LOCATION VERIFICATE di Mi manda Picone (1983)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Napoli • Palazzo dello Spagnolo

Dove abita Salvatore (Giancarlo Giannini)

M Napoli • Castel Capuano

Il tribunale dove Giannini e la Sastri chiedono il certificato di "morte presunta" di Picone

M Napoli • Castel Nuovo, Maschio Angioino

La sala del consiglio comunale in cui Picone si dà fuoco

Napoli

La casa in cui abita Luciella (Lina Sastri)

M Roma • L'agenzia ippica di via Rubicone 39

La sala scommesse dove Salvatore (Giannini) si reca, incuriosito dalla giocata di Picone

M Napoli • Piazza del Plebiscito

La piazza dove Salvatore (Giannini) trova nell'abito di Picone una vecchia giocata ai cavalli

Napoli

La strada dove la Sastri scrive la dichiarazione che rende Giannini parente stretto di Picone

M Napoli • Spiaggia di Bagnoli

La spiaggia dove si fermano Giannini e la Sastri dopo la visita all'Italsider

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Nemesi • 6/10/09 09:08
    Disoccupato - 1520 interventi
    La sala del consiglio comunale in cui Picone si dà fuoco si trova al Maschio Angioino. Piazza Municipio 64, Napoli:




    Zoomata sulle finestre in cui sono affacciati i ragazzi:



    E quel che c'è davanti al Castello, dove è riconoscibile l'edificio rosso:

  • Nemesi • 25/02/10 17:22
    Disoccupato - 1520 interventi
    Dove abita Salvatore (Giancarlo Giannini). Palazzo dello Spagnolo, Via Vergini 19, Rione Sanità, Napoli:


  • Nemesi • 26/02/10 11:22
    Disoccupato - 1520 interventi
    Il tribunale dove Salvatore (Giancarlo Giannini) e Luciella (Lina Sastri) si recano per avere un certificato di "morte presunta" di Picone. Castel Capuano, Via Concezio Muzii, Napoli:


  • Nemesi • 26/02/10 12:36
    Disoccupato - 1520 interventi
    La casa dove abita Luciella (Lina Sastri) è in Via Manzoni 92, Posillipo, Napoli:


  • Nemesi • 7/06/13 06:50
    Disoccupato - 1520 interventi
    La strada dove Luciella (Lina Sastri) scrive la dichiarazione che rende Salvatore (Giancarlo Giannini) parente stretto di Picone, in modo che possa espletare tutta la parte burocratica (dice lui), è Via Coroglio, a Bagnoli, Napoli:


  • Nemesi • 7/10/13 16:01
    Disoccupato - 1520 interventi
    La spiaggia dove si fermano Salvatore (Giancarlo Giannini) e Luciella (Lina Sastri) dopo la visita all'Italsider, dove apprendono che Picone non ci ha mai lavorato, è quella di Bagnoli, a Napoli:


  • Squash • 16/09/14 09:32
    Galoppino - 196 interventi
    La piazza dove Salvatore (Giannini) trova nell'abito di Picone una vecchia giocata ai cavalli è Piazza del Plebiscito a Napoli, ancora invasa dalle macchine parcheggiate. Ricordo bene la scena io stavo dietro l'operatore e vidi Nanni Loy che spiegava la scena a Giancarlo Giannini:


  • Fedemelis • 18/10/20 07:18
    Fotocopista - 1774 interventi
    La sala scommesse dove Salvatore (Giannini) si reca, incuriosito dalla giocata di Picone, non si trova a Napoli ma a Roma in Via Rubicone 39. E' la stessa che si vede nei film  Febbre da cavallo (1976), al quale rimandiamo per il confronto e la dimostrazione...




    ...e Roma a mano armata (1976): notare in questo caso lo sfondo alle spalle di Salvatore, con la stessa disposizione delle pietre:



  • Zender • 18/10/20 07:46
    Consigliere - 43619 interventi
    Grazie Fedemelis, multizzata.