DISCUSSIONE GENERALE di Saw IV (2007)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Undying • 2/05/08 16:32
    Scrivano - 7599 interventi
    Sorpresona inattesa, in grado di rendere questa saga la migliore in assoluto per via di una qualità nei sequel, sinora, mai riscontrata in alcuna serie precedente.

    L'horror si mantiene su livelli elevatissimi (l'esame autoptico nell'incipit supera, per crudezza, l'intervento al cranio del capitolo precedente) senza mai surclassare il testo: qua interessante per via dell'approfondimento sul passato di "un padre mancato" che ama pupazzi e teste di bovino non a caso...

    Lo stile frenetico di Bousman si adatta alla perfezione, perché il film predilige una storia narrata per frammenti, che s'incastrano alla perfezione con gli svelati precedenti risvolti psicologici di Jigsaw.

    Semplicemente geniale l'idea della voce post-mortem del killer, in grado di far venire la pelle d'oca ad ogni rivelazione sul come (e perché) da qualche parte qualcuno sta per pagare (salato) il conto con un passato non proprio trasparente.

    Saw 4 è (per ora, dato che sono annunciati altri 2 seguiti) il migliore esemplare dell'intero lotto.

    Il film, date le premesse, non è per tutti...
    Ultima modifica: 3/05/08 00:34 da Undying
  • Zender • 5/05/08 14:27
    Pianificazione e progetti - 45975 interventi
    Undying ebbe a dire:
    Saw 4 è (per ora, dato che sono annunciati altri 2 seguiti) il migliore esemplare dell'intero lotto.
    Addirittura meglio del primo intendi, o il migliore tra i sequel?
  • G.Godardi • 5/05/08 15:10
    Fotocopista - 665 interventi
    Mah,io non l'ho trovato nè migliore nè peggiore...perfettamente in linea con gli altri capitoli.In confronto al 3 mi è sembrato un po' meno gore.

    La verità cmq è che il giochino è sempre lo stesso....col solito finalone aperto in attesa della prossima puntata.

    Richiede cmq una buona memoria per collegare tutti i personaggi e vicende dai capitoli precedenti.

    Forse solo a saga completata (6 o 7 episodi),vedendoli tutti di seguito,si potrà fare una riflessione completa su questa serie.Per ora è tutto troppo monco per trarre conclusioni....

    Tornando al film in questione,cmq è un buon horror,scorre veloce e non annoia.
  • Zender • 5/05/08 15:14
    Pianificazione e progetti - 45975 interventi
    G.Godardi ebbe a dire:
    Tornando al film in questione,cmq è un buon horror,scorre veloce e non annoia.
    Già questo è un discreto punto a favore...
  • Undying • 5/05/08 16:45
    Scrivano - 7599 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Undying ebbe a dire:
    Saw 4 è (per ora, dato che sono annunciati altri 2 seguiti) il migliore esemplare dell'intero lotto.
    Addirittura meglio del primo intendi, o il migliore tra i sequel?


    Il primo è geniale, per la trovata semplice e, al tempo stesso, inattesa del finale.

    I seguiti sono altra cosa, a cominciare dall'abbondanza di gore e splatter, in dosi sempre maggiori ad ogni nuovo capitolo.

    Trovo che si tratti di una serie di certo spessore (filosofico e psicologico prima di tutto) e che sia un caso unico, più che raro, di seguiti mai adagiati sul nome, ma realizzati con cura formale (sul piano tecnico) e con particolare accorgimento alla psicologia dei personaggi "cardine".

    Per rispondere alla tua domanda: Saw 4 lo rivedrei due volte a fila, Saw 1 no.
    Ultima modifica: 6/05/08 00:46 da Undying
  • G.Godardi • 5/05/08 17:37
    Fotocopista - 665 interventi
    Due volte di fila per afferrarne i passaggi poco chiari.....;)

    A parte gli scherzi credo che il primo Saw (tra l'altro meno originale di quel che vuol far credere,in quanto non è altro che una rimasticatura di tanti topi classici di certo thriller e horror degli ultimi 20 anni) alla fine risulterà solo una premessa alla storia sviluppata dal secondo capitolo in poi,tutta incentrata su Jigsaw.

