realtÓ lontane anni luce da lui. Con qualche lentezza di troppo, la pellicola non delude. Amendola a suo agio tra gli ambigui.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Resa dei conti finale sulla spiaggia. Girata con gusto.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)