IN TV/SATELLITE di Sfera - Sphere (1998)

IN TV/SATELLITE

  • Per segnalare il passaggio in tv seguite le istruzioni scritte qui sopra nel modulo di segnalazione. Se volete semplicemente rispondere cliccate su RISPONDI.
  • Zender • 19/10/09 08:09
    Consigliere - 43924 interventi
    Mercoledì 21 OTTOBRE ore 23:25 su RETE 4
    Uscì al cinema con grande pompaggio mediatico, ma nonostante il cast mi parve parecchio deludente. Fantascienza di serie A, ma solo per la confezione.
  • Ale nkf • 4/10/10 13:42
    Controllo di gestione - 14031 interventi
    Lunedì 11 OTTOBRE ore 23:30 su RETE 4
    Sfera è un film girato con parecchie ambizioni: l'impiego di un bravo (anche se non troppo personale) regista come Barry Levison ed una trama che rimanda a produzioni fantascientifiche sopra la media dei film del genere; infine il cast che mette insieme nomi illustri come Hoffman, SL Jackson e la Stone. Nonostante queste premesse il risultato è deludente. La sceneggiatura è macchinosa e troppo piena di citazioni (o plagi?) ai vari Kubrick, Scott, Cameron e quant'altro; la regia parecchio piatta ed anche gli attori sembrano spaesati. [Galbo]
  • Gestarsh99 • 13/07/11 11:23
    Scrivano - 15471 interventi
    Lunedì 18 LUGLIO ore 21:15 su *PREMIUM ENERGY
    Levinson, nella sua pellicola tratta da Crichton, rielabora e rende più commercialmente appetibili, semplificandole, molte delle intuizioni sbalorditive e delle profondissime riflessioni contenute in tre capolavori della fantascienza come l'ineguagliato 2001: Odissea nello spazio e le due pietre miliari tarkovskiane Solaris (1972) e Stalker (1979). I temi sono quelli più ostici ma anche più affascinanti: la coscienza umana, il dubbio, il subconscio, le psicosi da isolamento prolungato, il ruolo delle macchine ed il rapporto paradossale che esse avranno in futuro con l'uomo. Il risultato finale però è troppo altalenante.[Gestarsch88]
  • Gestarsh99 • 13/07/11 11:24
    Scrivano - 15471 interventi
    Martedì 19 LUGLIO ore 12:30 su *PREMIUM ENERGY
    Levinson, nella sua pellicola tratta da Crichton, rielabora e rende più commercialmente appetibili, semplificandole, molte delle intuizioni sbalorditive e delle profondissime riflessioni contenute in tre capolavori della fantascienza come l'ineguagliato 2001: Odissea nello spazio e le due pietre miliari tarkovskiane Solaris (1972) e Stalker (1979). I temi sono quelli più ostici ma anche più affascinanti: la coscienza umana, il dubbio, il subconscio, le psicosi da isolamento prolungato, il ruolo delle macchine ed il rapporto paradossale che esse avranno in futuro con l'uomo. Il risultato finale però è troppo altalenante.[Gestarsch88]
  • Gestarsh99 • 11/08/11 00:05
    Scrivano - 15471 interventi
    Mercoledì 17 AGOSTO ore 16:50 su *PREMIUM ENERGY
    Levinson, nella sua pellicola tratta da Crichton, rielabora e rende più commercialmente appetibili, semplificandole, molte delle intuizioni sbalorditive e delle profondissime riflessioni contenute in tre capolavori della fantascienza come l'ineguagliato 2001: Odissea nello spazio e le due pietre miliari tarkovskiane Solaris (1972) e Stalker (1979). I temi sono quelli più ostici ma anche più affascinanti: la coscienza umana, il dubbio, il subconscio, le psicosi da isolamento prolungato, il ruolo delle macchine ed il rapporto paradossale che esse avranno in futuro con l'uomo. Il risultato finale però è troppo altalenante.[Gestarsch88]
  • Gestarsh99 • 26/10/11 00:01
    Scrivano - 15471 interventi
    Venerdì 4 NOVEMBRE ore 17:20 su *PREMIUM ENERGY
    Levinson, nella sua pellicola tratta da Crichton, rielabora e rende più commercialmente appetibili, semplificandole, molte delle intuizioni sbalorditive e delle profondissime riflessioni contenute in tre capolavori della fantascienza come l'ineguagliato 2001: Odissea nello spazio e le due pietre miliari tarkovskiane Solaris (1972) e Stalker (1979). I temi sono quelli più ostici ma anche più affascinanti: la coscienza umana, il dubbio, il subconscio, le psicosi da isolamento prolungato, il ruolo delle macchine ed il rapporto paradossale che esse avranno in futuro con l'uomo. Il risultato finale però è troppo altalenante.[Gestarsh99]
  • Gestarsh99 • 15/11/11 11:56
    Scrivano - 15471 interventi
    Sabato 26 NOVEMBRE ore 21:15 su *PREMIUM ENERGY