    Del resto nel primo film Tobin Bell era poco più che una comparsa...
  • Undying • 5/05/08 17:45
    Scrivano - 7599 interventi
    La serie è criticata proprio per la "complessità" alla base della psicologia di un criminale che opera secondo logica, afflitto dall'imminenza della fine.
    I giorni contati lo riabilitano, verso un senso etico superiore, nel quale i veri valori (onestà, lealtà, compassione e -soprattutto- umanità) sono il perno delle azioni criminali.

    C'è dunque un controsenso nel modo d'agire di Jigsaw, una sorta di dualismo (tra bene e male, tra vita e morte, tra giusto e ingiusto) che spesso sfugge ad un'analisi immediata, ma sedimenta nel subconscio.

    La visione dei sequel è offuscata da finali tetri, affliggenti, poco consolatori (meglio: per nulla) e per questo mal digeriti dalla maggior parte del pubblico.

    La pioggia di "rosso" sangue, per quanto abbondante sul piano meramente estetico, viene surclassata dal "nero" di una filosofia nichilistica e senza via d'uscita: nel quarto capitolo, non a caso, anche dopo la morte si avverte la presenza dell'enigmista come qualcosa di astratto e quasi "divino".
    Ultima modifica: 6/05/08 01:47 da Undying
  • Piero68 • 16/09/16 15:25
    Compilatore d’emergenza - 238 interventi
    Aiuto agli appassionati.
    Posto che il film si apre con la cruda autopsia di Jigsaw in un istituto di medicina legale, qualcuno mi sa spiegare come mai alla fine del film Jigsaw è ancora nella sua palazzina, morto, sullo stesso letto dove ha subito l'operazione nel III episodio???
  • Ale nkf • 5/12/16 15:58
    Risorse umane - 14031 interventi
    L'ho rivisto ieri sera. In effetti è strano, l'unica spiegazione sarebbe quella che si tratti di un flashback visto che il film ne è pieno. Seguendo questa logica l'inizio del film sarebbe temporalmente l'ultima parte e al contrario la fine del film sarebbe la parte immediatamente successiva a Saw 3, altrimenti non si spiegherebbe come abbia fatto il signore al quale è morto il figlio e la figlia è stata rapita ad essere sopravvissuto diversi giorni in quella stanza (tra l'altro con 3 cadaveri). Probabilmente Saw 5 (che da programma rivedrò stasera) farà luce su alcuni enigmi. Poi magari in questi due mesi ne sei venuto a capo...
  • Siska80 • 11/07/20 12:26
    Formatore stagisti - 538 interventi
    I passaggi senza soluzione di continuità tra scene separate nel film non sono stati realizzati con l'aiuto di effetti digitali: i set sono stati costruiti in modo tale che due sequenze separate potessero essere girate in un'unica ripresa. Fonte: Imdb
    Ultima modifica: 11/07/20 14:43 da Siska80
  • Lupus73 • 18/03/21 10:24
    Call center Davinotti - 54 interventi
    Stavolta non solo più intricato nell'intreccio ma anche sulla linea temporale, infatti...

    SPOILER
    ...alla fine viene rivelato che questo capitolo 4 parla di eventi principalmente paralleli al 3, se si eccettua l'autopsia di Saw all'inizio (a cui ci si ricollega alla fine) e i vari flashback.
    FINE SPOILER

    Se si aggiunge a questo la molteplicità degli eventi e dei personaggi, il tutto è un po' troppo denso per frullarlo insieme in meno di 90',
    tanto che quello che prevale è un effetto collage schizofrenico,
    con montaggio veramente a tasselli di puzzle, ma stavolta il jigsaw è piuttosto caotico e probabilmente 10' in più avrebbero giovato alla fluidità anche senza puntare sull'impatto a tutti i costi.
    L'esperimento è interessante ma non del tutto riuscito.

    Personalmente ieri l'ho visto per la seconda volta, e avendo già vista tutta la serie, non essendo più l'effetto sorpresa a prevalere. si notano meglio i particolari tecnici e risaltano di più le spigolosità. Tradotto: alla prima visione mi piacque di più.
    Ultima modifica: 18/03/21 10:26 da Lupus73
  • Didda23 • 18/03/21 11:42
    Gestione sicurezza - 5781 interventi
    Io ricordo poco, ma leggendo il mio commento è il capitolo che ho apprezzato di più.