Palcoscenico

Media utenti
Titolo originale: Stage Door
Anno: 1937
Genere: commedia (bianco e nero)
Note: Adattamento della dalla commedia omonima di Edna Ferber e George S. Kaufman.
Numero commenti presenti: 3

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/01/10 DAL BENEMERITO B.WILDEST
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

B.wildest 7/01/10 14:28 - 33 commenti

I gusti di B.wildest

Il mondo del teatro visto da dietro quella porticina che collega il palcoscenico alla vita quotidiana, fatta di frustrazioni, invidie, disagio economico (in una depressione mai finita) e tragedie a volte mitigate da solidarietà inaspettata. Con un cast tutto al femminile, un po' come vedremo in Donne di Cukor, Gregory La Cava, regista anche di spassosi cartoni animati dell'epoca, dipinge un affresco indimeticabile, purtroppo dimenticato dai più. Merita una riscoperta questo regista, schiacciato dall'inasprimento del codice Hays.

Daniela 12/05/20 23:17 - 9226 commenti

I gusti di Daniela

In un pensionato femminile, alcune giovani donne inseguono il sogno di diventare una stella del teatro: c'è chi può contare solo sul proprio talento, chi non lo possiede ma ha una famiglia influente alle spalle e infine chi cerca una scorciatoia andando a letto con l'impresario... Bel film tutto al femminile che non fa pesare la matrice teatrale grazie alla bella prova corale del cast. Hepburn, che aveva già mostrato le proprie capacità, risplende qui nel ruolo più ingrato, quello della ragazza ricca e viziata che solo alla fine, maturando. saprà far emergere il suo lato migliore.
MEMORABILE: Il "trucco" del come tenere il mazzo di fiori

Faggi 8/07/20 14:12 - 1487 commenti

I gusti di Faggi

Vita e arte (binomio foriero di contraddizioni, paradossi, ebbrezze). La mera realtà quotidiana, il genio e il sogno; lo stile inesorabile o il più modesto estro curioso; il sacro fuoco o la passione immarcescibile. Implacabile Katherine Hepburn, deliziosa Ginger Rogers; calate nel mondo e nel clima del teatro non demordono e dimostrano classe in questo dramma con movimenti da commedia: alternanza di toni brillanti e malinconici, con tocco tragico nel mezzo (pressoché inaspettato e quindi pungente). La varietà dei motivi figurativi è il valore aggiunto.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Mco • 29/01/15 17:30
    Scrivano - 9659 interventi
    Dal 25 Febbraio 2015 in DVD per Golem Video.