Una nave tutta matta

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/10/09 DAL BENEMERITO R.F.E.
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

R.f.e. 8/10/09 18:25 - 817 commenti

I gusti di R.f.e.

Farsa in parte ispirata a Mr. Roberts di Ford - che già non era un granché - non eccezionale, ma con alcuni momenti simpatici. Il delizioso Operazione sottoveste è però lontano mille miglia. Più divertente di questo filmetto è persino il tardo M.A.S.H. - la guerra privata del sergente O'Farrell" (1968) di Frank Tashlin, il ché è tutto dire.

Saintgifts 9/08/10 22:37 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

Con un precedente come Operazione sottoveste non si poteva fare un film come questo, nemmeno con attori come Burl Ives, Walter Matthau e uno sconosciuto Jack Nicholson in una fugace apparizione. Recitazione fatta di smorfie esagerate, come di moda nelle commedie made in USA anni sessanta, un plot da operetta dove c'è un po' di tutto e dove si salva ben poco.

Galbo 18/07/13 20:26 - 11387 commenti

I gusti di Galbo

Burbero ufficiale di marina tratta i suoi sottoposti con grande durezza. Appartenente al filone delle commedia belliche americane, è il tipico prodotto della cinematografia brillante USA degli anni '60, e non uno dei più riusciti. La sceneggiatura non è esaltante e il regista si prende qualche pausa di troppo. Il cast è buono ma non sfruttato al meglio. Si può vedere ma non è memorabile.

Modo 28/08/15 18:39 - 824 commenti

I gusti di Modo

Non un gran film; se paragonato poi a Operazione sottoveste ne esce impietosamente male. Nonostante i nomi degli attori ci siano, la storia del capitano cattivo salvato da un guardiamarina in un'operazione d'appendicite e la sua "redenzione" non coinvolge particolarmente. Piuttosto noioso, con pochi sussulti.

Rigoletto 9/08/20 23:02 - 1571 commenti

I gusti di Rigoletto

Una commedia fuorviante sin dal titolo che porta lo spettatore, illuso dalla presenza in campo di quel gigante dall'umorismo graffiante di nome Matthau, ad aspettarsi tutta una serie di situazioni divertenti. Invece da ridere c'è poco (niente); ma la cosa peggiore è l'incapacità del regista di imporre una svolta, trasmessa a un cast svogliato complice una sceneggiatura arida.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.