    Levinson, nella sua pellicola tratta da Crichton, rielabora e rende più commercialmente appetibili, semplificandole, molte delle intuizioni sbalorditive e delle profondissime riflessioni contenute in tre capolavori della fantascienza come l'ineguagliato 2001: Odissea nello spazio e le due pietre miliari tarkovskiane Solaris (1972) e Stalker (1979). I temi sono quelli più ostici ma anche più affascinanti: la coscienza umana, il dubbio, il subconscio, le psicosi da isolamento prolungato, il ruolo delle macchine ed il rapporto paradossale che esse avranno in futuro con l'uomo. Il risultato finale però è troppo altalenante.[Gestarsh99]
  • Ale nkf • 1/01/12 22:38
    Controllo di gestione - 14031 interventi
    Martedì 10 GENNAIO ore 23:10 su RETE 4
    Sfera è un film girato con parecchie ambizioni: l'impiego di un bravo (anche se non troppo personale) regista come Barry Levison ed una trama che rimanda a produzioni fantascientifiche sopra la media dei film del genere; infine il cast che mette insieme nomi illustri come Hoffman, SL Jackson e la Stone. Nonostante queste premesse il risultato è deludente. La sceneggiatura è macchinosa e troppo piena di citazioni (o plagi?) ai vari Kubrick, Scott, Cameron e quant'altro; la regia parecchio piatta ed anche gli attori sembrano spaesati. [Galbo]
  • Ale nkf • 28/05/13 21:23
    Controllo di gestione - 14031 interventi
    Mercoledì 5 GIUGNO ore 00:20 su RETE 4
    La sceneggiatura è macchinosa e troppo piena di citazioni (o plagi?) ai vari Kubrick, Scott, Cameron e quant'altro; la regia parecchio piatta ed anche gli attori sembrano spaesati. [Galbo]
  • Mco • 14/11/13 19:09
    Scrivano - 9687 interventi
    Giovedì 14 NOVEMBRE ore 21:00 su IRIS
    Zender ha scritto: Uscì al cinema con grande pompaggio mediatico, ma nonostante il cast mi parve parecchio deludente. Fantascienza di serie A, ma solo per la confezione.
  • B. Legnani • 5/01/14 18:53
    Consigliere - 14082 interventi
    Venerdì 10 GENNAIO ore 11:30 su IRIS
    Uscì al cinema con grande pompaggio mediatico, ma nonostante il cast mi parve parecchio deludente. Fantascienza di serie A, ma solo per la confezione. [Zednder]
  • Ale nkf • 12/09/15 14:08
    Controllo di gestione - 14031 interventi
    Lunedì 21 SETTEMBRE ore 00:20 su RETE 4
    La sceneggiatura è macchinosa e troppo piena di citazioni (o plagi?) ai vari Kubrick, Scott, Cameron e quant'altro; la regia parecchio piatta ed anche gli attori sembrano spaesati. [Galbo]
  • Mco • 9/11/15 14:28
    Scrivano - 9687 interventi
    Lunedì 9 NOVEMBRE ore 21:00 su IRIS
    Zender ha scritto: Uscì al cinema con grande pompaggio mediatico, ma nonostante il cast mi parve parecchio deludente. Fantascienza di serie A, ma solo per la confezione.
  • Ale nkf • 17/10/16 21:16
    Controllo di gestione - 14031 interventi
    Domenica 23 OTTOBRE ore 23:45 su RETE 4
    La sceneggiatura è macchinosa e troppo piena di citazioni (o plagi?) ai vari Kubrick, Scott, Cameron e quant'altro; la regia parecchio piatta ed anche gli attori sembrano spaesati. [Galbo]
  • Ruber • 30/10/16 00:14
    Compilatore d’emergenza - 9008 interventi
    Lunedì 31 OTTOBRE ore 21:00 su IRIS
    La sceneggiatura è macchinosa e troppo piena di citazioni (o plagi?) ai vari Kubrick, Scott, Cameron e quant'altro; la regia parecchio piatta ed anche gli attori sembrano spaesati. [Galbo]
  • Gestarsh99 • 8/06/19 12:50
    Scrivano - 15471 interventi
    Venerdì 14 GIUGNO ore 14:00 su IRIS
    Levinson, rielabora e rende più commercialmente appetibili, semplificandole, molte delle intuizioni sbalorditive e delle riflessioni contenute in tre capolavori della fantascienza come l'ineguagliato 2001: Odissea nello spazio e le due pietre miliari tarkovskiane Solaris (1972) e Stalker (1979). I temi sono quelli più ostici ma anche più affascinanti: la coscienza umana, il dubbio, il subconscio, le psicosi da isolamento prolungato, il ruolo delle macchine ed il rapporto paradossale che esse avranno in futuro con l'uomo. Il risultato finale però è troppo altalenante.[Gestarsh99]
  • Siska80 • 5/04/20 12:03
    Call center Davinotti - 434 interventi
    Lunedì 6 APRILE ore 21:00 su IRIS
    La sceneggiatura è macchinosa e troppo piena di citazioni (o plagi?) ai vari Kubrick, Scott, Cameron e quant'altro; la regia parecchio piatta ed anche gli attori sembrano spaesati. [Galbo]